martedì 21 giugno 2016

Sfoglie di mele

Ora di merenda, voglia di qualcosa di goloso e veloce, sano e buono? vi basta un rotolo di pasta sfoglia, mele, marmellata e 20 minuti del vostro tempo!
 Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare, 1 mela, 2 cucchiai di marmellata di albicocche
Preparazione: Preriscaldare il forno a 200°. Stendere la pasta sfoglia, tagliarla 12 in rettangoli uguali. Distribuirvi sopra qualche fettina di mela. Spennellare con la marmellata, disporre su una teglia foderata con carta da forno e cuocere per 15 minuti circa e/o fino a doratura. 

lunedì 13 giugno 2016

Teglia di verdure al forno

Al posto del solito contorno di verdure ho pensato di portare in tavola questa gustosa teglia con tante verdure miste colorate e leggere, perfetta anche per la prova costume.
Ingredienti: 6 patate, 4 pomodori maturi ma sodi, 3 zucchine grandi, 2 cipolle rosse grandi, 1 melanzana, 2 peperoni gialli, rosmarino, sale, pepe e olio extravergine di oliva, 2 spicchi di aglio.
Preparazione: Tagliare tutte le verdure a fette sottili. Ungere la teglia e disporre le verdure alternandole fino a riempire tutta la teglia. Aggiungere il rosmarino, gli spicchi d'aglio tagliati a metà e condire con olio, sale e pepe. Se piace cospargere con un paio di cucchiai di pangrattato oppure grana grattugiato. Infornare a 180° per 45 minuti circa, coprendo la teglia con un coperchio o la pellicola di alluminio. Sfornare e servire.
P.s.: si possono aggiungere anche 2 mozzarelle tagliandole a fette e alternandole con le verdure. 

lunedì 6 giugno 2016

Torta gelato alla macedonia

A volte non serve essere dei pasticceri per creare un dessert fresco e goloso, basta un buon gelato e un po' di fantasia!

 Ingredienti per uno stampo da 20 cm: 250 gr di pasta frolla, 800-1000 gr di gelato al gusto macedonia (io di Vaniglia Gelaterie), frutta fresca e cialde per decorare.

Ingredienti per la frolla:  160 gr di farina, 60 gr di zucchero, 60 gr di burro ammorbidito, 1 uovo medio, 1 pizzico di sale, la punta di un cucchiaino di bicarbonato di sodio o lievito per dolci, scorza grattugiata di limone.
Preparazione della frolla: impastate burro e zucchero, aggiungete uova, sale, scorza di limone, lievito e farina. Impastate il tutto a mano fino ad ottenere una palla liscia. Mettete l'impasto in frigo a riposare 1 ora. Quindi stendete la pasta con il mattarello e disporla sulla base di una tortiera di quelle apribili. Cuocere in forno a 180° per 15-20 minuti circa e/o fino a quando l'impasto è dorato. Lasciare raffreddare.

Preparazione della torta: Sempre nella tortiera, ricoprire la base di frolla con fragole o altra frutta a pezzi, aggiungere il gelato al gusto macedonia come quello di Vaniglia Gelaterie e livellare bene. Decorare con frutta e cialde, riporre in congelatore fino al momento di servire. 

domenica 29 maggio 2016

Wurstel Home Made

Difficilmente nel mio frigo troverete dei würstel confezionati perché non lo reputo un cibo sano, ma questo non significa che i miei bimbi debbano rinunciarvi! Perché portare in tavola un cibo dagli ingredienti dubbi quando si può prepararlo da soli e più buono???!!! Provare per credere!
Ingredienti per 6/8 würstel: 600 gr di polpa di maiale tagliata a cubetti non toppo piccoli, 15 gr di conserva di pomodoro (tipo tripla Mutti), 1/2 spicchio di aglio, 1 pizzico di zenzero (facoltativo), 1 pizzico di noce moscata, 1/2 cucchiaino di sale.
Preparazione: tritare l'aglio, unire la carne e tritare. Unire gli altri ingredienti e amalgamare bene. Dividere in 6/8 parti uguali e formare i würstel. Avvolgere ogni würstel nella pellicola per microonde e cuocere con la vaporiera o in contenitore per la cottura a vapore per 25 minuti circa. A fine cottura togliere dalla pellicola e servire, magari con il mio ketchup rigorosamente home made!
Preparazione con il Bimby: Nel boccale tritare l'aglio per 5 secondi a velocità 7 e riunire nel fondo. Unire la carne e tritare 30 secondi a velocità 7. Aggiungere i restanti ingredienti e amalgamare per 40 secondi a velocità 5. Dividere in 6/8 parti uguali e formare i würstel. Avvolgere ogni würstel nella pellicola per microonde. 
Posare i würstel nel vassoio Varoma, dove se volete potete aggiungere delle patate sbucciate e tagliate a cubetti. 
Nel boccale pulito aggiungere 500 ml di acqua, appoggiare sopra il Varoma e cuocere per 25 minuti, temperatura Varoma, velocità 2. A fine cottura togliere il Varoma, togliere i würstel dalla pellicola e servire, magari con il mio ketchup rigorosamente home made!

martedì 17 maggio 2016

dessert gelato alla mela & cannella

Rinunciare al dessert non è facile, ma a volte ce lo impone la prova costume dietro l'angolo! Vi propongo allora un dessert a base di frutta e gelato, goloso, leggero e a prova di dieta! Io ho scelto il gelato di Vaniglia Gelaterie perché il gelato viene preparato tutti i giorni con ingredienti naturali e senza coloranti e conservanti.

Ingredienti per 4 persone: 4 mele croccanti e non farinose, 8 palline di gelato al gusto mela (io mela &cannella di Vaniglia Gelaterie)
 Preparazione: tagliare la parte superiore delle mele e scavarle delicatamente in modo da ricavarne delle coppetta, ricavare con la polpa qualche dadino di mela. Amalgamare i dadini di mela con un pizzico di cannella. Riempire le mele  dadini di mela e con il gelato e servire subito.


giovedì 12 maggio 2016

Pasta con crema di asparagi e uova

Asparagi e uova sono un classico, provatelo anche come condimenti per la pasta!
Ingredienti per 4 persone: 320 gr di pasta, 1 mazzo di asparagi verdi, 3 uova sode, olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b, 1 scalogno.
 Preparazione: cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Nel frattempo, cuocere le uova sode e,in una padella, rosolare lo scalogno tagliato finemente, aggiungere gli asparagi tagliati a pezzetti, aggiustare sale e pepe e rosolare per 5-10 minuti fino a quando gli asparagi risulteranno teneri. Quindi nel mixer ad immersione frullare gli asparagi, tendone qualcuno da parte per decorare il piatto. Aggiungere le uova sode sgusciate  e frullare tutto. Se il composto risulta troppo asciutto aggiungere 1-2 cucchiai di acqua di cottura della pasta. 
Scolare la pasta e condirla con la crema ottenuta, decorare con gli asparagi tenuti da parte.

martedì 3 maggio 2016

Ketchup Home Made

La mia ricerca di cibi più sani e genuini continua tra un esperimento culinario e l'altro per poter eliminare il più possibile dalla mia tavola i cibi confezionati pieni di coloranti e conservanti. 
Perciò quando i miei figli mi hanno chiesto il ketchup ho provato la ricetta trovata su Bimby Mania modificandola un pochino,  il risultato è davvero sorprendente ed è piaciuto a tutti, tanto che il ketchup confezionato è solo un ricordo!
Ingredienti per 1 vasetto: 400 gr di passata di pomodoro o di pomodori maturi, 80 gr di prugne secche senza nocciolo, 1/2 spicchio di aglio, 70 gr di zucchero, 40 gr di aceto bianco, 1 foglia di alloro, 2 chiodi di garofano, 1 cucchiaino di sale, 1 peperoncino se volete la salsa piccante (io non l'ho messo).
Preparazione: tritare le prugne, l'aglio e il peperoncino (facoltativo). Se non avete la passata di pomodoro frullare anche  i pomodori maturi. 
In un pentolino cuocere a fiamma bassa il trito di prugne e aglio, la passata di pomodoro, e tutti gli altri ingredienti mescolando di tanto in tanto per circa 30-40 minuti. Quindi togliere la foglia di alloro e se preferite anche i chiodi di garofano e frullare per pochi secondi. Mettere in un vasetto sterilizzato, lasciare raffreddare e conservare in frigo. Si conserva per 2-3 settimane, ma di solito finisce prima!
Preparazione con il Bimby: inserire nel boccale aglio, prugne e peperoncino (facoltativo), aggiungere la passata di pomodoro o i pomodori e tritate a velocità 7 per 30 secondi. Aggiungere il resto degli ingredienti e cuocere 30 minuti a 100 gradi, velocità 1. A fine cottura togliere la foglia di alloro e, se volete anche i chiodi di garofano. Omogeneizzare 30 secondi a velocità 8. Mettere in un vasetto sterilizzato, lasciare raffreddare  e conservare in frigo. Si conserva per 2-3 settimane, ma di solito finisce prima!

lunedì 25 aprile 2016

Brioches al cioccolato (con il Bimby)

La colazione non è fatta come si deve se non c'è almeno una brioches ad accompagnare il cappuccino! Le mie preferite sono quelle al cioccolato di Morena!
Ingredienti per 16 brioches: 250 gr di farina di manitoba, 250 gr di farina 00, 200 ml di latte tiepido, 15 gr di lievito di birra o 1 bustina di lievito secco per pane, 1 uovo, 100 gr di zucchero, 120 gr di burro fuso freddo, 6 gr di sale, vaniglia, 200 gr di cioccolato fondente o al latte o crema di nocciole sfaldabile.  


Preparazione: Mettere in una ciotola farine, lievito e zucchero e unire latte e uovo amalgamando bene, quindi unire vaniglia, sale e burro poco per volta continuando a impastare. Lavorare l'impasto su una spianatoia infarinata per qualche minuto, formare una palla e riporre sulla ciotola, coprendo il tutto, a lievitare per un paio d'ore. 
Stendere l'impasto su una spianatoia formando un cerchio di circa 30 cm di diametro, ritagliare 16 spicchi uguali e posizionare dei pezzetti di cioccolato o un cucchiaino di crema spalmabile di nocciole (io Nocciolata Rigoni di Asiago) nel lato corto, quindi richiudere il cioccolato piegando i due angolini verso l'interno e arrotolare formando dei mini croissant.
Disporre su 2 placche da forno ben distanziati e lasciar lievitare un altro paio d'ore. Spennellare con poco latte, quindi cuocere a 180° per 15 minuti circa e/o fino a doratura, sfornare e lasciar raffreddare. 


Preparazione con il Bimby:  mettere il latte nel boccale con il lievito e scaldare 30 secondi a 37° velocità 1.
Aggiungere i restanti ingredienti e far partire il programma spiga per 3 minuti. Se l'impasto sembra troppo appiccicoso aggiungere 1 cucchiaio di farina e far ripartire il programma spiga per 1-2 minuti.
Mettere l'impasto in una ciotola e far lievitare coperto per 2 ore circa.
Stendere l'impasto su una spianatoia formando un cerchio di circa 30 cm di diametro, ritagliare 16 spicchi uguali e posizionare dei pezzetti di cioccolato o un cucchiaino di crema spalmabile di nocciole (io Nocciolata Rigoni di Asiago) nel lato corto, quindi richiudere il cioccolato piegando i due angolini verso l'interno e arrotolare formando dei mini croissant.
Disporre su 2 placche da forno ben distanziati e lasciar lievitare un altro paio d'ore. Spennellare con poco latte, quindi cuocere a 180° per 15 minuti circa e/o fino a doratura, sfornare e lasciar raffreddare. 

giovedì 14 aprile 2016

Risotto allo zafferano con zucchine

Preparare riso e risotti mi piace molto e adoro provare sempre nuove ricette, perciò a volte parto da un risotto classico e poi aggiungo ingredienti per rendere la ricetta più particolare e gustosa. 
Oggi parto da un semplice risotto allo zafferano (ricetta presa da Bimby Mania) per trasformarlo in ...
Ingredienti per 4 persone: 320 gr di riso tipo arborio o carnaroli, 1 scalogno, 50 gr di olio di oliva extravergine, 1/2 bicchiere di vino bianco, 900 gr di acqua o brodo di carne, 1 dado  o 1 cucchiaio abbondante di dado vegetale prepararato con il Bimby, 2 bustine di zafferano, 2 zucchine, 40 gr di parmigiano, 20 gr di burro per mantecare.

Preparazione: Su una pentola capiente aggiungere l'olio e rosolare lo scalogno tritato, quindi aggiungere le zucchine tagliate a tocchetti e rosolare per 1 minuto.
Unire il riso e tostare un paio di minuti, sfumare con il vino bianco, aggiungere acqua o brodo, il dado e lo zafferano sciolto in 50 gr di acqua.  Cuocere mescolando di tanto in tanto per 15 minuti circa.  Mantecare con burro e formaggio e servire.

Preparazione con il Bimby: mettere lo scalogno tagliato a pezzi nel boccale e tritare 3 secondi a velocità 5. Aggiungere l'olio e rosolare 3 minuti, 100° velocità 1. Unire le zucchine a pezzetti e rosolare 1 minuti, 100° velocità 1 antiorario.
Unire il riso e tostarlo 3 minuti, 100° a velocità 1 antiorario. Aggiungere il vino e sfumare 1 minuto a 100° velocità 1 antiorario.
Aggiungere acqua o brodo, il dado e lo zafferano sciolto in 50 gr di acqua e cuocere 15 minuti a 100° velocità 1 antiorario.
Mantecare con burro e formaggio grattugiato mescolando 20 secondi a velocità 1 antiorario. Servire.

lunedì 11 aprile 2016

Coppa cappuccino

Dalle Gelaterie Vaniglia ho assaggiato il gusto Espresso Napoli! Così buono che ho deciso di trasformarlo in un dessert per i miei ospiti!
Ingredienti per 4 coppe: 8 palline di gelato gusto Espresso Napoli delle Gelaterie Vaniglia, 12 biscotti tipo pandistelle, 3 tazzine di caffè espresso, piccole meringhe q.b. per decorare.


Preparazione: bagnare velocemente i biscotti nel caffè freddo e dividerli nelle tazze da cappuccino. Distribuire 2-3 palline di gelato su ogni tazza livellando bene. Decorare con meringhe e servire.


Per un tocco goloso in più, servite le coppe con i cioccolatini delle Gelaterie Vaniglia!