giovedì 14 maggio 2009

fimo

Ebbene, oggi niente ricette, ma restiamo sempre in tema cucina! Ho da poco fatto una nuova scoperta in materia di hobby. Ho scoperto il FIMO! E' una plastilina colorata, diversa dal pongo solo per il fatto che se si cuoce in forno indurisce e mantiene il colore. Ho scovato questi panetti di FIMO e mi sono messa al lavoro. Con un pò di manualità e un pò di fantasia si possono creare oggettini davvero carini. Se volete provare ma non ne siete convinte testate la vostra manualità con il pongo o plastilina (differente dal didò) e poi passate all'acquisto del FIMO (lo trovate in internet o nei negozzi per il fai da te tipo Brico, ferramenta, Viridea e anche nelle cartolerie più fornite a circa 2€ il panetto). Ho creato delle piccole cosine e devo ammettere che non è difficile, provare per credere. Se volete spiegazioni molto chiare su You Tube trovate molti tutorial passo passo, come questo della fragolina , i bottoni a fiore , le rose e tantissime altre idee.
FIMO

Occorrente: Panetti di FIMO soft colore:1 marrone, 1 bianco, 1 rosso, 1 fucsia, 1 verde, taglierino, graffetta di alluminio vernice lucida apposta per FIMO, stuzzicadente, carta da forno, teglia da forno.
Lavorazione: Proteggete il tavolo di lavoro, il fimo non sporca, ma è per via del taglierino che utilizzerete. Se volete potete utilizzare dei guanti di lattice (io non riesco a lavorarci) per evitare di lasciare le impronte sui lavori.
Con questo materiale i lavori migliori sono quelli molto piccoli, più piccoli della moneta da 1€, meglio se utilizzate come riferimento la moneta da 0,20€.
Con un pò di fantasia e manualità iniziate i vostri capolavori. Io vi lascio qualche esempio.
Ricordate che per fare due oggetti identici e della stessa dimensione dovete prima ritagliare i pezzi di fimo della stessa grandezza e poi lavorarli. Ritagliate i pezzi di fimo con l'aiuto di un taglierino o di un coltello (preferite però il taglierino perchè ottenete un taglio più netto e non rischiate di sformare l'impasto in caso del taglio delle perline).per 1 Muffin: tagliate 1 cubetto da 1cm x1 cm di fimo marrone, lavorarlo a pallina e schiacciarlo leggermente per formare le basi. Incidere dei taglietti in verticale per decorare il contorno del muffin. Tagliare un striscia di fimo bianco 2 cm per 0,5 cm e una di fimo fucsia di 1 cm per o,5 cm, sovrapporle e lavorarle fino a fare un serpentello lungo spesso circa di 0,3 cm, i due colori si saranno fusi lasciando delle venature. Attorcigliate il serpentello di fimo sulla base del muffin quanto ne basta per dare l'idea della panna montata, tagliate la parte in eccesso. Decorate il muffin con delle minuscole palline di fimo fucsia o rosso per dare l'idea delle ciliegine.
Se pensate di utilizzare il muffin come pendente praticate delicatamente un foro da sopra a sotto con un filo di ferro sottile (io ho utilizzato una graffetta srotolata).

Per il cono la lavorazione è la stessa, cambia la forma della base.
per 1 ciambella: ritagliare 1cm per 1cm di fimo marrone, fare una pallina e schiacciarla, con l'aiuto di uno stuzzicadente fare un buco nel centro e allargarlo. Ritagliare un pezzetto 0,5 x o,5 cm circa di fimo bianco e lavorarlo in modo da creare un cerchio piatto dai bordi un pò irregolari.
Appoggiare il fimo bianco sulla ciambella e avvolgerla schiacciando delicatamente. Aprire il buco centrale anche sull'impasto bianco. Decorare con piccolissime palline di fimo rosso e rosa (bianco +rosso). Praticare un buco se verrà utilizzato come pendente.
Per le fragoline vi rimando su you tube (v. sopra)
Questi invece sono bracciali completamente fatti con perle in fimo. Per creare l'effetto marmorizzato ho fatto un serpentello di fimo marrone, avvolto in un pò di fimo bianco, avvolto a sua volta nel fimo fucsia. Il tutto arrotolato bene a serpentello e ripiegato varie volte. Quindi ho affettato il rotolo con un taglierino (non usate il coltello perchè rischiate di schiacciare le perle) e poi le ho bucate.
Quando avete finito di preparare tutti i vostri oggettini, appoggiateli su una teglia da forno ricoperta di carta da forno. Scaldate il forno a 110°, non di più, e cuocete l'impasto per max 15 minuti, a me ne sono bastati 10 (in caso di oggetti grandi il tempo di cottura varia). Areate la stanza, perchè si tratta pur sempre di prodotti plastici. Trascorso il tempo togliete dal forno, saranno ancora teneri, ma raffreddando induriscono. Pulite il forno con un panno umido finchè è ancora tiepido.
Per un effetto lucido e una maggior durata verniciate con l'apposita vernice e lasciate asciugare.
Quindi componete i vostri piccoli gioielli con l'aiuto di gancetti, monachelle e filo elastico. ).
(oggettini pronti per essere infornati)
Per me è la prima volta e devo ancora imparare molto, ma sono soddisfatta di questi primi risultati. La prossima volta vi illustrerò passo passo.

23 commenti:

manu e silvia ha detto...

Ma sono splendidi! aspetta che ci prendiamo nota di tutto! noi già facciamo collane e co. con perle e swarosky..perchè non provare anch econ i fimo!
tu sei stata bravissima!
bacioni

i dolci di laura ha detto...

anche io mi dedico alle collane e perle swarosky, ma questo è più divertente! si può creare davvero di tutto! però poi me li mostrate i vostri capolavori vero?

Hypericum ha detto...

Che brava sei, Laura! Io ti seguo in veste di creativa culinaria, ma anche qui non scherzi! Per essere un primo approccio, direi che i cavallini ed i pasticcini (per non smentirti) sono davvero ben riusciti. E' il caso di dirlo : Mani d'oro!!

i dolci di laura ha detto...

grazie! il tutto è nato perchè la mia bimba voleva un ciondolo a forma di cavallino, ma la pasta di sale e il pongo o il dash non erano adatti, così ho scoperto il fimo e da li sto cominciando questa avventura.

dolci a ...gogo!!! ha detto...

sono davvero stupendi...peccato nn abbia una grande manualita,mannaggia....baci imma

Mirtilla ha detto...

ma guarda che cosa meravigliosa che hai creato!!!
non conoscevo affatto il fimo ;)

i dolci di laura ha detto...

imma: non ci credo che non hai manualità, basta vedere le tue meravigliose torte! Cmq puoi sempre aiutarti con gli stampini,prova, sono sicura che farai meraviglie!

i dolci di laura ha detto...

mirtilla, nemmeno io conoscevoil fimo fino a 3 gg fa, ora me ne sono innamorata!

laniu ha detto...

OH NOOOO! Mi manca solo questo da provare e poi mio marito chiede il divorzio!!! Ma lo sai che sono davvero belle le tue creazioni!!

katty ha detto...

che dire sei bravissima e ti faccio i miei complimenti!! io tanta pazienza non ce l'ho!!baci!!

Snooky doodle ha detto...

che carini! ma sei bravissimma :)

minnie ha detto...

Laura cara ogni volta rimango sbalordita dalle tue creazioni.
Io ho poca manualità, decoupage, ricami, perline ecc. non fanno per me.
Buon w.e. e passa da me, c'è un premio per te!
Bacioni
Lisa

Yalda ha detto...

complimenti sono bellissimi :)
e per essere la tua prima volta sei stata davvero bravissima :)
io ormai è quasi un annetto che lavoro il fimo.. crea dipendenza *_*

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Ma sono particolarissimi! Complimenti!!!! Laura

Graziella e Imma Sotgiu ha detto...

sono troppo bellini, che manualità e che gusto!!!
complimenti
imma

Tilly ha detto...

Sono veramente molto belli.. penso che la tua bimba ne sarà stata felicissima!!
Ero passata comunque per chiederti una cortesia.. mio marito ha preso una macchina per il pane e volevo chiederti, visto la tua esperienza (molto interessanti tutte le tue ricette del pane!!!) se potevi segnalarmi una marca di lievito secco (non lievito di birra)che sia valida.. grazie in anticipo!

Geillis ha detto...

sono veramente graziosi ben fatti...io facevo piccola bigiotteria, qualche anno a, ma con perline, catenine etc...questo Fimo non l'avevo mai sentito, però per chi ha un po' di manualità è veramente un'occasione per fare delle belle cose, complimenti!!

Chiara ha detto...

sono stupendi!!!
sei bravissima, hai proprio le mani d'oro!!!!
con il cucito, in cucina, con questi piccoli meravigliosi gioielli!!!
mai sentito questo materiale!
davvero interessante!!
complimentissimi!!!!

LeCiorelle ha detto...

uu che bello trovare chi oltre a cucinare usa anche il fimo!! noi purtroppo siamo riuscite a trovare solo il cernit finora, ma ci siamo dilettate anche noi XD bellissimi!

Wawa ha detto...

ma quanto sono carini questi cosetti! Che scoperta! Davvero internet è una meraviglia. Sono deliziosi. Grazie per averli pubblicati ad avermi fatto conoscere questa tecnica così simpatica e divertente! Lauretta

Snooky doodle ha detto...

che carini questi gioielli! bravissima. Quelli nel mio post non gli ho fatti io ma la moglie di mio fratello che si diletta in questo hobby. mi sono innamorata dei tuoi con i cupcakes pero . daverro bellissimi :)

gauci123 ha detto...

ciao, io adoro il tuoi lavori, il fimo e anche il mio hobby e, hai avuto una grande idea. io adoro fare gioelli, se vuoi puoi vederi i mei lavori www.timecreations.blogspot.com

CLACLY ha detto...

ciao... ma te come fai a lucidare gli oggetti??? Sto cercando un prodotto che asciughi bene non appiccichi e non screpoli con il tempo