lunedì 11 dicembre 2017

cioccolatini con frutta secca home made

Quanto è bello regalare qualcosa di goloso fatto con le proprie mani? Manca poco a Natale, avete già pensato ai regalino home made per parenti e amici?
Ingredienti per 40 cioccolatini: 200 gr di cioccolato fondente, 200 gr di cioccolato bianco, 2 manciate di frutta secca mista.
Preparazione: Fondere a bagnomaria, in due ciotole separate i due cioccolati. Sciogliere prima 2/3 del cioccolato, quindi togliere dal calore e aggiungere il restante cioccolato facendo sciogliere bene. 
Su un vassoio, riscoperto di carta da forno, formare dei dischetti di cioccolato con l'aiuto di un cucchiaio. Distribuire la frutta secca spezzettata sopra i dischetti di cioccolato. Quindi lasciare solidificare un paio di ore.
Confezionare e chiudere in sacchetti o scatole di latta pronti per essere regalati.

domenica 3 dicembre 2017

Mini pavlove con gelato e frutti di bosco

Manca poco al pranzo di Natale e al cenone di capodanno! Urge pensare al menù e organizzarsi per tempo, perciò io ho già iniziato  le  prove generali di dolcetti golosi...e voi avete già pensato al menù delle feste?
Ingredienti per 10-12 mini pavlove: 360 gr di zucchero a velo (semolato se usate il Bimby), 120 gr di albumi, 250 gr di gelato gusto vaniglia, fior di latte o yogurt (io di Gelateria Vaniglia), frutti di bosco a piacere.
Preparazione: Montare gli albumi a neve ben ferma, quindi unire lo zucchero a velo e continuare a montare fino ad ottenere un composto ben sodo e lucido. Con l'aiuto di una sac à pochè formare dei cestini di meringa ben distanziati, su una teglia foderata con carta da forno (io di Guardini).
Cuocere in forno a 110° per 2 ore. Quindi spegnere il forno e lasciare raffreddare in forno.
Prima di servire aggiungere una pallina di gelato e decorare con frutti di bosco freschi.

Preparazione con il Bimby: mettere lo zucchero semolato nel boccale e polverizzare 10 secondi a velocità 10.
Inserire la farfalla.
Aggiungere gli albumi e mescolare 10 minuti a 37 a velocità 2. Lasciare riposare 5 minuti.
Lavorare altri 5 minuti a 37° velocità 2.
ino ad ottenere un composto ben sodo e lucido. Con l'aiuto di una sac à pochè formare dei cestini di meringa ben distanziati, su una teglia foderata con carta da forno (io di Guardini).
Cuocere in forno a 110° per 2 ore. Quindi spegnere il forno e lasciare raffreddare in forno.
Prima di servire aggiungere una pallina di gelato e decorare con frutti di bosco freschi.

Le meringhe possono essere preparate con qualche giorno di anticipo, basta conservarle in un luogo fresco e asciutto. In questo modo il vostro dessert sarà già pronto e basterà solo comporlo al moneto giusto.




giovedì 23 novembre 2017

stelle di cioccolato morbido all'arancia (torta tenerina)

I dolci al cioccolato sono sempre i più buoni, oggi anticipiamo un po' il Natale portando in tavola qualche stellina ...
Ingredienti per una teglia da forno: 400 gr di cioccolato fondente, 200 gr di burro, 8 uova, 200 gr di zucchero, 1 pizzico di sale, 150 gr di farina 00, scorza di un'arancia grattugiata, zucchero a velo
Preparazione: Fondere il cioccolato con il burro, aggiungere tuorli e zucchero e mescolare bene fino ad ottenere una crema densa. Aggiungere la farina e la scorza d'arancia e amalgamare bene il tutto.
A parte montare gli albumi a neve ben ferma con l'aggiunta di un pizzico di sale.
Unire delicatamente gli albumi montati all'impasto.
Distribuire il composto su una teglia ricoperta di carta da forno (io di Guardini), livellare e infornare.
Cuocere 15 minuti a 180°.
Sfornare, lasciare raffreddare, spolverare con zucchero a velo.
Per un effetto natalizio ritagliare tante stelle utilizzando i tagliabiscotti (io tagliabiscotti di Natale di Guardini).
Preparazione con il Bimby: Montare gli albumi a neve con un pizzico di sale mettendo gli albumi nel boccale con la farfalla, a 37°, per 3 minuti a velocità 4. Togliere gli albumi dal boccale e tenere da parte mettendoli in una ciotola capiente. Togliere anche la farfalla.
Inserire il cioccolato nel boccale e tritare 20 secondi a velocità 7. Quindi unire il burro e sciogliere per 3 minuti, 50°, velocità 3.
Aggiungere tuorli e zucchero e mescolare per 1 minuto a velocità 5. Unire la farina e la scorza d'arancia e mescolare 1 minuto a velocità 4.
Unire il composto agli albumi, nella ciotola, e amalgamare delicatamente.
Distribuire il composto su una teglia ricoperta di carta da forno (io di Guardini), livellare e infornare.
Cuocere 15 minuti a 180°. 
Sfornare, lasciare raffreddare, spolverare con zucchero a velo.
Per un effetto natalizio ritagliare tante stelle utilizzando i tagliabiscotti (io tagliabiscotti di Natale di Guardini).

martedì 14 novembre 2017

Riso nero alle verdure & pollo all'arancia

Oggi riso nero integrale con verdure abbinato ad un pollo profumato all'arancia...
 Ingredienti per 4 persone: 250 gr di riso nero integrale pairboiled, sale, pepe, 2 carote, 2 zucchine, 1 cipolla, qualche ravanello, 1 peperone verde, qualche rametto di coriandolo, 400 gr di petto di pollo o tacchino, 4 cucchiai di farina, olio extravergine di oliva, succo e scorza di 1 arancia.
 Preparazione: cuocere il riso in abbondante acqua salata, con l'aggiunta della scorza d'arancia, per il tempo richiesto nella confezione. Nel frattempo in una padella cuocere, con 2 cucchiai di olio, le verdure tagliate a fettine sottili per circa 10 minuti. Tranne i  ravanelli che vanno aggiunti solo alla fine. Aggiustare sale e pepe.
Infarinare il pollo tagliato a cubetti e cuocere per circa 10-15 minuti, in una padella capiente, con un filo d'olio e il succo di un'arancia. Aggiustare sale e pepe.
Verso fine cottura aggiungere il coriandolo tagliato finemente.
Appena cotto, scolare il riso e condire con le verdure. Servire accompagnato dal pollo.

domenica 5 novembre 2017

Muffin al cioccolato, farro e latte di riso

Se c'è una cosa che adoro dell'autunno, oltre alle foglie che colorano gli alberi, è la mia cucina che profuma di muffin appena sfornati...muffin ai lamponi,  alla vaniglia, al cioccolato...muffin per tutti i gusti!
Oggi eccoli al cioccolato, ma con qualche senso di colpa in meno...
Ingredienti per 12 muffin: 1 uovo grande, 60 gr di farina 00, 60 gr di farina di farro, 20 gr di cacao amaro, 140 gr di zucchero di canna, 1/2 bustina di lievito, 1 pizzico di sale, 50 gr di olio di semi, 100 ml di latte di riso, 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia, 100 gr di gocce di cioccolato bianco

Preparazione:  Sbattere uova e zucchero velocemente, unire olio, sale, vaniglia, cacao, farina e amalgamare bene. Unire latte, lievito e mescolare bene il tutto fino ad ottenere un impasto denso. 
Aggiungere le gocce di cioccolato e amalgamare.
Distribuire il composto nei pirottini, riempiendoli per 2/3, e quindi disporre nello stampo per muffin (io di Guardini).
Cuocere in forno a 180° per circa 20-25 minuti, fare la prova stecchino.
 Preparazione con il Bimby: Sbattere uova e zucchero nel boccale per 30 secondi a velocità 4, unire olio, sale, vaniglia, cacao, farina e amalgamare bene per 40 secondi a velocità 4,5. 
Unire latte, lievito e mescolare bene il tutto per 1 munito a velocità 4,5, fino ad ottenere un impasto denso.
Aggiungere le gocce di cioccolato e amalgamare per 30 secondi a velocità 3 senso antiorario.
Distribuire il composto nei pirottini, riempiendoli per 2/3, e quindi disporre nello stampo per muffin (io di Guardini).
Cuocere in forno a 180° per circa 20-25 minuti, fare la prova stecchino.
 Si conservano per un paio di giorni chiusi in un scatola di latta, ma finiranno sicuramente subito!

sabato 28 ottobre 2017

Unicorn Cake - Tanti Auguri Anna!

Ed è arrivato il giorno in cui sulla torta di Anna devo accendere 15 candeline! La torta per la mia "piccola" non poteva non essere che a tema cavalli e unicorni, la sua passione. 
Un pizzico di magia nella vita ci vuole e a 15 anni c'è ancora bisogno di sognare...
Ingredienti per 2 stampi da 20 cm: 6 uova, 360 gr di zucchero, 360 gr di burro, 360 gr di farina, 1 bustina di lievito, 1 cucchiaio di estratto di vaniglia, pasta di zucchero e coloranti alimentari, crema pasticciera al cioccolato per la farcitura.
Ingredienti per la crema al burro: 200 gr di burro, 400 gr di zucchero a velo, 3 cucchiai di latte.
Preparazione: Montare bene le uova con lo zucchero fino ad ottenere una crema densa e chiara, unire il burro morbido e continuare a mescolare bene, quindi aggiungere la vaniglia, il lievito e la farina poco per volta e amalgamate bene il tutto. Versare il composto nelle tortiere (io quelle con fondo apribile di Guardini da 20 cm) e infornare a 180° per 35-40 minuti circa, fare la prova stecchino. 
Lasciar raffreddare, togliere dallo stampo e tagliare in 2 strati ogni torta.
Preparare la crema al burro montando il burro con zucchero a velo e latte fino ad ottenere una crema leggera e spumosa. Farcire gli strati della torta con crema al cioccolato ricoprire la superficie con la crema al burro livellando bene e coprendo le imperfezioni. 
Riporre la torta in frigo per almeno 1 oretta, in questo modo la crema al burro indurisce e la copertura con la pasta di zucchero risulta più semplice.
A questo punto decorare la torta con la pasta di zucchero, coloranti per alimenti, tanta fantasia e creatività!
 Tanti Auguri Anna!

lunedì 23 ottobre 2017

Torta di gelato cotta in forno

A volte mi chiedo se è solo cucina o c'è anche un pizzico di magia, come in questa torta preparata con soli 2 ingredienti....
Ingredienti per uno stampo da 20 o da plumcake: 700 gr di gelato al cioccolato o altro gusto alle creme di quello buono (io di Vaniglia Gelaterie), 250 gr di farina autolievitante (o in mancanza farina più una bustina di lievito)
Preparazione: Lasciare ammorbidire il gelato, quindi mescolare bene con farina e lievito. Se il gelato  non è tanto dolce vi consiglio di aggiungere un paio di cucchiai di zucchero perché la torta risulterà molto meno dolce rispetto al gusto di gelato scelto.
Si può aggiungere anche un cucchiaino di liquore all'arancia o al caffè per un aroma più intenso.
Distribuire il composto nella tortiera (io stampo budino con cono di Guardini) ben imburrata e infarinata e infornare a 180° per 40-50  minuti, fare la prova stecchino. Lasciare raffreddare.
Potete scegliere due tipi di cotture: impasto asciutto per una torta da colazione; impasto umido per una torta dal cuore morbido di cioccolato come ho fatto io.
 Decorate la torta con glassa di zucchero, mescolando 4 cucchiai abbonanti di zucchero a velo con 2 cucchiai di acqua fino ad ottenere un composto denso e lucido,  rifinite on qualche ciliegia candita

Per realizzare questa torta ho adattato le dosi della ricetta pubblicata su Ifood 

martedì 17 ottobre 2017

Focaccia soffice ai pomodorini

Che ne dite di sfornare una focaccia soffice soffice e profumata?
Ingredienti: 250 ml di acqua a temperatura ambiente, 30 gr di olio di oliva extravergine, 1 cucchiaino di zucchero, 20 gr di lievito di birra oppure 10 gr di lievito secco, 1 cucchiaino di sale, 500 gr di farina di manitoba o altra farina di forza, pomodorini, sale grosso
Preparazione: sciogliere il lievito nell'acqua, aggiungendo zucchero e mescolare bene.
Aggiungere farina, olio, sale e impastare bene il tutto. Formare una palla, disporre su una ciotola e coprire bene. Lasciare lievitare un paio di ore e/o fino al raddoppio.
Quindi stendere l'impasto, disporlo su una teglia da forno (io teglia rettangolare per pizza di Guardini), distribuirvi sopra i pomodorini tagliati a meta, spolverare con un po' di sale grosso e lasciare lievitare per circa 30 minuti. Quindi infornare a 180° per 40 minuti circa.
Preparazione con il Bimby: Mettere nel boccale lievito, acqua, zucchero e mescolare a velocità 2 per 1 minuto a 37°.
Aggiungere farina, olio, sale e impastare bene il tutto con il programma spiga per 2 minuti.
Formare una palla, disporre su una ciotola e coprire bene. Lasciare lievitare un paio di ore e/o fino al raddoppio.
Quindi stendere l'impasto, disporlo su una teglia da forno, distribuirvi sopra i pomodorini tagliati a meta, spolverare con un po' di sale grosso e lasciare lievitare per circa 30 minuti. Quindi infornare a 180° per 40 minuti circa.

Questa focaccia risulta ancora più soffice utilizzando farina con fecola di patate.

martedì 10 ottobre 2017

muffin yogurt & lamponi

Una merenda sana e golosa da infilare dentro lo zaino di scuola ...
Ingredienti per 12-14 muffin: 3 uova, 250 gr di yogurt al limone, 140 gr di zucchero, 1 bustina di lievito, 100 ml di olio di semi, 180 gr di farina 00, 60 gr di fecola di patate, 1 pizzico di sale, scorza di un limone, 12-14 lamponi surgelati, zucchero a velo.
Preprarazione: sbattere le uova con lo bucchero fino ad ottenere una crema densa e chiara. Unire sale, scorza di limone, yogurt e mescolare bene. Aggiungere olio, farina, fecola e lievito e amalgamare bene il tutto.
Dividere il composto nei pirottini e inserire un lampone congelato in ogni muffin. Disporre in una teglia per muffin.
Infornare a 180° per circa 20-25 minuti. Spolverare con zucchero a velo.
 Preprarazione con il Bimby: inserire uova e zucchero nel boccale e mescolare per 2 minuti a velocità 5. Aggiungere sale, scorza di limone, yogurt e mescolare per 1 minuto a velocità 4. Aggiungere olio, farina, fecola e lievito e amalgamare bene il tutto per circa 1 minuto a velocità 4.
Dividere il composto nei pirottini (come quelli tulipano di Guardini) e inserire un lampone congelato in ogni muffin.
Disporre in una teglia per muffin (io quella di Guardini). Infornare a 180° per circa 20-25 minuti. Spolverare con zucchero a velo.

martedì 3 ottobre 2017

Pasta pomodorini & melanzane


Siamo già in autunno ma ho deciso di portare in tavola ancora i sapori della mia estate...

Ingredienti per 4 persone: 320 gr di pasta tipo mezze maniche, 1 melanzana grande, 500 gr di pomodorini, sale, pepe, olio extravergine di oliva, 100 gr di ricotta salata, 1 spicchio di aglio, basilico
Preparazione: cuocere la pasta in abbondante acqua salata. In un tegame versare l'olio e soffriggere l'aglio schiacciato, quindi unire la melanzana tagliata a dadini e i pomodorini tagliati a metà.
Cuocere mescolando di tanto in tanto per circa 15-20 minuti. Aggiustare sale, pepe e unire il basilico.
Scolare la pasta e condire con il sugo ottenuto, aggiungendo la ricotta grattugiata. 
Servire subito magari accompagnata da un buon bicchiere di vino.