martedì 26 agosto 2008

gelatine al succo di frutta- parte II

Come preannunicato ecco finalmente la ricetta delle gelatine! Questa ricetta partecipa al "Frutta party" di cindystar

Frutta Party




Gelatine al succo di frutta

Difficoltà: media
Tempo: 20 minuti + riposo


Ingredienti per 40-50 gelatine: 200 ml di succo di frutta tipo ACE, 140 gr di zucchero, 18 gr di gelatina in fogli, 10 gr di burro, 1 bustina di pectina o frutta-pec.

Preparazione: Ammorbidire la gelatina in acqua fredda. Mettere il succo di frutta in un pentolino con lo zucchero, accendete il fornello. Mescolate bene fino a quando lo zucchero si sarà sciolto. Aggiungete la pectina, io ho usato una bustina di frutta-pec (quella della cameo che si usa per fare le marmellate) e mescolando portate a bollore. Aggiungete il burro e quando è sciolto fate bollire per 5 minuti mescolando. Spegnete, incorporate la gelatina strizzata e mescolate bene finchè non sarà sciolta del tutto. Distribuite il composto ottenuto in stampini in silicone per cioccolatini, lasciate raffreddare e trasferite in frigo per almeno 5 ore. Sformate le gelatine e conservatele al fresco (se non spariscono subito!). La ricetta originale prevede che vengano passate nello zucchero, ma a me sembrano già zuccherose così. Potete sbizzarrirvi con tutti i gusti di succo di frutta, preferite quelli senza polpa di frutta così le vostre gelatine saranno lucide e trasparenti.
Se non avete gli stampini per cioccolatini potete foderare con carta da forno una teglia rettangolare ( 30x15 h 1,5 cm) distribuite il composto e quando è solidificato tagliatelo a cubetti o con degli stampini tipo tagliabiscotti.

4 commenti:

clamilla ha detto...

ma come sono belle!!! son quelle che si possono arrotolare nello zucchero, vero? Ti copio la ricetta! Si sa mai per Natale!!!
Martina

laura ha detto...

Si si possono arrotolare nello zucchero. io ho provato, però se le conservi in frigo lo zucchero si scioglie. E comunque sono buonissime anche senza zucchero. Ho pensato anche io di farne di tutti i gusti e colori, incartarle una per una e confezionarle nei cestini da regalare a natale, magari insieme ad un barattolo di marmellata, un sacchettino di mandorle croccanti e una bottiglia di liquore alla liquirizia! ciao

dolci a ...gogo!!! ha detto...

laura io adoro queste caramelle!!!le devo assolutamente fare solo che nn ho gli stampi in silicone..mi devo arrangiare con lo stampo grande ma nn credo verranno uguali...cmq sono una goduria!!baci imma

brii ha detto...

laura...sei un mito!
ne ho provato un sacco di ricette per fare le gelatine..sempre uno schifo!
le tue sono perfette!!
copia copiar copiare!
grazie!
bacioniii