martedì 3 maggio 2016

Ketchup Home Made

La mia ricerca di cibi più sani e genuini continua tra un esperimento culinario e l'altro per poter eliminare il più possibile dalla mia tavola i cibi confezionati pieni di coloranti e conservanti. 
Perciò quando i miei figli mi hanno chiesto il ketchup ho provato la ricetta trovata su Bimby Mania modificandola un pochino,  il risultato è davvero sorprendente ed è piaciuto a tutti, tanto che il ketchup confezionato è solo un ricordo!
Ingredienti per 1 vasetto: 400 gr di passata di pomodoro o di pomodori maturi, 80 gr di prugne secche senza nocciolo, 1/2 spicchio di aglio, 70 gr di zucchero, 40 gr di aceto bianco, 1 foglia di alloro, 2 chiodi di garofano, 1 cucchiaino di sale, 1 peperoncino se volete la salsa piccante (io non l'ho messo).
Preparazione: tritare le prugne, l'aglio e il peperoncino (facoltativo). Se non avete la passata di pomodoro frullare anche  i pomodori maturi. 
In un pentolino cuocere a fiamma bassa il trito di prugne e aglio, la passata di pomodoro, e tutti gli altri ingredienti mescolando di tanto in tanto per circa 30-40 minuti. Quindi togliere la foglia di alloro e se preferite anche i chiodi di garofano e frullare per pochi secondi. Mettere in un vasetto sterilizzato e conservare in frigo. Si conserva per 2-3 settimane, ma di solito finisce prima!
Preparazione con il Bimby: inserire nel boccale aglio, prugne e peperoncino (facoltativo), aggiungere la passata di pomodoro o i pomodori e tritate a velocità 7 per 30 secondi. Aggiungere il resto degli ingredienti e cuocere 30 minuti a 100 gradi, velocità 1. A fine cottura togliere la foglia di alloro e, se volete anche i chiodi di garofano. Omogeneizzare 30 secondi a velocità 8. Mettere in un vasetto sterilizzato e conservare in frigo. Si conserva per 2-3 settimane, ma di solito finisce prima!

lunedì 25 aprile 2016

Brioches al cioccolato (con il Bimby)

La colazione non è fatta come si deve se non c'è almeno una brioches ad accompagnare il cappuccino! Le mie preferite sono quelle al cioccolato di Morena!
Ingredienti per 16 brioches: 250 gr di farina di manitoba, 250 gr di farina 00, 200 ml di latte tiepido, 15 gr di lievito di birra o 1 bustina di lievito secco per pane, 1 uovo, 100 gr di zucchero, 120 gr di burro fuso freddo, 6 gr di sale, vaniglia, 200 gr di cioccolato fondente o al latte o crema di nocciole sfaldabile.  


Preparazione: Mettere in una ciotola farine, lievito e zucchero e unire latte e uovo amalgamando bene, quindi unire vaniglia, sale e burro poco per volta continuando a impastare. Lavorare l'impasto su una spianatoia infarinata per qualche minuto, formare una palla e riporre sulla ciotola, coprendo il tutto, a lievitare per un paio d'ore. 
Stendere l'impasto su una spianatoia formando un cerchio di circa 30 cm di diametro, ritagliare 16 spicchi uguali e posizionare dei pezzetti di cioccolato o un cucchiaino di crema spalmabile di nocciole (io Nocciolata Rigoni di Asiago) nel lato corto, quindi richiudere il cioccolato piegando i due angolini verso l'interno e arrotolare formando dei mini croissant.
Disporre su 2 placche da forno ben distanziati e lasciar lievitare un altro paio d'ore. Spennellare con poco latte, quindi cuocere a 180° per 15 minuti circa e/o fino a doratura, sfornare e lasciar raffreddare. 


Preparazione con il Bimby:  mettere il latte nel boccale con il lievito e scaldare 30 secondi a 37° velocità 1.
Aggiungere i restanti ingredienti e far partire il programma spiga per 3 minuti. Se l'impasto sembra troppo appiccicoso aggiungere 1 cucchiaio di farina e far ripartire il programma spiga per 1-2 minuti.
Mettere l'impasto in una ciotola e far lievitare coperto per 2 ore circa.
Stendere l'impasto su una spianatoia formando un cerchio di circa 30 cm di diametro, ritagliare 16 spicchi uguali e posizionare dei pezzetti di cioccolato o un cucchiaino di crema spalmabile di nocciole (io Nocciolata Rigoni di Asiago) nel lato corto, quindi richiudere il cioccolato piegando i due angolini verso l'interno e arrotolare formando dei mini croissant.
Disporre su 2 placche da forno ben distanziati e lasciar lievitare un altro paio d'ore. Spennellare con poco latte, quindi cuocere a 180° per 15 minuti circa e/o fino a doratura, sfornare e lasciar raffreddare. 

giovedì 14 aprile 2016

Risotto allo zafferano con zucchine

Preparare riso e risotti mi piace molto e adoro provare sempre nuove ricette, perciò a volte parto da un risotto classico e poi aggiungo ingredienti per rendere la ricetta più particolare e gustosa. 
Oggi parto da un semplice risotto allo zafferano (ricetta presa da Bimby Mania) per trasformarlo in ...
Ingredienti per 4 persone: 320 gr di riso tipo arborio o carnaroli, 1 scalogno, 50 gr di olio di oliva extravergine, 1/2 bicchiere di vino bianco, 900 gr di acqua o brodo di carne, 1 dado  o 1 cucchiaio abbondante di dado vegetale prepararato con il Bimby, 2 bustine di zafferano, 2 zucchine, 40 gr di parmigiano, 20 gr di burro per mantecare.

Preparazione: Su una pentola capiente aggiungere l'olio e rosolare lo scalogno tritato, quindi aggiungere le zucchine tagliate a tocchetti e rosolare per 1 minuto.
Unire il riso e tostare un paio di minuti, sfumare con il vino bianco, aggiungere acqua o brodo, il dado e lo zafferano sciolto in 50 gr di acqua.  Cuocere mescolando di tanto in tanto per 15 minuti circa.  Mantecare con burro e formaggio e servire.

Preparazione con il Bimby: mettere lo scalogno tagliato a pezzi nel boccale e tritare 3 secondi a velocità 5. Aggiungere l'olio e rosolare 3 minuti, 100° velocità 1. Unire le zucchine a pezzetti e rosolare 1 minuti, 100° velocità 1 antiorario.
Unire il riso e tostarlo 3 minuti, 100° a velocità 1 antiorario. Aggiungere il vino e sfumare 1 minuto a 100° velocità 1 antiorario.
Aggiungere acqua o brodo, il dado e lo zafferano sciolto in 50 gr di acqua e cuocere 15 minuti a 100° velocità 1 antiorario.
Mantecare con burro e formaggio grattugiato mescolando 20 secondi a velocità 1 antiorario. Servire.

lunedì 11 aprile 2016

Coppa cappuccino

Dalle Gelaterie Vaniglia ho assaggiato il gusto Espresso Napoli! Così buono che ho deciso di trasformarlo in un dessert per i miei ospiti!
Ingredienti per 4 coppe: 8 palline di gelato gusto Espresso Napoli delle Gelaterie Vaniglia, 12 biscotti tipo pandistelle, 3 tazzine di caffè espresso, piccole meringhe q.b. per decorare.


Preparazione: bagnare velocemente i biscotti nel caffè freddo e dividerli nelle tazze da cappuccino. Distribuire 2-3 palline di gelato su ogni tazza livellando bene. Decorare con meringhe e servire.


Per un tocco goloso in più, servite le coppe con i cioccolatini delle Gelaterie Vaniglia!

giovedì 31 marzo 2016

focaccia farcita super veloce cotta in padella

Ecco un'idea diversa per una merenda veloce o per uno spuntino per il vostro pic-nic ....

Ingredienti per 2 focacce: 500 gr di farina, 200 gr di acqua, 100 gr di latte, 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva, 1 cucchiaino di sale, 1 bustina di lievito istantaneo, 100 gr di formaggio tipo provola a fettine , 100 gr di prosciutto cotto o crudo a fette.

Preparazione: impastare velocemente gli ingredienti fino ad ottenere una palla di impasto elastica e liscia. Suddividere l'impasto in 4 parti uguali e, con il matterello formare 4 dischi di impasto alti 1 cm. Distribuire formaggio e prosciutto sopra a 2 dischi, quindi sovrapporre ad ognuno di questi uno dei dischi di impasto rimasti e sigillare bene. Ungere una padella calda e scaldarla bene, quindi disporre una delle focacce sulla padella, chiudere con il coperchio e cuocere per 7 minuti circa per lato. Quindi procedere con la seconda focaccia. Servire calde.
Preparazione con il Bimby: inserire gli ingredienti, tranne formaggio e prosciutto nel contenitore del Bimby, quindi impostare il programma spiga per 3 minuti. Togliere l'impasto, suddividerlo in 4 parti uguali e, con il matterello formare 4 dischi di impasto alti 1 cm. Distribuire formaggio e prosciutto sopra a 2 dischi, quindi sovrapporre ad ognuno di questi uno dei dischi di impasto rimasti e sigillare bene. Ungere una padella calda e scaldarla bene, quindi disporre una delle focacce sulla padella, chiudere con il coperchio e cuocere per 7 minuti circa per lato. Quindi procedere con la seconda focaccia. Servire calde.

martedì 22 marzo 2016

ovetti con ... sorpresa!

Arriva la Pasqua, che ne dite di stupire gli ospiti con un golosissimo dessert ... con sorpresa?
 Ingredienti per 4 persone: 4 ovetti di cioccolato, 1-2 palline gelato per ogni ovatto nei gusti preferiti (io gusto cremino, cocco e millefoglie di Vaniglia Gelaterie), cialde per decorare (sempre di Vaniglia Gelaterie)
Preparazione: rompere delicatamente la punta degli ovatti di cioccolato, riempire gli ovatti con il gelato al gusto preferito e decorare con le cialde. Servire subito.

lunedì 14 marzo 2016

Zeppole con gelato alla vaniglia

Le Zeppole di San Giuseppe sono i dolcetti tipici per festeggiare la festa del papà ormai vicinissima. Vi propongo la mia versione delle zeppole ripiene di buonissimo gelato alla vaniglia di Vaniglia Gelaterie.
Ingredienti per circa 20 zeppole: 500 gr di gelato alla Vaniglia (io di Vaniglia Gelaterie), amarene sciroppate, 125 gr di acqua, 90 gr di burro a pezzi, 1/2 cucchiaino di sale, 125 gr di farina 00, 3 uova medie. 
Preparazione: In un pentolino scaldare a fuoco medio acqua, sale e burro fino a completo scioglimento, quindi aggiungere la farina e mescolare velocemente fino ad ottenere un composto compatto che si stacca dal pentolino. Lasciar raffreddare per 10 minuti, quindi aggiungere le uova una per volta continuando a mescolare fino a quando otterrete un composto denso come una crema pasticcera compatta.. L'impasto non deve essere caldo quando si aggiungono le uova o queste si cuoceranno. Trasferire il composto su una sac à poche e utilizzando una bocchetta a stella misura n. 8 o 10 formare le zeppole disegnando, su una placca da forno foderata di carta da forno, 2 cerchi, uno dentro l'altro, del diametro di circa 5 cm lasciando un piccolo buco al centro (tipo ciambella).
Infornare a 200° per 10 minuti e poi a 180° per 20-25 minuti circa e/o fino a quando le zeppole risultano ben dorate e asciutte.
Lasciare raffreddare. 
Le zeppole con il gelato vanno riempite poco prima di essere servite oppure preparate in anticipo e riposte in congelatore, lasciando a temperatura per 10 minuti prima di servirle.
Per farcire le zeppole riempire una sac à poche con bocchetta a stella misura 8-10 di gelato un po' ammorbidito, tagliarle a metà, riempire di gelato, richiudere le zeppole, decorare con un ciuffo di gelato e un'amarena sciroppata.
Preparazione con il Bimby: Mettere nel boccale acqua, sale e burro e cuocere 5 minuti a 100° velocità 1. Unire la farnia mescolare 20 secondi a velocità 4. Togliere il coperchio e lasciare raffreddare per circa 10 minuti. 
Chiudere il boccale e a velocità 5 unire uno alla volta le uova, quindi mescolare ancora per 30 secondi a velocità 5.
Trasferire il composto su una sac à poche e utilizzando una bocchetta a stella misura n. 8 o 10 formare le zeppole disegnando, su una placca da forno foderata di carta da forno, 2 cerchi, uno dentro l'altro, del diametro di circa 5 cm lasciando un piccolo buco al centro (tipo ciambella).
Infornare a 200° per 10 minuti e poi a 180° per 20-25 minuti circa e/o fino a quando le zeppole risultano ben dorate e asciutte.
Lasciare raffreddare. 
Le zeppole con il gelato vanno riempite poco prima di essere servite oppure preparate in anticipo e riposte in congelatore, lasciando a temperatura per 10 minuti prima di servirle. Per farcire le zeppole riempire una sac à poche con bocchetta a stella misura 8-10 di gelato un po' ammorbidito, tagliarle a metà, riempire di gelato, richiudere le zeppole, decorare con un ciuffo di gelato e un'amarena sciroppata.

martedì 8 marzo 2016

patate aromatizzate

Le patate sono buone preparate in mille e più modi, che ne dite di provarle anche così?
Ingredienti per 4 persone: 600 gr di patate piccole a pasta gialla, 2 rametti di timo, 6 foglie di alloro, 2 spicchi di aglio, 1 peperoncino piccante, olio extravergine di oliva, sale australiano Murray River (io di Tec-Al, pepe
Preparazione: lavare e strofinare bene le patate, praticare tanti tagli orizzontali a pochi mm di distanza tra loro, facendo attenzione a non tagliare le patate a fettine. Infilate qualche foglia di alloro tra un taglio e l'altro. Disporre le patate su una teglia da forno. In un pentolino scaldare, senza bruciarlo, 4-5 cucchiai di olio extravergine di oliva con l'aglio tritato grossolanamente, il peperoncino e le foglie di timo. Lasciare raffreddare. Spennellare le patate e cuocerle in forno a 200° per circa 20 minuti e/o quando le patate saranno ben rosolate. Spolverare con il sale e servire.

martedì 1 marzo 2016

Torta gelato Fior di Latte

Si sono appena concluse le premiazioni degli Oscar del cinema, io rimango in tema e vi presento il gelato Fior di Latte delle Gelaterie Vaniglia... che ha vinto l'Oscar Mondiale del Gelato Artigianale nel 2013! Le Gelaterie Vaniglia festeggiano quest'anno i 50 anni di attività nel campo della produzione del gelato artigianale, quello buono buono!
Io vi propongo la mia versione per presentare in tavola il gelato e stupire i vostri ospiti...
Ingredienti per la base (stampo diametro 20 cm): 180 gr di biscotti al cioccolato (tipo pandistelle), 100 gr di burro
Ingredienti: 600-800 gr di gelato fiordilatte di Gelaterie Vaniglia, 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere, qualche pallina al cioccolato e agrumi delle Gelaterie Vaniglia, qualche cialda sempre di Gelaterie Vaniglia
Preparazione della base: Sbriciolare molto finemente i biscotti aiutandosi con un robot da cucina, sciogliere il burro e amalgamare bene il tutto. Distribuire il composto, tenendone da parte 2-3 cucchiaiate, sul fondo di una tortiera apribile, ricoperta con carta da forno, e livellare e compattare bene. Compattare il restante composto su un paio di pirottini da muffin, mantenendo un altezza di circa 1 cm. Riporre il tutto in frigo a indurire per almeno 2 ore.
Composizione della torta: Distribuire il gelato Fior di Latte di Gelaterie Vaniglia e livellarlo bene sopra la base di biscotti al cioccolato. Per distribuirlo bene il gelato deve essere morbido ma non sciolto. Riporre in freezer. Prima di servire spolverare metà della torta con cacao amaro in polvere. Decorare con le palline al cioccolato e agrumi e le cialde di Gelaterie Vaniglia. Terminare la decorazione tagliando a triangolino il composto di biscotti compattato in precedenza nei pirottini da muffin. Conservare in freezer fino al momento di servire.


martedì 23 febbraio 2016

Muffin ripieno di gelato al mascarpone e fragole

Cosa c'è di più goloso di un muffin al doppio cioccolato? .... un muffin al doppio cioccolato ripieno di gelato, ma di quello buono! E per non sbagliare ho scelto il gelato delle Gelaterie Vaniglia, dove il gelato viene preparato tutti i giorni, nei loro laboratori artigianali, seguendo le ricette della tradizione e utilizzando solo i migliori ingredienti naturali.
 Ingredienti per 12 muffin: 70 gr di cioccolato al latte, 70 gr di cioccolato fondente, 100 gr di burro a pezzi, 100 gr di zucchero, 2 uova, 200 ml di latte, 250 gr di farina 00, 1 bustina di lievito, 1 pizzico di sale, 40 gr di cacao amaro in polvere, gelato mascarpone e fragole di Gelaterie Vaniglia

 Preparazione: tritare i due cioccolati finemente e mettere da parte.
Con uno sbattitore elettrico o un robot da cucina lavorare uova, con burro morbido e zucchero fino ad ottenere una crema densa e chiara, quindi unire latte e metà del cioccolato tritato poco per volta continuando a mescolare. Aggiungere farina, cacao, lievito e sale continuando ad amalgamare bene.
Distribuire il composto nei pirottini riempiendoli per 3/4. Distribuire sopra al composto il restante cioccolato tritato.
Disporre i pirottini su una teglia per 12 muffin e cuocere in forno a 180° per 20 minuti. Lasciare raffreddare. 
Tagliare la parte superiore del muffin, con un coltello ritagliare la parte centrale della base del muffin in modo da trasformare il vostro dolcetto in una specie di coppetta. Riempire con una pallina di gelato, io ho scelto il gusto mascarpone e fragole delle Gelaterie Vaniglia, riposizionare la parte superiore del muffin e servire

Preparazione con il Bimby: Mettere nel boccale il cioccolato e tritare finemente 8 secondi a velocità 10. Tenere da parte.
Mettere nel boccale burro, uova, zucchero e metà del cioccolato tritato, frullare 1 minuto a velocità 5. Aggiungere latte, farina, cacao, lievito, sale e frullare 1 minuto a velocità 5, spatolando. 
Distribuire il composto nei pirottini riempiendoli per 3/4. Distribuire sopra al composto il restante cioccolato tritato.
Disporre i pirottini su una teglia per 12 muffin  e cuocere in forno a 180° per 20 minuti. Lasciare raffreddare. Tagliare la parte superiore del muffin, con un coltello ritagliare la parte centrale della base del muffin in modo da trasformare il vostro dolcetto in una specie di coppetta. Riempire con una pallina di gelato, io ho scelto il gusto mascarpone e fragole delle Gelaterie Vaniglia, riposizionare la parte superiore del muffin e servire
 Golosissimo vero? Se non riuscite a resistere scegliete il vostro gusto preferito da Gelaterie Vaniglia