lunedì 11 gennaio 2010

torta di farina gialla & mirtilli del Cavolo

E' domenica, fa freddo, piove, mi assale la voglia di stare al calduccio rintanata davanti al caminetto acceso e allora perchè non approffittarne per una grigliata! Salsicce e braciole rosolano sulla griglia, la polenta sussulta sul fuoco, tutto è quasi pronto, il pacchetto aperto della farina di mais fioretto è ancora lì sul piano della cucina ... che peccato riporla in dispensa, la sua grana è così fine che viene voglia di tuffarci le mani e lasciar scivolare la farina fra le dita. Perchè non utilizzarla per un dolce? Fra le mie ricette c'è sicuramente qualcosa che fa al caso mio... ecco la ricetta perfetta...una Ricetta del "Cavolo" (dal libro di Sigrid del blog Il Cavoletto di Bruxelles). Ho aumentato le dosi per poter utilizzare una teglia da 26 anzichè 20 cm, usato olio di semi al posto del burro e mirtilli al posto dei lamponi!
Torta di farina gialla & mirtilli del Cavolo

Ingredienti: 6 uova, 330 gr di zucchero, 190 ml di olio di semi o 330 gr di burro, 2 cucchiaini di lievito, 1 bustina di vanilina o una fialetta di aroma vaniglia, la scorza di un limone, 90 gr di farina 00, 260 gr di farina di mais fioretto, 500 gr di mirtilli freschi o surgelati.
Preparazione: Sbattere le uova con lo zucchero, la vanilina e la scorza di limone fino ad ottenere una crema chiara (almeno 10 minuti), aggiungere l'olio e mescolare bene. Unire poco per volta le farine e il lievito e amalgamare bene il tutto. Quindi unire metà dei mirtilli e mescolare delicatamente con una spatola. Versare il composto su una tortiera imburrata e infarinata e cuocere in forno (il mio è a gas) a 220° per 50-60 minuti circa, fate la prova stecchino.
Una volta cotta tirate fuori dal forno, lasciate riposare 2 minuti, quindi rovesciate la torta nel suo stampo, facendo attenzione a non romperla, e schiacchiate un pochino. Questa operazione serve per appiattire la superficie (si fa soprattutto con il pandispagna) in modo da ottenere una torta bella da vedere, piana e impedire che i mirtilli scivolino dalla torta. Lasciar raffreddare rovesciata. Quindi decorare con i mirtilli lasciati da parte.

Ho terminato la decorazione con una Ganache al Cioccolato Bianco di P. Hermè scovata tra le ricette di Pinella
Ingredienti: 75 g di burro morbido a pomata, 100 gr di di cioccolato bianco, 55 gr di latte.

Preparazione:
Far bollire il latte e sciogliervi il cioccolato, lasciar raffreddare fino a raggiungere i 50°C circa, quindi aggiungere poco per volta i fiocchi di burro e rimescolare dolcemente. Quindi lascir raffreddare e riporre in frigo fino all'utilizzo.
Per questa ricetta potete utilizzare lamponi, frutti di bosco, fragole, mele, gocce di cioccolata o marmellata a piacere.

18 commenti:

Laura ha detto...

Adoro i mirtilli e questa torta è magnifica :)
La settimana inizia alla grande...
Ciao, Laura ;)

Micaela ha detto...

è bellissima questa torta, molto scenografica! ;-)

i dolci di laura ha detto...

grazie carissime! proverò la versione cioccolata!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ciao laura wowwwwwwwwwwwwwwww ecco basterebbe questo per farti capire che questa torta è da urlo!!!!ci sono tutti ingredienti fantastici e i mirtilli si sposano alla grande con questa torta!!troppo golosa!!baci imma

Maurina ha detto...

Bellissima e coloratissima ....

stefi ha detto...

Laura ma sei bravissima!!!!!!!!!!!
Che torta libidinosa!!!!!!
Buon lunedì!

fantasie ha detto...

Magnifica per me che sono celiaca... basta sostituire i 90 gr di farina ccon la fecola o la farina di riso è il gioco è fatto!
Baci
Stefania

marisa ha detto...

Meglio molto meglioooooooo!!!!!!!!

marifra79 ha detto...

No!Non puoi farmi questo!!!!Che delizia...e chi resiste!
UN ABBRACCIO

Federica ha detto...

beh un capolavoro di delizia!!

Morena ha detto...

Ma quanto bello è preparae una bella grigliata con Braciole salsiccia e polenta...è proprio il massimo!!se poi ci aggiungiamo pure le costine!!Gnam!!
ma mettiamoci pure questo dolcetto, io non lo lascerei di certo sul piatto, ha un aspetto delizioso!!

Brava laura

Lo ha detto...

incantata dalla poesia di una domenica uggiosa resa unica guardo questa torta meravigliosa...per me è perfetta il mais nei dolci lo trovo ottimo! un bacione

Micol ha detto...

mamma mia che bellezza! davvero complimenti

manuela e silvia ha detto...

Particolarissima questa torta! e che colori contrastanti! davvero curiosa pe ril tipo di farina utilizzato.
bacioni

Tortino al cioccolato ha detto...

ma quanto buona dev'essere questa torta??!! me la segno subito... ;-)

Roberta ha detto...

golosa è dir poco!! :D

Barbara ha detto...

Che bella che è venuta! Pensa che anche io ho il pacco aperto...

Lady Cocca ha detto...

In questo momento mi sento tanto il bambino della pubblicità di giovanni rana" Che buonaaaa"...ehehe
è semplicemente goduriosa...amo i mirtilli!!
ciaoo