giovedì 14 maggio 2009

Bulgur con ceci e zucchine

Visto la mia mania di sperimentare gusti nuovi in cucina sono incappata nel bulgur. Cos'è il bulgur? E' un cugino del cous-cous, arriva dalla tradizione del medio oridente. Il bulgur viene così lavorato: le cariossidi di grano duro (i chicchi), vengono accuratamente lavati e poi lasciati ammollo per circa 24-48 ore (il tempo necessario alla germogliazione dipende dalla temperatura e dal potere germinativo dei semi) cambiando di tanto in tanto l'acqua. Non appena si cominciano a differenziare le radichette, i semi vengono sgocciolati ed essiccati. Una volta ben asciutto, il grano viene macinato grossolanamente ed è pronto per il consumo o la conservazione. L'aspetto esteriore dei chicchi è quello del grano spezzato, ma le sue qualità nutrizionali (l'incremento principali riguarda vitamine e sali minerali) sono decisamente più elevate grazie alle trasformazioni avvenute all'interno della cariosside durante il processo di germogliazione. Trovate il bulgur nei supermercati o in tutti i negozi di alimenti biologici, (controllate che abbia subito il giusto processo di germogliazione e non sia solo grano macinato grossolanamente). Le ricette sono infinite come infiniti sono i modi per utilizzarlo sia caldo che freddo, per insalate, polpette, primi o contorni. Oggi iniziamo da un primo che si può mangiare sia caldo che tiepido-freddo...
Bulgur con ceci e zucchine

Difficoltà: facile
Tempo: 30 minuti



Ingredienti per 3 persone: 200 gr di bulgur, 500 ml di brodo vegetale, 1 carota, 1 zucchina, 1 scologno,100 gr di ceci precotti, olio extravergine d'oliva, sale, un pizzico di peperoncino (facoltativo).


Preparazione:Lavate e tagliate zucchina e carota a dadini piccoli, tritate lo scalogno. Cuocete in una pentola con un filo d'olio, 4 cucchiai di acqua e coprite, cuocete per 10-15 minuti circa fino a quando le verdure non saranno tenere, quindi togliete il coperchio e unite i ceci sgocciolati, un pizzico di peperoncino, regolate il sale, amalgamate il tutto e cuocete per 2 minuti lasciando evaporare l'eventuale acqua in eccesso.
Nel frattempo, in una pentola a parte, fate tostare il bulgur per qualche minuto in un filo d'olio d'oliva, poi unite il brodo vegetale (io l'ho preparato con la stessa quantità di acqua poco salata) e fate cuocere a fiamma bassa per 20 minuti, mescolando spesso. Il Bulgur sarà pronto quando avrà assorbito tutta l'acqua e risulterà morbido ma non molle, deve essere al dente. Quindi aggiungete acqua o continuate la cottura per qualche minuto se necessario. A fine cottura potete mantecare con una noce di burro o un filo d'olio. A questo punto unite verdure e bulgur, amalgamate il tutto e servite.

Ho utilizzato queste verdure perchè erano quelle che avevo a portata di mano, ma il bulgur si abbina molto bene a qualsiasi tipo di verdura. In questa ricetta potete anche aggiungere qualche cucchiaio di passato di pomodoro, se piace.

14 commenti:

marisa ha detto...

Interessante, ma si deve fare solo con verdura o anche con carne e patate? (Avrai capito che a casa nostra le verdure e la frutta entrano malvolentieri)Ciaooooooo

Gunther ha detto...

questa è una ricette che mi piace moltissimo, un piatto equilibrato sano con dentro il sole del mediterraneo

Roxy ha detto...

Non ho ai provato il bulgur ma se somiglia la cous cous allora lo adoro.......da provare! baci

Micaela ha detto...

non ho mai assaggiato il bulgur!!! mi incuriosisce!! devo provarlo! un bacione.

Claudia ha detto...

Interessante sto bulgur, anche perchè io amo il cous-cous... ottimo sto piatto!! bacioni

Tortino al cioccolato ha detto...

Mai provato...ma sembra molto interessante! baciotti

Snooky doodle ha detto...

propio interessante :)

i dolci di laura ha detto...

marisa: si può fare con anche con carne e patate, il bulgur sta bene con tutto!
a tutti: provate, provate!

Chiara ha detto...

nn l'ho mai assaggiato ma è da un pò che lo guardo incuriosita, con la tua ricettina nn mi resta che provare!!
baci

manu e silvia ha detto...

Neppure non l'abbiamo mai assaggiato, ma ne abbiamo sentito molto parlare! la tua ricetta ci sembra semplice ed invitante! ottima per la prima volta!
bacioni

kristel ha detto...

Non lo conoscevo...sicuramente d aprovare visto il mio amore nei confronti di tutti i tipi di cereali. Baci!

katty ha detto...

è la prima volta che vedo il bulgur!! è bello sapere e vedere pietanze nuove!! baci!

Susina strega del tè ha detto...

Conosco, anche se come sapore preferisco il cous cous o la quinoa.. ma non'è male, coi ceci poi ci stà da dio!!

Lo ha detto...

bulgur di qua bulgur di là...lo devo proprio prendere questo bulgur! un bacione