mercoledì 24 settembre 2008

focaccia veneta "fugassa"

Arriva il freddo e la prima cosa che mi viene in mente è il panettone! Adoro il panettone, ma forse è un pò presto allora ho pensato alla "fugassa", dolce lievitato tipico veneto molto leggero perchè non contiene burro, anche se solitamente si prepara a pasqua, comunque detto fatto e la mia casa profuma di ...
Focaccia veneta "fugassa"


Difficoltà: media
Tempo: 7 ore
Cottura: in forno a 180° per 45 minuti circa


Ingredienti:170 ml di latte (oppure 100ml di latte e 80 gr di ricotta, oppure 200 gr di ricotta), 2 uova (di circa 60 gr ciascuno), 350 gr di farina di manitoba, 100 gr di farina 00, 1 bustina di lievito di birra disidratato (mastro fornaio) 150 gr di zucchero, 1 pizzico di sale, una bustina di vanilina, la scorza di un limone, 1 cucchiaino di spumadoro ( aroma per dolci) oppure 1 fialetta di aroma al limone con 1 pizzico di curcuma, granella di zucchero.
Preparazione: Per praticità ho impastato tutto con la macchina del pane, la ricetta prevedeva anche la cottura con Mdp ma l'impasto è lievitato così tanto che ha alzato il coperchio!

A mano: impastate tutti gli ingredienti, seguendo le istruzioni del lievito che utilizzate e lasciate riposare in forno tiepido per 4 ore.

Con la macchina del pane: Preparare il poolish mettendo nella vaschetta 170 ml di latte a temperatura ambiente, 2 albumi, 250 gr di farina di manitoba, 1 cucchiaino di zucchero, il lievito e avviate il programma solo impasto per 20 minuti (il mio prevede 10 minuti di riscaldamento degli ingredienti). Spegnere e inserire 100 gr di farina di manitoba, 100 gr di farina 00, 150 gr di zucchero, i 2 tuorli avanzati da prima, 1 pizzico di sale, la bustina di vanilina, la scorza di limone grattuggiata, la spumadoro o la fialetta di aroma al limone con un pizzico di curcuma (serve a dare il colore giallo).
Non so se la spumadoro si trova dappertutto perchè è un aroma tipico veneto composto da olii di agrumi e curcuma.
Selezionare il programma impasto e lievitazione della macchina del pane (durata circa 2 ore).
Durante la fase di impasto controllate la consistenza del composto dovete aver ottenuto una palla abbastanza compatta ed elastica ma ancora un pò appiccicosa, se l'impasto vi sembra troppo liquido aggiungete farina, se vi sembra troppo denso aggiungete un pò di latte. Fate terminare il programma.
Lasciare riposare l'impasto nella macchina del pane per circa 4 ore. Il mio impasto è lievitato fino ad alzare il coperchio della macchina del pane che ha un contenitore per 1500 gr di pane!
Trascorso il tempo di lievitazione mettere l'impasto ottenuto su una tortiera con cerniera del diametro di 28 cm circa, spennellate appena la superficie con un pò di acqua e cospargete di granella di zucchero, lasciar riposare 15 minuti, nel frattempo scaldare il forno a 180°. Infornare, sul ripiano un pò più alto di quello centrale, per 45 minuti circa e/o finchè la focaccia non risulterà ben dorata, fate la prova stecchino per verificare che sia ben cotta anche all'interno.



8 commenti:

marisa ha detto...

Come sempre stuzzichi la mia fantasia . Ho diverse ricette di "fugassa" ma la tua mi sembra semlice e mi invita a provarla subito. Oggi vado a comperare la spumadoro , tu sei sempre fornita di spezie la curcuma io non ce l'ho posso mettere il cardamomo, che ora grazie a te è nella mia dspensa? Ciao oooooo

Maya ha detto...

Laura questa è mondiale.. e la posso fare anche io!!!!! wow!!!!

laura ha detto...

grazie marisa: la curcuma serve solo come colorante naturale per dare un bel giallo all'impasto, mentre il cardamomo ha un aroma forte per un impasto come questo. puoi usare un pò di zafferano oppure passare a prendere un pò di curcuma da me. cmq nella spumadoro la curcuma c'è già!
Grazie maya, ho scoperto questa ricetta per caso l'ho provata ieri ed è riuscita benissimo. Poi usando la mdp per impastare non ho fatto nessuna fatica!
fatemi sapere dei risultati ottenuti, bacioni a tutte e due.

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ne ho dentito parlare e adesso che lol'ho anche visto.....buonissimo!!!baci imma

Camomilla ha detto...

Laura complimenti è davvero altissima! Anch'io amo il panettone e questa ricetta mi sembra un'ottima variante!
A presto!

kristel ha detto...

Che buono, anche io adoro il panettone e pandoro. Cavolo 7 ore...pero' dev'esserne valsa la pena!

laura ha detto...

grazie a tutte, sembra un lavoraccio preparare questa focaccia, in realtà io non ho fatto granchè, solo inserire gli ingredienti nella mdp e lasciar impastare e lievitare e poi infornare, respirare il profumino di focaccia, sfornare e gustarmela!

Patty53 ha detto...

Ciao Laura,stavo cercando propio questa ricetta!!!
Mio figlio vive a Vicenza,a Pasqua mi ha portato la Fugassa,e leggera e ha un gusto particolare, dato dall' aroma Spuma D'oro.
Da noi non si trova.
Grazie!!!