giovedì 27 novembre 2014

teglia di verdure saltate al rosmarino e timo

A volte le cose più semplici sono le più buone, come le verdure saltate al profumo di rosmarino  e timo perfette da abbinare con un piatto di carne o un omelette, ma a piacciono anche così... rubate a cucchiaiate direttamente dalla teglia!
Ingredienti: 2 peperoni, 4 zucchine, 1 carota, 1 cipolla rossa, sale, pepe, olio extravergine di oliva, rosmarino, timo, 1 pizzico di peperoncino.

Preparazione: In una padella capiente rosolare, in 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, la cipolla tagliata finemente. Quindi unire la carota tagliata a dadini e cuocere per qualche minuto da sola prima di aggiungere le restanti verdure tagliate a tocchetti.
Aggiustare sale e pepe, aggiungere un pizzico di peperoncino e unire una manciata di rosmarino e timo. Cuocere per 10-15 minuti circa, le verdure devono rimanere croccanti e non devono risultare mollicce, servire.

mercoledì 19 novembre 2014

Plumcake alle banane & miele

Con le temperature che si abbassano un dolcetto profumato appena sfornato ci vuole proprio!
Ingredienti: 180 gr di zucchero, 2 cucchiai di miele (io Miel Bio al limone Rigoni di Asiago), 2 uova, 200 gr di banane sbucciate e schiacciate, 280 gr di farina, 1 cucchiaino di lievito per dolci, 1 cucchiaino di bicarbonato, 1 cucchiaino di cannella, 140 gr di burro fuso, granella di zucchero q.b.
Preparazione: In una planetaria lavorare le uova, zucchero (io Eridania) e miele amalgamando bene, quindi unire le banane schiacciate. Unire farina, lievito, bicarbonato, cannella e zenzero e amalgamare bene. Unire il burro fuso lasciato raffreddare e mescolare il tutto. Versare il composto in uno stampo per plumcake (cm 25) come quello di Guardini imburrato e infarinato, cospargere la superficie con granella di zucchero e cuocere in forno a 180° per circa 45-50 minuti, fare la prova stecchino.


lunedì 10 novembre 2014

meringhe

Io e le meringhe non siamo mai andati molto d'accordo, vuoi perché prima non avevo il forno giusto, vuoi perché non montavo bene gli albumi e mi ritrovavo sempre con meringhe spatasciate o mollicce. Nonostante qualche tentativo miseramente fallito, non ho mollato e alla fine ho trovato la ricetta giusta e ho sfornato le mie bellissime e buonissime meringhe! 
 Ingredienti per circa 30 meringhe: 125 gr di albumi a temperatura ambiente, 250 gr di zucchero semolato fine tipo Zefiro di Eridania o in mancanza basta passare lo zucchero nel frullatore per qualche minuto, 1/2 cucchiaino di succo di limone, 1 pizzico di sale.
 Preparazione: in una planetaria iniziare a montare lentamente gli albumi con il succo di limone il sale, quindi aumentare a velocità media fino a quando non inizia a crearsi una schiuma chiara, quindi aumentare la velocità al massimo fino a montare gli albumi in modo che raggiungano almeno 4 volte il volume iniziale. Diminuire appena un po' alla velocità e aggiungete lo zucchero poco per volta continuando a montare gli albumi. Finito lo zucchero aumentare la velocità e continuare a montare fino a quando gli albumi non saranno sodi, lucidi e fermissimi!
Con l'aiuto di una sac a poche formare le vostre meringhe su una placca ricoperta di carta da forno. Infornare a 90-100 °, ripiano centrale del forno ventilato per circa 1 ora e 20 minuti, dipende dalle dimensioni. Le meringhe saranno cotte quando toccandole si staccano subito dalla carta da forno. Le meringhe devono rimanere belle bianche.
Vi ricordo che il 21-22-23 novembre c'è "The Cake Show" a Bologna - mi raccomando non perdete l'occasione di conoscere i più bravi pasticceri creativi del mondo, potrete partecipare ai loro corsi e scoprire tutte le ultime novità in fatto di pasticceria! http://www.thecakeshow.it. Uno degli sponsor tecnici è Eridania, non mancate!

lunedì 3 novembre 2014

Festa con mostriciattoli!

Anna, ecco un'altra candelina da aggiungere alla tua torta e io non riesco ad accettare che tu stia  diventando grande, vorrei che rimanessi sempre quel fagottino che ho stretto fra le braccia 12 anni fa! 
Ormai sei una donnina, ma sembra ieri quando muovevi i primi passi, quando avevi bisogno della mia mano per non cadere... e invece ora corri, corri verso il tuo futuro, stai crescendo ma nel mio cuore sei sempre la mia piccola Anna! Ti auguro di vedere avverati tutti i tuoi sogni, sorridi sempre e il mondo ti sorriderà! Auguri cuore mio!
 Il tema della festa di Anna sono i mostriciattoli.... la torta è decorata con pasta di zucchero, per la base trovate qui la ricetta, la farcia è fatta con mascarpone e nutella! 
 I biscottini sono di frolla come questi decorati con glassa al cioccolato e ghiaccia reale.
 I panini mostruosi sono farciti con prosciutto o salame, formaggio e olive per gli occhi!
 I bicchierini cimiteriali sono realizzati con budino al cioccolato, biscotti al cacao sbriciolati e biscotti decorati, oltre a qualche caramella a tema.

 AUGURI ANNA!

lunedì 27 ottobre 2014

Crema di zucca & cipolle rosse caramellate

Con il freddo è arrivata anche la voglia di zuppe e passati di verdure caldi, così ho approfittato dei prodotti dell'orto dei nonni per preparare questa crema calda!
 Ingredienti per la crema di zucca: 600 gr di polpa di zucca, 200 gr di patate, 1 cipolla, sale e pepe q.b., 2 cucchiai di olio di oliva extravergine, 2 rametti di rosmarino.

Ingredienti per le cipolle caramellate: 800 gr di cipolle rosse, 60 gr di burro, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b., 2 cucchiaini di zucchero.
Preparazione della crema: tagliare la zucca e le patate e pezzetti. In una pentola capiente, rosolare nell'olio la cipolla tagliata finemente. Unire zucca e patate, rosmarino, sale, pepe e 3 bicchieri di acqua e cuocere fino a quando le verdure risultano morbide (circa 20 minuti). Quindi passare tutto con il mixer ad immersione e ripassare velocemente sul fuoco per qualche minuto.

Preparazione delle cipolle caramellate: Scaldare il burro (io Occelli) su una padella capiente, unire 5 minuti, quindi unire lo zucchero e cuocere per altri 15-20 minuti e/o fino a quando le cipolle non saranno tenere.

Servire la crema di zucca calda con le cipolle caramellate.

lunedì 20 ottobre 2014

torta rovesciata di susine & cannella

Sfogliando libri di cucina o food blog mi capita di rimanere incantata da alcune ricette, tanto da mettermi subito a pasticciare in cucina. Questa ricetta di Erika mi ha davvero conquistata e la torta è davvero da provare!
Ingredienti per uno stampo da 24 cm: 5 susine o prugne, 150 gr di burro morbido, 50 gr di zucchero di canna, 2 uova, 150 gr di zucchero semolato, 250 gr di farina, 120 ml di latte, 1/2 bustina di lievito per dolci, 1 pizzico di cannella.
 Preparazione: Preriscaldare il forno  180°. Sbattere velocemente 50 gr di burro morbido (io Burro Occelli) con lo zucchero di canna fino ad ottenere una crema, quindi distribuirla sulla base della tortiera (io quella apribile di Guardini) ricoperta con carta da forno. Tagliare le susine a fettine e distribuirle sul fondo della tortiera. In una planetaria lavorare il burro rimanente con lo zucchero fino ad ottenere una crema, quindi unire le uova e continuare a lavorare. Aggiungere cannella, farina, lievito e latte poco per volta continuando a mescolare fino ad ottener una crema densa. Distribuire l'impasto sopra alle fette di susine e infornare a 180° per 40-50 minuti circa, fare la prova stecchino.
Quindi sfornare, lasciate raffreddare nello stampo e in seguito capovolgere delicatamente la torta su un piatto da portata.

domenica 12 ottobre 2014

mini cheesecake superveloci

Capita di invitare amici all'ultimo minuto ... della serie "che si fa adesso?" "ma si dai, venite da me ordiniamo una pizza". Poi ...panico, non ho manco una vaschetta di gelato in freezer e non si può terminare la cena senza un dolcetto e nemmeno si può trafficare 1 ora in cucina e perdere la compagnia degli amici! Perciò ho rubato questa ricetta super veloce e super golosa a Lidia, apportando solo qualche modifica dovuta a carenza di ingredienti in dispensa. 
 Ingredienti per 6 persone: 18-20 biscotti tipo digestive (di quelli non troppo grandi), 2 manciate di fragole, 200 gr di mascarpone, 1 tubetto di latte condensato (150 gr), scorza di limone grattugiata, marmellata di fragole.
 Preparazione: Amalgamare bene mascarpone, latte condensato e scorza di limone. Distribuire la crema ottenuta sui biscotti. Decorare con le fragole o altra frutta e riporre in frigo. In un pentolino scaldare 2 cucchiai di marmellata con 1 cucchiaio di acqua fino ad ottenere una salsa liquida. Lasciar raffreddare. Decorare le mini cheesecake con la salsa di fragole e servire.

domenica 5 ottobre 2014

Couscous profumato con verdure

In cucina bisogna anche saper riciclare gli avanzi e creare piatti nuovi e gustosi. Perciò mezza teglia di verdure saltate, anziché ripresentarla in tavola così com'era si è trasformata in un profumato e saporito couscous ... della serie non si butta via niente!
Ingredienti per 4 persone: 250 gr di couscous precotto, 250 ml di acqua, 2 cucchiai di olio extravergine, 30 gr di burro, 1 carota, 2 zucchine piccole, 1 scalogno, sale, pepe, peperoncino in polvere q.b., 1 melanzana, 1 peperone, timo, 1 rametto di rosmarino.

Preparazione: tagliare le verdure e scalogno a dadini e saltarle con l'aggiunta di olio, sale, pepe, timo, peperoncino e rosmarino in una padella capiente per 10-15 minuti circa, devono rimanere "al dente".
In una pentola far bollire l'acqua, aggiungere 1 cucchiaino di sale e 2 cucchiai di olio, versarvi il couscous, mescolare e togliere la pentola dal fornello. Lasciar riposare un paio di minuti in modo che assorba l'acqua, quindi aggiungere il burro (io burro Occelli) e ripassare sul fornello per altri 2 minuti. 
Amalgamare il couscous con le verdure e servire. E' un piatto buono sia freddo che caldo.

lunedì 22 settembre 2014

loaf al limone

Direttamente da "the Hummingbird Bakery" di Notting Hill una ricetta semplice e profumata, uno dei miei dolci preferiti perché adoro il profumo dei limoni...
Ingredienti: 3 uova, 300 gr di zucchero semolato, scorza di 2 limoni, 350 gr di frana 00, 1/2 bustina di lievito per dolci, 1 pizzico di sale, 200 ml di latte, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia, 200 gr di burro fuso. Per lo sciroppo: il succo di 1 limone, 100 ml di acqua, 50 gr di zucchero.

Preparazione: lavorare uova, zucchero e scorza di limone in una planetaria fino ad ottenere una crema chiara e densa. Quindi aggiungere farina,sale e lievito alternandoli a latte e vaniglia e continuare ad amalgamare fino ad ottenere un compost leggero. Unire il burro fuso freddo (io Burro Occelli) e mescolare bene.
Versare il composto nello stampo per plumcake (io Guardini) e infornare a 170° per circa 1 ora. Fare la prova stecchino.
Mentre la torta è in forno preparare lo sciroppo scaldando acqua, succo di limone e zucchero in un pentolino fino a completo scioglimento dello zucchero, lasciar ridurre lo sciroppo fino a quando si dimezza la quantità.
Sfornare la torta e, mentre è ancora nello stampo, fare qualche buco con lo stecchino sulla superficie e versarci sopra lo sciroppo. Lasciare intiepidire il plumcake prima di toglierlo dallo stampo.

lunedì 15 settembre 2014

zucca al forno

Sta per finire un'estate mai cominciata, ma quest'anno nell'orto del nonno Piero ci sono tantissime belle zucche! Ho in mente un bel po' di ricette, ma per ora iniziamo con qualcosa di semplice e veloce!
 Ingredienti: mezza zucca, 2 noci di burro, sale, pepe, rosmarino, 1 cipollotto.
Preparazione: tagliare la zucca a fettine, disporle su una teglia da forno foderata con pellicola di  alluminio o carta da forno assieme al cipollato tagliato finemente, condirle con sale, pepe, rosmarino, qualche noce di burro (io burro Occelli) e infornare a 180° per circa 15 minuti e/o fino a quando la buccia non risulta secca e la polpa morbida. Servire calde.

P.s. Se vi capita di passare per Koh Samui in Thailandia ricordate di prenotare un tavolo da un caro amico qui