venerdì 14 giugno 2019

Cappuccino Ice Cream dessert

Il caldo si fa sentire perciò mi tuffo su un fresco dessert approfittando del nuovo gusto Cappuccino di Gelaterie Vaniglia ... 
 Ingredienti per 4 persone: 3 uova, 70 gr di farina, 70 gr di zucchero, 1 pizzico di sale, 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia, 200 gr di gelato al gusto cappuccino (io di Vaniglia Gelaterie),  2-3 cucchiai di cacao amaro, biscotti a sigaretta (io di Vaniglia Gelaterie), 1 tazzina di caffè.

Preparazione: Preparare la pasta biscuit.Preriscaldare il forno a 180°. Montare gli albumi a neve con un pizzico di sale. A parte sbattere i tuorli con zucchero e vaniglia fino a quando si formerà una crema densa e chiara. Quindi aggiungere la farina e continuare a mescolare. Unire gli albumi e amalgamare delicatamente. 
Versare il composto su una teglia da forno, ricoperta con carta da forno, stendendolo e livellandolo delicatamente. Infornare per 7-8 minuti a 180°. Una volta cotto togliere la teglia dal forno lasciare raffreddare. 
Ritagliare 12 cerchi di  impasto utilizzando un  coppapasta (diametro 7,5 o 10 cm).
Comporre il dolce con il primo disco di pasta biscuit come base , bagnarlo con un cucchiaino di caffè, farcirlo con il primo strato di gelato (il gusto cappuccino delle Gelaterie Vaniglia è di 2 colori), mettere sopra il secondo disco di pasta biscuit, bagnare con il caffè e farcire con il secondo strato di gelato, quindi terminare con l'ultimo disco di impasto. Riporre in freezer fino al momento di servire.
Tirare fuori almeno 15 minuti prima di servire, spolverare con cacao amaro e decorare con i biscotti.

domenica 2 giugno 2019

Ciambella marmorizzata al cioccolato

Quando ero piccola la merenda che più mi faceva felice era un fetta di ciambella marmorizzata al cioccolato preparata dalla mamma e un bicchiere di latte. Ogni volta che preparo una ciambella ritorno a quei momenti e mi sembra di sentire ancora il profumo di cioccolato e burro nella cucina della mia mamma... ma adesso sono grande e le torte le faccio io ai miei figli!!!
 Ingredienti per uno stampo da 24 cm: 5 uova, 100 gr di burro, 200 gr di zucchero, 1 pizzico di sale, 50 gr di cacao amaro in polvere, 50 gr di cioccolato fondente, 125 gr di yogurt bianco o alla vaniglia, 120 gr di olio di semi, 1 bustina di lievito, 300 gr di farina 00.
 Preparazione: montare le uova con lo zucchero fino ad ottenete una crema densa e chiara. Sciogliere il cioccolato fondente con 20 gr di burro a bagnomaria. Aggiungere olio e il restante burro fuso alle uova e continuare a mescolare. 
Unire farina, sale, yogurt, sale e continuando a mescolare. Infine unire il lievito e amalgamare bene.
Mettere meta del composto in un'altra ciotola e aggiungere cacao e cioccolato fuso, mescolare bene.
Alternare i due composti in uno stampo per ciambelle ben unto e infarinato (io preferisco usare lo staccante spray).
Io ho utilizzato lo stampo della nuova linea Sweet Magic di Guardini modello Cascade, è in alluminio pressofuso e la vostra ciambella risulterà perfetta sia in cottura che una volta tolta dallo stampo. Facilissima da usare per un risultato perfetto.
Cuocere a 180° per circa 1 ora, fate la prova stecchino. Lasciare raffreddare e togliere dallo stampo.
Preparazione con il Bimby: Mettere le uova e lo zucchero nel boccale e montare a velocità 4 per 4 minuti. 
Sciogliere il cioccolato fondente con 20 gr di burro a bagnomaria. 
Nel boccale aggiungere olio e il restante burro fuso alle uova e continuare a mescolare per 30 secondi a velocità 3,5.  
Unire farina, sale, yogurt, sale e mescolare per 30 secondi a velocità 4. Infine unire il lievito e amalgamare bene per 10 secondi a velocità 4,5.
Mettere meta del composto in una ciotola. Sulla metà rimasta nel boccale aggiungere cacao e cioccolato fuso, mescolare bene per 10 secondi a velocità 3,5.
Alternare i due composti in uno stampo per ciambelle ben unto e infarinato (io preferisco usare lo staccante spray).
Io ho utilizzato lo stampo della nuova linea Sweet Magic di Guardini modello Cascade, è in alluminio pressofuso e la vostra ciambella risulterà perfetta sia in cottura che una volta tolta dallo stampo. Facilissima da usare per un risultato perfetto.
Cuocere a 180° per circa 1 ora, fate la prova stecchino. Lasciare raffreddare e togliere dallo stampo.

venerdì 24 maggio 2019

Chia Pudding con fragole

E dopo tanta pioggia, pare sia in arrivo un accenno di estate perciò vi propongo questo dessert sano e goloso ...
 Ingredienti per 4 porzioni: 400 ml di latte vegetale (cocco, riso, mandorle) 60 gr di semi di Chia, 20 gr di miele, 500 gr di fragole, qualche goccia di succo di limone.
 Preparazione: amalgamare i semi di Chia con il latte (io ho usato quello di cocco in lattina) e il miele e lasciar in frigo a riposare almeno 3 ore, va bene anche la sera prima.  Tagliare l fragole a pezzettini, aggiungere qualche goccia di limone.
Servire nelle coppette alternando le fragole al budino ottenuto.
Questa ricetta si presta a molte varianti, usate la fantasia!

domenica 12 maggio 2019

Ciambella banana & cannella

Dovrebbe essere primavere inoltrata ma il tempo piovoso fa credere di essere ancora in autunno, perciò largo ai dolci che scaldano la casa e ti svegliano al mattino con il loro profumo intenso di spezie e zucchero.... e poi non vedevo l'ora di provare il mio nuovo stampo per dolci! ...eh niente... lo adoro perché anche un semplice dolce si trasforma in una piccola opera d'arte....

Ingredienti per uno stampo da 24 cm: 150 gr di burro, 40 gr di olio di semi, 3 uova, 120 gr di zucchero di canna, 150 gr di zucchero semolato, 125 gr di yogurt bianco, 2 banane mature grandi (200-250 gr), 1 cucchiaino raso di cannella in polvere, 300 gr di farina, 1/2 bustina di lievito per dolci, 1 cucchiaino raso di bicarbonato di sodio, 125 gr di zucchero a velo.

Preparazione: In una ciotola montare a crema il burro morbido con l'olio, con le fruste elettriche. Quindi unire lo zucchero continuando a mescolare, aggiungere le uova e montare bene per circa un minuto a massima velocità. 
Unire le banane schiacciate e lo yogurt e amalgamare bene, quindi aggiungere poco per volta farina, cannella, lievito e bicarbonato continuando a mescolare fino ad ottenere un composto denso e liscio.
Versare l'impasto nella stampo ben oliato e infarinato (o utilizzate lo spray staccante). Io ho utilizzato lo stampo in alluminio pressofuso di Guardini linea Sweet Magic modello Marissa.
Cuocere in forno a 180° per circa 50 minuti.
Sfornare, lasciare raffreddare, togliere dallo stampo e decorare con glassa preparata mescolando lo zucchero a velo con 2 cucchiai di acqua.
Preparazione con il Bimby: mettere burro e olio nel boccale e montare a velocità 4,5 per 50 secondi. 
Unire lo zucchero e amalgamare 30 secondi a velocità 3,5. Quindi unire le uova e montare per 30 secondi a velocità 4.
Aggiungere banane e yogurt e mescolare 20 secondi a velocità 4, quindi unire farina, lievito, bicarbonato e cannella e mescolare per 50 secondi a velocità 4,5-5.
Versare l'impasto nella stampo ben oliato e infarinato (o utilizzate lo spray staccante). Io ho utilizzato lo stampo in alluminio pressofuso di Guardini linea Sweet Magic modello Marissa.
Cuocere in forno a 180° per circa 50 minuti.
Sfornare, lasciare raffreddare, togliere dallo stampo e decorare con glassa preparata mescolando lo zucchero a velo con 2 cucchiai di acqua.

Auguri a tutte le Mamme!

lunedì 29 aprile 2019

Crostata Meringata ripiena

Una semplice torta d'effetto, per stupire .... una semplice crostata, ma con il vestito da festa....

Ingredienti: 370 gr di farina, 2 uova medie, 100 gr di zucchero, 1 pizzico di sale, 150 gr di yogurt naturale o alla vaniglia (oppure per la versione classica 200 gr di burro o 160 gr di olio di semi) scorza di limone, 1 vasetto di marmellata di albicocche, 1 albume, 125 gr di zucchero a velo, 1 pizzico di sale.
Preparazione della frolla: impastare bene zucchero, farina, uova, yogurt, sale, scorza di limone. Formare un panetto e lasciar risposare in frigo per almeno 30 minuti.
Stendere metà impasto di frolla e disporlo su uno stampo per crostate con fondo apribile (io di Guardini), bucherellare con la forchetta. Farcire la crostata con la marmellata, tenendone da parte 2 cucchiai.
Quindi stendere la restante frolla e ricoprire bene.
Montare a neve l'albume con il pizzico di sale e aggiungere lo zucchero a velo. Continuare a mescolare fino ad ottenere un composto denso e lucido.
Distribuire la glassa sopra alla crostata e livellare. Mettere i due cucchiai di marmellata su una sacàpoche e disegnare una griglia sulla glassa.
Infornare a 180° per 35 minuti e/o quando frolla e glassa risulteranno dorate.

Per il ripieno della crostata si possono usare tutti i gusti di marmellata oppure lemon curd e crema pasticcera.

giovedì 25 aprile 2019

Brioche con nutella

La colazione perfetta? una brioche appena sfornata e il profumo di caffè. E poi? Che la giornata abbia inizio!


Ingredienti per 16 brioches: 250 gr di farina di manitoba, 250 gr di farina 00, 200 ml di latte tiepido, 15 gr di lievito di birra o 1 bustina di lievito secco per pane, 1 uovo, 100 gr di zucchero, 120 gr di burro fuso freddo, 6 gr di sale, vaniglia, 200 gr di nutella o altra crema di nocciole sfaldabile.  


Preparazione: Mettere in una ciotola farine, lievito e zucchero e unire latte e uovo amalgamando bene, quindi unire vaniglia, sale e burro poco per volta continuando a impastare. Lavorare l'impasto su una spianatoia infarinata per qualche minuto, formare una palla e riporre sulla ciotola, coprendo il tutto, a lievitare per un paio d'ore. 
Stendere l'impasto su una spianatoia formando un cerchio di circa 30 cm di diametro, ritagliare 16 spicchi uguali e mettere un cucchiaino di crema di nocciole nel lato corto, quindi richiudere il cioccolato piegando i due angolini verso l'interno e arrotolare formando dei mini croissant.
Disporre su 2 teglie da forno (io teglia rettangolare 32x37 di Guardini)ben distanziati e lasciar lievitare un altro paio d'ore. Spennellare con poco latte, quindi cuocere a 180° per 15 minuti circa e/o fino a doratura, sfornare e lasciar raffreddare. 


Preparazione con il Bimby:  mettere il latte nel boccale con il lievito e scaldare 30 secondi a 37° velocità 1.
Aggiungere i restanti ingredienti e far partire il programma spiga per 3 minuti. Se l'impasto sembra troppo appiccicoso aggiungere 1 cucchiaio di farina e far ripartire il programma spiga per 1-2 minuti.
Mettere l'impasto in una ciotola e far lievitare coperto per 2 ore circa.
Stendere l'impasto su una spianatoia formando un cerchio di circa 30 cm di diametro, ritagliare 16 spicchi uguali e mettere un cucchiaino di crema spalmabile di nocciole nel lato corto, quindi richiudere il cioccolato piegando i due angolini verso l'interno e arrotolare formando dei mini croissant.
Disporre su 2 teglie da forno (io teglia rettangolare 32x37 di Guardini)  ben distanziati e lasciar lievitare un altro paio d'ore. Spennellare con poco latte, quindi cuocere a 180° per 15 minuti circa e/o fino a doratura, sfornare e lasciar raffreddare. 

domenica 14 aprile 2019

Uovo di cioccolato ripieno di gelato e ... Buona Pasqua!

La Pasqua è vicina e vi suggerisco un modo diverso e goloso per portare in tavola il vostro uovo di cioccolato ...
Ingredienti: mezzo uovo di cioccolato al latte o fondente da 250 gr ,  500 gr gelato artigianale (io al gusto lampone e cocco di Vaniglia Gelaterie), 10-12 biscotti tipo pandistelle, mezzo bicchiere di latte, 100 gr di mascarpone, 2 cucchiai di crema al cioccolato spalmabile, frutta e cioccolatini e cialde per decorare.
Preparazione: amalgamare il mascarpone con la crema al cioccolato. Bagnare velocemente i biscotti nel latte e formare un primo strato dentro al guscio di cioccolato, quindi distribuirvi sopra la crema al mascarpone e cioccolato e riscoprire con un altro strato di biscotti inzuppati. 
Riempire la metà uovo di cioccolato con il gelato  e decorare con frutta, cioccolatini e cialde. 
Si può servire subito o conservare in freezer . Prima di servire lasciare a temperatura ambiente per 10 minuti circa.

Buona Pasqua!

martedì 9 aprile 2019

Riso e piselli ovvero Risi & Bisi alla Veneta

Direttamente dalla tradizione veneta un piatto tipico che ricorda la mia infanzia e la cucina della mia nonna, uno dei miei comfort food, ovvero uno di quei cibi che fanno bene all'anima...
Ingredienti per 4 persone: 320 gr di riso vialone nano, 500 gr di piselli freschi o surgelati, 40 gr di burro, olio extravergine di oliva q.b., 200 gr di pancetta, 1/2 cipolla, 1,5 lt di brodo vegetale, sale e pepe q.b., parmigiano grattugiato.
Preparazione: Sgranare i piselli o utilizzare quelli surgelati per velocizzare i tempi. 
Se utilizzate i piselli freschi, cuocerli con un soffritto di cipolla e mezzo bicchiere d'acqua per 10-15 minuti. Per quelli surgelati basto 5 minuti.
Aggiustare sale e pepe, aggiungere la pancetta e il riso, mescolare e portare a cottura aggiungendo un mestolo di brodo ogni tanto, in modo che il riso sia sempre coperto dal brodo.
Quando il riso è quasi pronto, togliere dal fuoco e mantecare con burro e formaggio grattugiato.
Servire ben caldo.

venerdì 29 marzo 2019

ciambelle morbide

Eh niente, nonostante io non ami i fritti, queste ciambelle soffici sono irresistibili ....
 Ingredienti per 20 ciambelle: 300 gr di farina 00, 260 gr di farina di manitoba, 130 ml di latte a temperatura ambiente, 130 gr di acqua, 15 gr di lievito di birra, 2 uova medie, 80 gr di zucchero, 60 gr di burro morbido, 5 gr di sale, 1 cucchiaino di aroma tipo spumadoro, 1 lt di olio di semi di girasole per friggere, zucchero per decorare

Preparazione: In una ciotola preparare il lievitino amalgamanado con un cucchiaio 100 gr di mix delle due farine, lievito, 50 gr di acqua e 50 gr di latte. Mescolare fino ad ottenere un composto appiccicoso.
Coprire con la pellicola e lasciar lievitare nel forno spento (acceso solo per qualche istante) per circa 1-2 ore e/o fino a quando non triplica il volume e sulla superficie compaiono delle bolle.
Quindi mettere il composto nella ciotola dell'impastatrice e aggiungere le restanti farine, latte, acqua e zucchero e amalgamare qualche secondo fino a quando i liquidi saranno ben assorbiti.
Senza spegnere l'impastatore, a bassa velocità aggiungere l'aroma e le uova e lasciar amalgamare perfettamente. 
Quindi aggiungere il burro in pezzi poco alla volta, sempre mescolando, finché non sarà perfettamente assorbito. Unire il sale.
Impastate per circa 10 minuti fino a quando l'impasto non risulterà incordato e risulterà liscio e gonfio.
Se risulta appiccicoso unire un pò di farina.
Formare un panetto e riporre in una ciotola, coperta con pellicola a lievitare (sempre nel forno spento) per circa 3 ore. 
Trascorse le 3 ore potete conservare l'impasto in frigo ben sigillato e tirare fuori 2 ore prima di lavorarlo, oppure potete lavorare il composto mettendolo su un piano infarinato.
Stendere l'impasto con un matterello (spessore 1 cm circa) e ritagliare le ciambelle con l'aiuto di un coppapasta, create anche il foro in centro.
Disporre le ciambelle ben distanziate su 2 teglie da forno (io teglia rettangolare 32x37 di Guardini), coprire con uno strofinaccio pulito e lasciar lievitare per circa 1 ora e/o fino al raddoppio.
Scaldare l'olio per friggere alla giusta temperatura e cuocerci le ciambelle. Scolarle bene e passarle nello zucchero.
Potete cuocere le ciambelle anche in forno a 180° per 15 minuti circa. Appena sfornate spennellarle con burro fuso e passarle nello zucchero.

sabato 16 marzo 2019

Semifreddo alla vaniglia & arancia

Profumo di arancia, profumo di vaniglia, profumo di primavera .... un dessert che racchiude il gusto e il profumo di queste prime giornate di sole ...
Ingredienti per 6 persone: 250 gr di gelato alla vaniglia, 2 arance bio, 6 biscotti integrali tipo digestive, 6 cucchiai di marmellata di arance
Preparazione: Ammorbidire un pò il gelato alla vaniglia (io di Vaniglia Gelaterie perché un buon gelato artigianale fa la differenza). Tagliare un'arancia a rondelle e mettere ogni fetta nella base di uno stampo da muffin in silicone. Distribuirvi sopra il gelato, lasciando un piccolo buco al centro. Riempire il buco con un cucchiaino di marmellata di arance, coprire con un pò di gelato e compattare bene. Riporre in freezer a solidificare per almeno 3 ore o fino al momento di servire.
Prima di servire tagliare a rondelle un'arancia. Spalmare i biscotti con un velo di marmellata di arance e disporvi sopra una fettina sottile di arancia.
Quindi togliere il gelato dagli stampi e disporlo sopra ai biscotti. Lasciare ammorbidire il gelato per circa 10 minuti e servire.

domenica 10 marzo 2019

Vellutata di Mais

Anche se la primavera è vicina, ci sono ancora giornate un pò fredde e un buona vellutata calda e profumata  è proprio quella che ci vuole. Provatene una diversa dal solito...
Ingredienti per 4 persone: 100 gr di sedano, 100 gr di porri, 50 gr di burro, 600 ml di latte, 40 gr di farina 00, 1 cucchiaino di sale, 300 gr di mais dolce in scatola sgocciolato, crostini di pane o chips di verdura
Preparazione: Tagliare a pezzetti sedano e verdure. In una pentola capiente rosolarle con il burro. Unire latte, farina e sale e cuocere  10 minuti continuando a mescolare.
Aggiungere il mais sgocciolato e cuocere altri 5 minuti. Frullare tutto con un mixer ad immersione e servire calda accompagnata da crostini o chips croccanti di verdure
Preparazione con il Bimby: Mettere nel boccale il sedano e i porri, tritare 5 secondi a velocità 5. Riunire sul fondo con la spatola.
Aggiungere il burro e insaporire 5 minuti a 120° velocità 1.
Unire latte, la farina 00 e sale. Cuocere 6 minuti a 90° velocità 3.
Aggiungere il mais sgocciolato e proseguire la cottura 2 minuti a 90° velocità 1. frullare 1 minuto a velocità 8.
Servire calda accompagnata da crostini o chips croccanti di verdure.

lunedì 4 marzo 2019

Mini Donuts glassate

Per il carnevale, quest'anno, niente fritti! Anche se hanno pur sempre il loro perché e qualunque cosa fritta è sempre strabuonissima. Ma la cosa che non amo del fritto è ... friggere!!!! L'idea di profumare da frittella per 3 giorni ha avuto la meglio su di me,  perciò lascio volentieri il lavoro alla mia mamma che è una maga di crostoni e frittelle, ma porto in casa ugualmente il carnevale con queste  ciambelline golose e colorate...
Ingredienti per 30 mini donuts: 150 gr di farina 00, 1 pizzico di sale, 30 gr di fecola di patate o maizena, 140 gr di zucchero, 100 gr di burro, 2 uova, 1 bustina di lievito per dolci, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia o una bustina di vanillina, la scorza di un limone, il succo di mezzo limone.
per la glassa: 200 gr di zucchero a velo, 2 cucchiai di acqua, qualche goccia di colorante alimentare , decorazioni di zucchero
Preparazione: montare le uova con lo zucchero e un pizzico di sale fino ad ottenere una crema densa e chiara. Aggiungere poco per volta la farina e la fecola, alternando con il burro fuso e continuare a mescolare. Unire il lievito.
Aggiungere la scorza di limone, la vaniglia e il succo di limone a amalgamare bene il tutto fino ad ottenere una pastella densa.
Per la cottura si può utilizzare uno stampo da forno o, come me, l'apposita piastra elettrica per cuocere le mini donuts che funziona come quelle per i waffle.
In ogni caso riempire gli stampini per 2/3 con il composto ottenuto.
In forno cuocere a 180° per circa 15 minuti a seconda della grandezza delle ciambelline. Con l'apposita piastra serviranno 3-4 minuti circa.
Togliere delicatamente le ciambelle dagli stampi, lasciar raffreddare e decorare con la glassa di zucchero, ottenuta mescolando zucchero a velo, acqua e colorante alimentare.
Completare con le decorazioni di zucchero.

lunedì 18 febbraio 2019

Panna cotta con mele caramellate & crumble alla cannella

Quando ho visto questa ricetta  ho deciso di provarla subito... un dessert da scoprire ad ogni cucchiaiata, sarà piacevole affondare il cucchiaino nelle mele caramellate per passare alla crema densa e infine alla parte croccante dal profumo di cannella. Scegliete le vostre mele preferite  e abbinatele a questo dessert goloso...
Ingredienti per 8-10 persone: 
Per il crumble: 70 gr di burro, 70 gr di zucchero di canna, 80 gr di farina di mandorle, 80 gr di farina 00, 1 pizzico di cannella;
Per la panna cotta: 600 ml di panna fresca, 100 gr di zucchero, 12 gr di gelatina in fogli
Per le mele caramellate: 4 mele, 40 gr di burro, 50 gr di zucchero di canna, 1 pizzico di cannella
Preparazione del crumble: amalgamare velocemente tutti gli ingredienti utilizzando un robot da cucina, fino ad ottenere un composto sbriciolato. 
Disporre il composto in una teglia da forno e cuocere a 180° per circa 10 minuti. Lasciare raffreddare e tenere da parte;
Preparazione delle mele caramellate: sbucciare le mele e tagliarle a dadini. In una padella sciogliere il burro con lo zucchero. Unire le mele e cuocerle per circa 5 minuti fino a quando si caramellano. Tenere da parte scolando il succo.
Preparazione della panna cotta: Mettere in ammollo la gelatina in acqua fredda. Scaldare la panna con lo zucchero su un pentolino fino a quando lo zucchero non sarà completamente sciolto, senza far bollire. Unire la gelatina strizzata e farla sciogliere.

Distribuire le mele nei bicchierini, versarci la panna cotta e lasciare raffreddare e addensare in frigo per almeno 2 ore.
Prima di servire aggiungere il crumble alla cannella.

martedì 5 febbraio 2019

Tortino di riso rosso con verdure e capesante

Un primo diverso dal solito con tanto gusto, pronto in poche mosse....
Ingredienti per 4 persone: 300 gr di riso, 2 zucchine 3 fette di zucca, 200 gr di piselli surgelati, 1/2 porro, 1 peperone rosso, 12 capesante, sale, pepe, olio extravergine di oliva, 3 cucchiai di vino bianco, prezzemolo
Preparazione: Cuocere il riso in abbondante acqua per circa 30-35 minuti.
Nel frattempo, in una padella, rosolare il porro tagliato finemente e aggiungere le verdure tagliate a dadini e i piselli . Cuocere per 10-15 minuti.
Aggiustare sale e pepe. Scolare il riso e unire subito le verdure.
Pulire le capesante e cuocerle in padella, con un filo d'olio, per circa 2 minuti per lato sfumando con il vino. 
Servire il riso caldo accompagnato con le capesante e un pizzico di prezzemolo fresco.

domenica 27 gennaio 2019

Coppa meringata ai frutti di bosco & alchermes

Manca poco a San Valentino, se avete in mente una cenetta a lume di candela ma avete poco tempo e/o non ve la cavate molto bene tra i fornelli, ecco il dessert che fa per voi. Veloce, goloso e d'effetto.... 
Ingredienti per 2 coppe: 20 biscotti tipo pavesini, 6 cucchiai di liquore alchermes, 6 palline di gelato (io gusto meringata ai frutti di bosco di Vaniglia Gelaterie), 2 meringhe, due manciate di frutti di bosco freschi
Preparazione: mettere una pallina di gelato sul fondo di ogni coppa, aggiungere uno strato di pavesini bagnati nel liquore (se volete alleggerirlo basta diluire il liquore con acqua o latte).
Aggiungere qualche frutto di bosco fresco, una meringa sbriciolata. Aggiungere un'altra pallina di gelato e fare un altro strato di pavesini imbevuti nel liquore, quindi aggiungere l'ultima pallina di gelato e dividere nei bicchieri l'alchermes rimasto. 
Aggiungere la rimanente meringa sbriciolata e decorare con frutti di bosco freschi. 
Le fettine di kumquat regalano alle coppe di gelato un pò di profumo e aroma in più oltre che un 
tocco di colore.

domenica 20 gennaio 2019

Merluzzo con crema di cavolo verde e viola

Ecco un piatto, sano veloce e gustoso, perfetto anche per rimediare ai piccoli sgarri di queste festività appena passate e per restare in forma con gusto....
Ingredienti per 4 persone: 4 filetti di merluzzo fresco, sale, pepe, olio extravergine di oliva, erbe aromatiche (salvia, prezzemolo, timo e prezzemolo), un piccolo cavolo verde e un piccolo  cavolo viola
Preparazione: Scaldare un filo d'olio su una padella, aggiungere i filetti di merluzzo, aggiustare sale e pepe e aggiungere le erbe aromatiche, quindi cuocere per 10-15 minuti circa (a seconda dello spessore del filetto). 
Nel frattempo cuocere i cavoli, puliti e tagliati, in abbondante acqua salata per 15 minuti. Scolare.
Aggiungere un cucchiaio di olio, sale e pepe e frullare il cavolo (tenendo qualche cimetta da parte per la decorazione) con un mixer ad immersione.
Servire subito il filetto di merluzzo con la crema di cavolo e qualche cimetta di cavolo.

domenica 13 gennaio 2019

Panino speciale con il panettone

Se vi è avanzato un panettone e volete qualcosa di speciale, provate a trasformarlo in un panino! Sembra un abbinamento azzardato, eppure con gli ingredienti giusti e qualche pizzico di spezie il risultato è un panino gourmet davvero speciale. Provare per credere... perfetto per finire le scorte di panettone e stupire gli amici con un insolito buffet...

Ingredienti per 1 persona: 2 fette di panettone, 1 noce di burro,  mix di spezie in polvere composto da sale, zenzero, cardamomo, coriandolo, pepe nero, cannella, noce moscata, paprika, anice, chiodi di garofano e finocchietto (io ho usato il mix già pronto Incanto di Natale di Denota), una fettina di formaggio tipo prato fiorito o latteria ma va bene anche formaggio asiago un pò saporito o il vostro formaggio preferito (anche un formaggio di pecora ci sta bene), qualche fetta di speck

Preparazione: In un pentolino sciogliere la noce di burro con un pizzico di mix di spezie (se non le avete basta anche sale, pepe e noce moscata). Spennellare un lato della fetta di panettone con il burro speziato, quindi passare sotto il grill o nel tostapane per circa 2 minuti e/o fino a quando non risulterà ben dorato.
Lasciare raffreddare un paio di minuti così il panettone perde la sua umidità e si formerà una bella crosticina croccante. 
Farcire il lato imburrato con formaggio e speck e servire.