domenica 21 gennaio 2018

Vellutata di patate, finocchi e stracchino

C'è un rimedio al vento freddo di questi ultimi giorni...una buona vellutata calda di verdure!
In casa avevo patate e finocchi, perciò li ho messi insieme in questa vellutata gustosa e molto veloce da preparare.
 Ingredienti per 4-6 persone: 200 gr di patate, 200 gr di finocchi, 80 gr di cipolla, 1 cucchiaio di dado vegetale, 300 ml di acqua, 50 ml di latte, 40 ml di olio extravergine di oliva, 25 gr di stracchino, 1 pizzico di pepe, 1 cucchiaino di sale, crostini integrali.
Preparazione: In una pentola capiente, rosolare velocemente, nell'olio, la cipolla tagliata finemente. Aggiungere patate e finocchi tagliati a pezzetti, dado, acqua e cuocere per 20 minuti circa a fiamma media. Se serve aggiustare il sale. 
Aggiungere latte stracchino e pepe e frullare velocemente fino ad ottenere una crema densa. 
Servire ben calda accompagnata da crostini integrali.
Preparazione con il Bimby: mettere nel boccale le verdure tagliate a pezzetti, dado e acqua e cuocere per 20 minuti a 100° velocità. Se necessario aggiustare il sale.
Aggiungere latte, olio, stracchino e pepe e frullare 40 secondi a velocità 8.
Servire ben calda accompagnata da crostini integrali.

mercoledì 17 gennaio 2018

Cuore di Ricotta

Una torta golosissima e cremosa, perfetta per la pausa the delle cinque o per iniziare la giornata con una marcia in più!
Ingredienti per uno stampo da cm 20: 220 gr di farina, 1 pizzico di sale, 90 gr di olio di semi, 120 gr di zucchero, 2 uova, 50 ml di latte, 60 ml di liquore all'arancia, 1 bustina di lievito per dolci
Per la crema: 400 gr di ricotta ben soda, 3 uova, 60 gr di zucchero, buccia grattugiata di arancia, i semi di mezza bacca di vaniglia.
Preparazione: In una ciotola montare le uova con lo zucchero, aggiungere olio, liquore e latte e mescolare bene. Quindi unire farina, lievito e sale e amalgamare il tutto. 
Versare il composto nella tortiera ben imburrata e infarinata (io stampo apribile diametro 20 cm di Guardini).
In un altro recipiente preparare la crema di ricotta mescolando con lo sbattitore uova, zucchero, buccia di arancia e vaniglia. Unire la ricotta e amalgamare bene il tutto fino ad ottenere una crema liscia.
Versare la crema ottenuta distribuendola al centro della torta lasciando circa 2 cm dai bordi.
Infornare a 180° per circa 50 minuti, fare la prova stecchino.
Il centro risulterà comunque un po' meno asciutto ma si addenserà di più raffreddandosi.
Lasciare raffreddare e spolverare con zucchero a velo.
Preparazione con il Bimby: Mettere nel boccale uova con lo zucchero e mescolare 2 minuti a velocità 4. Aggiungere olio, liquore e latte e mescolare 30 secondi a velocità 4. 
Quindi unire farina, lievito e sale e amalgamare il tutto per 30 secondi a velocità 4.
Versare il composto nella tortiera ben imburrata e infarinata (io stampo apribile diametro 20 cm di Guardini).
Preparare la crema di ricotta mescolando, nel boccale, le uova con zucchero, buccia di arancia e vaniglia per 50 secondi a velocità 4. Unire la ricotta e amalgamare bene il tutto fino ad ottenere una crema liscia per 30 secondi a velocià 3.
Versare la crema ottenuta distribuendola al centro della torta lasciando circa 2 cm dai bordi.
Infornare a 180° per circa 50 minuti, fare la prova stecchino.
Il centro risulterà comunque un po' meno asciutto ma si addenserà di più raffreddandosi.
Lasciare raffreddare e spolverare con zucchero a velo.

La ricetta l'ho scovata sul blog Formine e Mattarello 

giovedì 11 gennaio 2018

Cestini di verdure

Facilissimi e veloci da preparare, perfetti come antipasto, pic-nic o per un brunch, insomma proprio assolutamente da provare perché sono anche sfiziosi...
Ingredienti per 16 cestini: 200 gr di farina 00, 100 gr di burro, 40 gr di parmigiano a pezzi, 1 uovo, 1 cucchiaino di sale, 1 zucchina, mezza cipolla, 2 cucchiai di olio extravergine, 2 peperoni, sale q.b., rosmarino, 50 gr di formaggio asiago o altro a pasta filante
Preparazione: grattugiare finemente il parmigiano. Impastare velocemente farina, burro morbido, parmigiano grattugiato, uovo, sale fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. 
Formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e lasciar riposare in frigo per circa 20 minuti. 
Nel frattempo in una pentola saltare velocemente zucchina, peperoni e cipolla tagliati a pezzettini, con sale, olio e rosmarino.
Prendere l'impasto e stenderlo con il matterello (spessore 0,5 cm circa), quindi tagliare dei dischi con l'aiuto di uno stampo per biscotti (diametro 5-6 cm circa).
Sistemare i dischi di pasta su una teglia per muffin ben imburrata e infarinata, dando la forma dei cestini. Bucherellare il fondo con una forchetta. Io ho utilizzato la teglia per muffin della linea Keramia di Guardini.
Infornare a 200° per 15 minuti. Sfornare i cestini, disporli su dei pirottini di carta e riempirli con un i dadini di verdura e qualche pezzetto di formaggio. Servire caldi o freddi.
 Preparazione con il Bimby: Mettere nel boccale farina, parmigiano a pezzi, uovo, sale e burro e impastare 30 secondi a velocità 7.
Togliere l'impasto dal boccale e compattare l'impasto.
Formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e lasciar riposare in frigo per circa 20 minuti. 
Nel frattempo mettere nel boccale zucchina, peperoni e cipolla tagliati a pezzettini, con sale, olio e rosmarino e cuocere 10 minuti velocità 0,5 antiorario a temperatura 100°.
Prendere l'impasto e stenderlo con il matterello (spessore 0,5 cm circa), quindi tagliare dei dischi con l'aiuto di uno stampo per biscotti (diametro 5-6 cm circa).
Sistemare i dischi di pasta su una teglia per muffin ben imburrata e infarinata, dando la forma dei cestini. Bucherellare il fondo con una forchetta. Io ho utilizzato la teglia per muffin della linea Keramia di Guardini.
Infornare a 200° per 15 minuti. Sfornare i cestini, disporli su dei pirottini di carta e riempirli con un i dadini di verdura e qualche pezzetto di formaggio. Servire caldi o freddi.
 Questi cestini possono essere preparati anche il giorno prima, conservati in frigo e scaldati qualche minuto in forno prima di servirli.

venerdì 5 gennaio 2018

Crostata Morbida al cioccolato

Dopo pranzi e cenoni delle feste serve qualcosa di poco calorico e dietetico, ma a questa torta nessuno può dire di no, provare per credere!
Ingredienti per la base: 60 gr di burro, 140 gr di farina 00, 50 gr di cacao amaro in polvere, 4 uova, 200 gr di zucchero, 1 bustina di lievito.
Ingredienti per la ganache al cioccolato: 200 gr di cioccolato fondente (60-70% di cacao), 200 ml di panna fresca da montare (min. 30% di grassi).
Preparazione della base: con uno sbattitore o robot da cucina amalgamare farina, cacao, zucchero, uova e burro. Quindi unire il lievito e mescolare bene.
Distribuire il composto sullo stampo ben imburrato e infarinato e livellare con una spatola. Utilizzare lo stampo per  crostate con fondo diametro 28 (come questa della line Keramia di Guardini) oppure, per una torta un po' più alta come la mia, utilizzare una tortiera apribile diametro 24 (io linea Keramia di Guardini).
Infornare 30 minuti a 180° per  lo stampo da crostata, 40 minuti per la tortiera. La torta deve risultare soffice soffice.
Sfornare e preparare velocemente la ganache al cioccolato sciogliendo su un pentolino il cioccolato spezzettato con la panna, mescolare finchè il cioccolato non si è completamente sciolto.
Se avete utilizzato lo stampo per crostata lasciare raffreddare la base e capovolgere in modo che l'incavo sia nella parte superiore così verrà riempito con la crema.
Quindi versare la ganache al cioccolato sulla torta e lasciare raffreddare. Conservare in frigo fino al momento di servire.
Preparazione della base con il Bimby: Mettere nel boccale farina, cacao, zucchero, uova e burro, mescolare 30 secondi a velocità 4.
Aggiungere il lievito e amalgamare 10 secondi a velocità 4.
Infornare 30 minuti a 180° per  lo stampo da crostata, 40 minuti per la tortiera. La torta deve risultare soffice soffice.
Sfornare e preparare velocemente la ganache al cioccolato mettendo nel boccale ben asciutto e pulito il cioccolato spezzettato, tritare 10 secondi a velocità 8. Aggiungere la panna e sciogliere 5 minuti a 50° velocità 2.
Se avete utilizzato lo stampo per crostata lasciare raffreddare la base e capovolgere in modo che l'incavo sia nella parte superiore così verrà riempito con la crema.
Quindi versare la ganache al cioccolato sulla torta e lasciare raffreddare. Conservare in frigo fino al momento di servire.
 La dieta? E' rinviata a lunedì prossimo!

lunedì 1 gennaio 2018

Cioccolata Calda Home Made

Fatto in casa con le proprie mani è sempre una soddisfazione, oltre a sapere cosa si mangia e ad utilizzare materie prime di qualità. E poi può diventare un'originale idea regalo ... perciò oggi preparato per cioccolata calda home made...
Ingredienti: 70 gr di zucchero, 160 gr di zucchero semolato, 250 gr di cioccolato fondente (minimo 55% e massimo 70%), 250 gr di fecola di patate, 150 gr di cacao amaro in polvere.
Preparazione: in un frullatore polverizzare velocemente lo zucchero con il cioccolato fondente tagliato a pezzetti. Questa operazione deve essere rapida perciò bisogna fare attenzione che il cioccolato non si surriscaldi e si sciolga. 
La consistenza deve rimanere polverosa.
Unire i restando ingredienti e frullare velocemente per qualche secondo in modo da amalgamare bene il tutto.
Il preparato può essere aromatizzato con 1 cucchiaino di cannella oppure con scorza di arancia, con vaniglia o addirittura con un pizzico di polvere di peperoncino.
Conservare il preparato in un contenitore ermetico e conservare in un luogo fresco e asciutto.
Per preparare una tazza di cioccolata calda: in un pentolino aggiungere 220-250 ml di latte e 40 gr di preparato e cuocere mescolando fino a quando la cioccolata non si addensa.
Preparazione con il Bimby: inserire zucchero di canna e zucchero semolato nel boccale e polverizzare 20 secondi a velocità 10 o turbo. 
Aggiungere il cioccolato fondente a pezzi e tritare 10 secondi a velocità 10 o turbo, verificare che il cioccolato non si sia surriscaldato e fare altri 10 secondi.
Questa operazione deve essere rapida perciò bisogna fare attenzione che il cioccolato non si surriscaldi e si sciolga. 
La consistenza deve rimanere polverosa.
Unire cacao e fecola e amalgare il tutto 15 secondi a velocità 6.
Il preparato può essere aromatizzato con 1 cucchiaino di cannella oppure con scorza di arancia, con vaniglia o addirittura con un pizzico di polvere di peperoncino.
Conservare il preparato in un contenitore ermetico e conservare in un luogo fresco e asciutto.
Per preparare una tazza di cioccolata calda: in un pentolino aggiungere 220-250 ml di latte e 40 gr di preparato e cuocere mescolando fino a quando la cioccolata non si addensa.
 Idea regalo: Confezionare il preparato chiuso in un sacchettino ben sigillato e disposto in una tazza decorata con aggiunta delle istruzioni e di piccoli marshmallow, buonissimi tuffati dentro alla cioccolata calda.
Buone Feste!