giovedì 21 maggio 2015

Biscotti al burro & cacao

Biscottiamo? Ho scoperto dei biscotti golosissimi, burrosi e cioccolatosi. Peccato solo averne preparati troppo pochi!  Ho trovato  qui la ricetta!
Ingredienti: 40 gr di albumi, 100 gr di zucchero a velo, 40 gr di cacao amaro, 260 gr di farina 00, 250 gr di burro,  1 pizzico di sale, 1/2 cucchiaino di esatto di vaniglia.
Preparazione: far ammorbidire il burro, quindi lavorarlo con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema soffice, unire lo zucchero a velo e la vaniglia e continuare a lavorare per un paio di minuti.
Aggiungere gli albumi e il sale continuando a montare per qualche minuto. Aggiungere farina e cacao e amalgamare bene il tutto fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
Riempire una sacca da pasticcere con beccuccio a stella e formare i biscotti sulla placca ricoperta di carta da forno. Cuocere a 180° per 10 minuti circa. Sfornare e lasciare raffreddare.

venerdì 15 maggio 2015

Soffici roselline di brioches al profumo di the

Una colazione con delle soffici brioches aromatizzate al the per iniziare bene la giornata! Questa ricetta è una variante delle freccine morbide di Morena.
Ingredienti per 12 pezzi: 450 gr di farina di manitoba, 50 gr di farina di riso, 100 ml di latte, 100 ml di acqua, 1 bustina di the preferito (io ho utilizzato quello verde alla rosa del Giappone di La Pasqualina), 120 gr di zucchero, 12 gr di lievito di birra o una bustina di lievito secco, 60 gr di burro fuso freddo, 1 uovo 4 gr di sale, la scorza di un limone, granella di zucchero.
Preparazione: Preparare il the e lasciarlo intiepidire. Lavorare tutti gli ingredienti con una impastatrice o a mano, sciogliendo prima il lievito nel latte tiepido. 
Io ho utilizzato la Macchina del pane. Mettere tutti gli ingredienti nel contenitore, prima i liquidi e poi farine e lievito. Azionare il programma impasto e lievitazione. Al termine del programma lasciar lievitare ancora per 1 ora circa nella Macchina del pane.
Quindi prendere l'impasto e effettuare le pieghe arrotolando l'impasto su se stesso prima da un lato e poi dall'altro. Dividere l'impasto in 12 pezzi uguali, per ogni pezzo fare dei rotolini grossi quanto un dito, quindi rigirarli su se stessi annodandoli. Disporre le roselline su una teglia da forno e lasciar lievitare, coperte con un panno per un paio di ore e/o fino al raddoppio. Spennellare con un po' di latte e cospargere di granella di zucchero e cuocere in forno a 200°  per 12 minuti circa.

martedì 5 maggio 2015

Rose di mele e sfoglia - Auguri Mamma!

Tra poco è la festa della mamma, che ne dite di preparare una dolce sorpresa alla vostra mamma?
Ingredienti per 6 rose: un rotolo di sfoglia rettangolare, 2 cucchiai di confettura di pesche, 2 mele rosse, 1 cucchiaio di acqua, il succo di un limone.
Preparazione: Scaldare la confettura (io Fiordifrutta di Rigoni di Asiago) con un cucchiaio di acqua per 1 minuto. Tagliare le mele a fettine sottili, togliendo il torsolo, ma non la buccia, disporle su una ciotola con qualche cucchiaio di acqua e il succo di limone e cuocere in microonde per circa 3 minuti, quindi scolare le mele dall'acqua. Srotolare la foglia, tagliarla in 6 strisce uguali lungo il lato più corto. 
Spennellare ogni striscia con la confettura, quindi disporre le fettine di mele lungo il bordo alto di ogni striscia e ripiegare l'impasto in modo da ricoprire la base delle fettine di mele (per capire meglio guardate qui), quindi arrotolare la striscia di sfoglia e mele su se stessa per formare una rosellina. Disporre tutte le rose su una teglia per muffin (io di Guardini) utilizzando dei pirottini colorati e cuocere a 180° per circa 25 minuti e/o fino a quando la sfoglia non risulterà dorata.
Auguri a tutte le mamme!

mercoledì 29 aprile 2015

Pane con uvetta con Macchina del Pane

Adoro il profumo del pane appena sfornato, ancora di più se il profumo è la prima cosa che sento al mattino quando mi sveglio!
 Ingredienti per una pagnotta da 750 gr: 280 ml di latte a temperatura ambiente, 60 gr di burro fuso freddo, 1 e 1/2 cucchiaino di sale, 2 e 1/2 cucchiai di zucchero, 500 gr di farina di manitoba, 1 bustina di lievito secco per pane, 60 gr di uvetta.
Preparazione: Impastare tutti gli ingredienti nell'impastatrice e lavorare fino a quando il composto non sarà ben amalgamato e incordato, quindi lasciar lievitare per un paio d'ore al caldo. Successivamente lavorare velocemente aggiungendo l'uvetta e arrotolare l'impasto su se stesso dal un lato e poi dall'altro e disporlo su uno stampo per plumcake. Cuocere in forno a 190 ° per circa 45-50 minuti.
Con la macchina del pane: versare tutti gli ingredienti nel recipiente, prima i liquidi poi i secchi, tenendo da parte l'uvetta.
Far partire il programma pane bianco e attendere il  segnale sonoro per aggiungere l'uvetta, quindi lasciar proseguire il programma e attendere il termine per sfornare una pagnotta calda e profumata.

domenica 19 aprile 2015

Pain au Chocolat (con Macchina del Pane)

Cosa c'è di più buono di una colazione con una brioches calda appena sfornata? Se pensate sia troppo complicato e preferite fare colazione al bar, provate la ricetta di Morena e cambierete idea! Con queste brioches ho anche smaltito un po' di uova di cioccolato avanzate da Pasqua.
Ingredienti per 16 brioches: 250 gr di farina di manitoba, 250 gr di farina 00, 200 ml di latte tiepido, 15 gr di lievito di birra o 1 bustina di lievito secco per pane, 1 uovo, 100 gr di zucchero, 120 gr di burro fuso freddo, 6 gr di sale, vaniglia, 200 gr di cioccolato fondente o al latte (io le uova di Pasqua avanzate).
Preparazione: Mettere in una ciotola farine, lievito e zucchero e unire latte e uovo amalgamando bene, quindi unire vaniglia, sale e burro poco per volta continuando a impastare. Lavorare l'impasto su una spianatoia infarinata per qualche minuto, formare una palla e riporre sulla ciotola, coprendo il tutto, a lievitare per un paio d'ore. 
Io ho seguito una scorciatoia e infilato tutti gli ingredienti (prima i liquidi e poi farine, zucchero e lievito) nel cestello della macchina del pane, impostato il programma impasto e lievitazione (che dura 1ora e mezza circa) e ho lasciato lievitare ancora un'oretta dentro alla MdP. 
Stendere l'impasto su una spianatoia formando un cerchio di circa 30 cm di diametro, ritagliare 16 spicchi uguali e posizionare dei pezzetti di cioccolato nel lato corto, quindi richiudere il cioccolato piegando i due angolini verso l'interno e arrotolare formando dei mini croissant.
Disporre su 2 placche da forno ben distanziati e lasciar lievitare un altro paio d'ore. Spennellare con poco latte e cospargere di zucchero, quindi cuocere a 180° per 15 minuti circa e/o fino a doratura, formare e lasciar raffreddare. 


 Buona Colazione!

mercoledì 15 aprile 2015

Frappè e gelato alla Nocciolata

Le belle giornate sono arrivate e con il sole anche la voglia di una merenda fresca, sana e golosa. Cosa c'è di più goloso di qualche cucchiaio di Nocciolata?
Ingredienti: 200 ml di latte fresco, 60 ml di panna fresca, 2-3 cucchiai abbondanti di Nocciolata Rigoni di Asiago.
Preparazione: Mettere tutti gli ingredienti in un contenitore alto e frullare per 1-2 minuti con un mixer ad immersione. Servire in bicchieri con cannuccia.
Per rendere la merenda più fresca e golosa distribuire il frappè su stampi per ghiaccioli, io ho utilizzato quelli di Silikomart,  aggiungere gli stecchini di legno e riporre in congelatore per almeno 3-4 ore. Quindi togliere dagli stampi e servire.
 Buona Merenda!

giovedì 9 aprile 2015

Focaccia di Pasqua con Macchina del Pane

A volte in cucina si fanno piccole magie...un cucchiaino di lievito, qualche manciata di farina, pochi altri ingredienti, si impastano con pazienza, l'impasto cresce...cresce...cresce ... e con un incantesimo si trasforma in una soffice e profumata focaccia! 
Impastare a mano è un'arte e bisogna saperlo fare bene, come la mia amica Morena da cui ho preso la ricetta. Ma se avete poco tempo e/o non pensate di essere in grado di impastare a mano non preoccupatevi, la tecnologia ci viene incontro e anche utilizzando un robot da cucina o la Macchina del Pane si può ottenere una colomba sofficissima.
Ingredienti per 2 forme da 500 gr: 500 gr di farina manitoba, 100 gr di zucchero, 100 gr di burro morbido, 130 gr di acqua, 20 gr di lievito di birra (o una bustina di lievito secco tipo mastro fornaio), 2 pizzichi di sale, 2 uova+1 tuorlo, scorza grattuggiata di arancia, 1 cucchiaio aroma all'arancia o alla mandorla.
Per la glassa: 25 gr di farina, 50 gr di zucchero, 2 cucchiai di acqua, zucchero a velo, una manciata di mandorle.
Preparazione: Potete impastare tutti gli ingredienti a mano o con un impastatore e lasciar lievitare al caldo. Io ho utilizzato la Macchina del pane, aggiungendo nel cestello tutti gli ingredienti, prima i liquidi poi farina e lievito.
Quindi far partire il programma impasto e lievitazione della durata di circa 1 ora e 50 minuti. La macchina del pane impasterà tutti gli ingredienti e farà lievitare l'impasto. Terminato il programma lasciate l'impasto nella MdP per almeno 1 ora, senza aprire il coperchio (il calore e l'umidità che si sono formati all'interno contribuiscono a far lievitare ulteriormente l'impasto). Il peso dell'impasto alla fine di questa fase si aggira intorno a 1 kg.
Terminata la lievitazione nella MdP, prendete l'impasto e dividetelo in 2 parti uguali, quindi arrotolate ogni impasto su se stesso in un verso e poi nell'altro (per capire meglio come fare sbirciate qui). Disponete gli impasti nei due stampi e lasciate lievitare al caldo per altre 2 ore circa.
Prima di cuocere preparate la glassa mescolando farina, zucchero e acqua, spennellate delicatamente la colomba e spolverate con zucchero a velo, io ho aggiunto anche qualche mandorla. Infornate nel forno già caldo a 200° per 25 minuti circa. Sfornate e lasciate raffreddare.

lunedì 30 marzo 2015

Cookies avena, cioccolato bianco & cranberries

I bimbi escono da scuola e, chissà come mai, la prima cosa che chiedono è la merenda! E poi come se fossero a digiuno da quattro giorni si precipitano in cucina perché sanno che c'è sempre qualcosa per loro. Oggi merenda con latte e biscotti!

Ingredienti per 30 biscotti circa: 1 uovo 150 gr di burro morbido,  200 gr di fiocchi d'avena, 140 gocce di cioccolato bianco, 100 gr di cranberries disidratati, 1 cucchiaino di essenza di vaniglia, 140 gr di farina 00, 1 cucchiaino di lievito per dolci, 1 pizzico di sale.

Preparazione: Versare gli ingredienti secchi su una ciotola, quindi unire il burro morbido, l'essenza di vaniglia e l'uovo e impastare bene il tutto. Creare delle palline di impasto grandi quanto una noce, disporle, ben distanziate, su una teglia da forno (io teglia rettangolare di Guardini linea Petra's) e schiacciarle leggermente con una forchetta. Infornare a 180° per 12-15 minuti e/o fino a quando risultano ben dorati. Sfornare e lasciar raffreddare.

sabato 21 marzo 2015

Smoothie bio alle fragole e fragoline di bosco

I figli sono pezzi di cuore, si sa, e noi mamme cediamo spesso alle loro richieste, ma a volte bisogna usare delle piccole astuzie.  Perciò, quando mia figlia mi ha chiesto di fare merenda con un frullato alle fragole, visto che non è proprio stagione di fragole ho risolto grazie a Rigoni di Asiago, così ho ottenuto una merenda golosa, veloce e bio!
Ingredienti: 180 ml di latte fresco, 2 cucchiai di Fiordifrutta di Rigoni Asiago alle fragole e fragoline di bosco biologica
Preparazione: Nell'apposito recipiente, frullare per 1 minuto con il mixer ad immersione il latte con 2 cucchiai di Fiordifrutta alle fragole e fragoline di bosco. Una volta ottenuto un frullato denso versare nei bicchieri e servire.

lunedì 16 marzo 2015

Plumcake ai fichi secchi

Mi capita spesso di decidere di preparare un dolce, iniziare a impastare gli ingredienti e cambiare la ricetta in corsa perché aprendo la dispensa mi ritrovo fra le mani un ingrediente che si adatta perfettamente agli altri che sto impastando. E allora si accende una lampadina e quell'ingrediente trasforma la ricetta e rende il dolce un po' speciale e molto più goloso!
Ingredienti: 100 gr di farina integrale, 100 gr di farina 00, 3 uova, 125 ml di yogurt bianco, 80 gr di burro fuso, 2 manciate di fichi secchi, 1/2 bustina di lievito, 1 pizzico di sale, 125 gr di zucchero di canna, 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia.
 Preparazione: Scaldare il forno a 180°. Sbattere le uova con lo zucchero di canna fino ad ottener una crema densa e chiara. Aggiungere poco per volta farine, vaniglia,  yogurt, burro e mescolare bene, quindi aggiungere il lievito e i fichi secchi tagliati a pezzettini e mescolare delicatamente.
Versare il composto nello stampo per plumcake (io uso quello di Guardini) e infornare a 180à per 50 minuti circa, fare la prova stecchino.