venerdì 21 novembre 2008

mousse alla vaniglia con lemon curd e amaretti

Questa ricettina l'ho fatta apposta per il mio maritino, che si è preso l'impegno di portare puntualmente il bucato in lavanderia per asciugarlo con l'asciugatrice! Da quando ho scoperto le asciugatrici a gettoni non tocco più il ferro da stiro, io odio stirare, fatemi fare tutto ma non stirare! Ma ho risolto eggregiamente il problema mandando il mio maritino con il bucato appena uscito dalla lavatrice in lavanderia: lui infila tutto nell'asciugatrice, pazienta lì mezzoretta leggendo e guardando la tv, poi piega per bene il bucato caldo caldo e torna a casa. Io non faccio altro che riporre il tutto dentro gli armadi!E poi ho risolto anche il problema stendini sparsi per tutta la casa. Che bella invenzione le asciugatrici!!! E allora ecco il mio premio per Riccardo...
Mousse alla vaniglia con lemon curd e amaretti
Difficoltà: media
Tempo: 30 minuti + riposo
Ingredienti per 4 bicchierini: 1 vasetto di lemon curd, 150 gr panna semimontata, 125 gr latte, 25 gr zucchero, 4 gr colla di pesce, 2 tuorli, un pezzettino di bacca di vaniglia, 10 amaretti.
Preparazione: Mettete in ammollo i fogli di gelatina. Intiepidite il latte e lasciate in infusione la bacca di vaniglia aperta. Nel frattempo montate le uova con lo zucchero, poi versatele poco per volta nel latte e scaldate sul fuoco a fiamma bassa continuando a maescolare, senza portare a bollore. Togliete la vaniglia. La crema è pronta dopo circa 10 minuti. Spegnete e aggiungete la gelatina ben strizzata, mescolando fino a farla sciogliere completamente. A parte montate la panna, ma non del tutto. Incorporate delicatamente la crema di vaniglia alla panna in modo da ottenere un composto omogeneo.
Preparate i bicchierini, sul fondo di ognuno sbriciolate 2 amaretti, compattate bene e versateci sopra la mousse alla vaniglia suddivisa per ogni bicchierino.
Riponete in frigo almeno 1 oretta e poi mettete sopra la mousse uno strato di lemon curd a piacere, riponete in frigo fino al momento di servire. Decorate con amaretti sbriciolati.


13 commenti:

Micaela ha detto...

che buona!! che bella idea per utilizzare il lemon curd!!! poi sono bellissime fatte così! ho deciso, questo weekend faccio sia il lemon curd che queste mousses!

kristel ha detto...

Che bella presentazione. L'accostamento di colore é veramente bello da vedere e il gusto di guesta mousse deve essere delizioso!
Ieri ho provato a fare i tuoi cioccolatini al marzapane....fantastici!!!!!! Pero' all'inizio volevo farli con il cioccolato al latte che ho sciolto a bagno maria ma non é venuto...Si é fatto una palla, come mai? Eppure avevo comprato il cioccolato da pasticceria....
Un bacione!!!!

manu e silvia ha detto...

sono veramente fanstastici e chissà che buoni!! Lemon crud e amaretti dev'essere golosissimo!!
bacioni

Snooky doodle ha detto...

ha complimenti per la solouzione del bucato. Vorrei che ci fossero anche qui questi assciugatrici :) oddio stirare anche io. questa mousse e da favola. mi sa che e buonissima.

Mary ha detto...

Che buona la mousse e anche come cè l'hai presentata ,brava bacione!

Mirtilla ha detto...

sembra leggerissima!!!

i dolci di laura ha detto...

Kristel, probabilmente la temperatura era troppo alta, e il cioccolato si è surriscaldato! prova a tenere la fiamma più bassa e metti più acqua per il bagnomaria!cmq il cioccolato al latte è più difficile da gestire perchè contiene anche altri ingredienti e zuccheri aggiunti.
Grazie micaela, manu e silvia, mary e mirtilla.
Snooky: le asciugatrici sono una convenienza con 2 € scarsi asciughi 3 lavatrici di bucato in mezzora e non stiri più, neanche le camicie se hai l'accortezza di metterle subito su un appendino. Le asciugatrici industriali funzionano molto meglio di quelle domestiche e se fai due conti sono più convenienti (niente costo di acquisto asciugatrice, che sono sempre di classe C, e niente consumo di corrente elettrica)!
baci a tutte!

i dolci di laura ha detto...

Ricordatevi di votare le ricette nel post qui sotto!

Morè ha detto...

Beh, pure questi, non sono certo da meno!!!

Ma poi chi li mangia tutti sti dolci??

oppure hai i segugi come me, che sentono il profumo da chilometri di distanza??

Adoro gli amaretti!!!

Ross ha detto...

Entrare qui, mia cara Laura, è sempre un piacere! Il tuo lemon curd è veramente fantastico... Ti abbraccio.

le pupille gustative ha detto...

Che bravo maritino,ma soprattutto che brava tu che riesci a fargli
fare certe cose! e che bella la mousse, buonissima e bellissima! Baci

Morè ha detto...

Per festeggiare la nostra fresca conoscenza, voglio farti un pensierino, passa a prenderlo!!!

i dolci di laura ha detto...

Grazie a tutte!I dolci vengono spazzolati via puntualmente da amici, famigliari e vicini! Se li mangiassi tutti sarei una balena!
Alcune torte sono fatte per su commissione!
ciao