giovedì 9 ottobre 2008

polenta con funghi trifolati e salsiccette

Ecco una ricettina autunnale, grazie anche al suggerimento geniale di Clamilla per la cottura della polenta.
Polenta con funghi trifolati e salsiccette

Difficoltà: facile
Tempo: 30 minuti

Ingredienti (per 2-3 persone): 150 gr di farina di mais fioretto, 1 litro di acqua, 1/2 pugno di sale fino, 500 gr di funghi champignon , 4 cucchiai di olio, prezzemolo, 1/2 carota, 1 spicchio di aglio, 1/2 bicchiere di vino bianco, 10-12 salsiccette di maiale.

Preparazione: Non è la classica preparazione della polenta, quella che si deve mescolare tutto il tempo, è la preparazione di Clamilla, più facile e che dà lo stesso risultato senza grumi, provare per credere. Così finchè la polenta si cuoce, potete preparare il resto.
Mettere l'acqua su una pentola antiaderente, aggiungere il sale e la farina, accendere il fornello a fuoco vivace e mescolare fino alle prime bolle, abbassare al minimo e mettere il coperchio. Lasciar cuocere così per 20-25 minuti circa senza mescolare.

Nel frattempo pulire i funghi eliminando la parte terrosa e sciacquandoli rapidamente sotto acqua fresca corrente per eliminare ogni residuo di terra. Affettarli finemente. Tritare il prezzemolo e tagliare la carota a dadini piccolissimi.
Mettete in una padella l'olio, i dadini di carota e l’aglio leggermente schiacciato. Farlo rosolare a fiamma media fintanto che non diventa uniformemente dorato, quindi toglierlo ed unire i funghi.
Alzare la fiamma, lasciare che i funghi comincino a sfrigolare, quindi versare il vino. Lasciar evaporare per un paio di minuti il vino a fiamma vivace, quindi aggiungere 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, un pizzico di sale, abbassare la fiamma e cuocere coperto per 10 minuti. Se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo aggiungere un po’ di brodo vegetale caldo.
Trascorso il tempo di cottura scoperchiare, alzare la fiamma e far asciugare il liquido in eccesso girando di continuo. A fine cottura regolare di sale.

Cuocete le vostre salsiccette su una teglia grigliata.

Versate la polenta su un piatto da portata e aggiungete sopra i funghi e le salsiccette. Servite bollente.

5 commenti:

clamilla ha detto...

Ma quanto son o contentaaaaa!!!
Allora funziona anche se i tegami non sono quelli della Mondial casa!!!
E ti è venuta benissimo! Brava! la prossima volta la faccio anche io così mio marito andrà in visibilio!
Alla faccia dello chef! Quanto vorrei che leggesse questi post!!!
Ciao
Bacioni!
Marty

mikki ha detto...

oh mamma!!!!!!!!! mi hai fatto venire una fameeeeeeeeeee!!! Ti ringrazio tantissimo, avevo una voglia di polenta.... la faccio domani :-)

kristel ha detto...

Che buona la polenta! E poi coi funghi e le salsiccette é strepitosa!!

laura ha detto...

grazie mikki!
Clamilla: la tua ricetta funziona alla perfezione! Mia mamma diceva che era impossibile, ma ha dovuto ricredersi. Ho semplicemente usato una pentola antiaderente, la polenta fa anche la sua bella crostina e viene meglio che nel paiolo di rame tradizionale! e poi vuoi mettere non dover stare lì a mescolare!
bacioni
laura

laura ha detto...

grazie kristel! baci