giovedì 2 ottobre 2008

cipolline in agrodolce

Ecco un contorno saporito per i vostri piatti di carne e pesce.

CIPOLLINE IN AGRODOLCE

Difficoltà: facile

Tempo: 50 minuti

Ingredienti: 500 g di cipolline borettane, 2 cucchiai rasi di aceto di vino bianco (o aceto balsamico), 50 ml d’acqua, 1 cucchiaio di zucchero, 1 cucchiaio d’olio extravergine di oliva, sale

Preparazione: Sbucciare le cipolline, pulirle e sciacquarle abbondantemente. In un bicchiere fare una miscela di aceto, acqua e zucchero, secondo le dosi indicate.
In una padella versare l'olio e mettere le cipolline. Accendere il fuoco e far rosolare per un paio di minuti a fuoco vivace.
Aggiungere la miscela di aceto, aggiungere un pizzico di sale e cuocere a fuoco basso per 30-40 minuti girando di tanto in tanto. Le cipolline sono cotte quando risultano morbide, ma non devono sfaldarsi. A fine cottura, rosolare le cipolline un minuto a fiamma vivace, regolare di sale e servire.

6 commenti:

kristel ha detto...

Tutto quello che é in agrodolce é fatto per me. Queste cipolline devono essere fantastiche!

p.s: ieri ho passato il test per il corso di pasticceria, inizio mercoledi prossimo. Non vedo l'ora!! Ti faro' sapere i vari trucchetti. E tu fammi sapere del tuo corso.
Un bacione!

clamilla ha detto...

Buoneeee!! Io le compro alle volte! Grazie per la ricetta!
Martina

laura ha detto...

wow, complimentissimi kristel! non vedo l'ora di cominciare il mio, poi ci scambiamo ricettine, consigli e piccoli trucchi! bacioni

laura ha detto...

ciao clamilla, sei comparsa mentre scrivevo! buona giornata

vale ha detto...

complimenti per il blog... che belle ricette!! ciao vale

Snooky doodle ha detto...

questi gli adoro . propio una bella foto :)