venerdì 9 ottobre 2009

veneziane alla crema pasticcera

Ho trovato questa ricettina da imma, non ho resistito ed ecco il risultato, infallibile e goloso come tutte le sue creazioni!Veneziane alla crema pasticcera
Difficoltà: media
Cottura: 15 minuti in forno a 180°
Ingredienti per 12-15 brioches: 250 gr di farina 00, 250 gr di farina di Manitoba, 1 bustina di lievito secco (o la quantità indicata per 500 gr di farina, io uso Lidl), 50 gr di zucchero, 5 gr sale, 50 ml di olio di semi, 2 uova, 200ml di latte tiepido, 1 bustina di vanilina, la scorza grattuggiata di un limone.
Preparazione: lavorare a mano tutti gli ingredienti e lasciar lievitare 2 ore, oppure, come ho fatto io, inserire tutti gli ingredienti nella macchina del pane e avviare il programma impasto (1h e 50 minuti) e lasciar lievitare altri 30 minuti dopo la fine del programma. Accendere il forno a 180° per 5 minuti e spegnerlo. Quindi rovesciare l'impasto su un tagliere grande e infarinato e formare delle palline da 50 gr circa. Disporle su 2 teglie ricoperte di carta da forno. Lasciare in forno a lievitare un'oretta. Nel frattempo preparare la crema pasticcera.


Ingredienti per la crema pasticcera: 1/2 lt di latte intero, 200 gr di zucchero, 100 gr di tuorlo, 40 gr di farina, 1 pezzettino di vaniglia.

Preparazione della crema pasticcera: Mettere il latte in un pentola abbastanza alta. Incidere la bacca di vaniglia e mettere i semini nel latte. Sbattere a crema i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina e amalgamare bene il tutto.
Scaldare il latte e farlo bollire piano, appena il latte sale, mescolare e buttare dentro il composto di uova e farina, far risalire il composto, appena sale mescolare bene, abbassare la fiamma e continuare a mescolare finchè la crema non diventa bella densa. Spegnere e lasciar raffreddare.
Distribuire 1-2 cucchiai di crema pasticcera su ogni brioches, spolverare con granella di zucchero e cuocere in forno a 180° per 15 minuti.

25 commenti:

moleskine ha detto...

mmm...la prima!!?cmq non ho mai fatto queste veneziane e ne ho viste parecchie in giro,saranno buonissime,a quanto vedo:-)brava laura!!

Maurina ha detto...

Viste anch'io da Imma. Le tue mi fanno lo stesso effetto : voglia di addentarle!

Micaela ha detto...

Lauda sono stupende!!! quasi quasi le provo anch'io! bacii

Claudia ha detto...

Anche io le avevo viste da Imma.. e difatti ho salvato già la ricetta!! Ti son venute benissimo! bacioni...

katty ha detto...

wow questi sono uno dei miei dolci preferiti!!! un bacio e buon fine settimana!!

marifra79 ha detto...

Sono uno spettacolo!!!Bravissima!!!...perchè non passi da me?....un abbraccio

Edi ha detto...

La domanda è... chi potrebbe resistere?!!? nessuno!!! squisite, complimenti sei stata bravissima!!

Morena ha detto...

Queste Veneziane le ho viste molte volte su ricettari, riviste ed ovviamente blog, ma non le ho mai fatte...certamente quelle di imma saranno una garanzia e poi vedendo le tue sono ancora più convinta...Bravissima Laura!!

Pasquy ha detto...

le ho viste anche io da Imma e sul num di "più dolci" di settembre ... sono formidabili e riuscite benissimo!!!!!

Manuela ha detto...

Mamma mia quanto sono invitanti, complimentissimi sia a te che ad Imma, sembrano così soffici, ideali per una una colazione super! Buon fine settimana Baci Manu.

Federica ha detto...

FA VO LO SE!! bravissima te ne rubo una!!!

Mary ha detto...

Visti anch'io da imma , troppo buoni!

Italians Do Eat Better ha detto...

Veramente splendide! Buona serata

fiorix ha detto...

le ho viste anch' io da imma questi dolci e vederli ripetuti da te è un' altro attentato alla linea!meravigliose..si mangiano con gli occhi..mmh..bacioni!

il_cercat0re ha detto...

mmmhhh ma sei una tentazione continua!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

laura wow sei stata bravissimi ti sono venute perfette e golose!!sono felice che il risultato sia stato positivo e chi ti sia fidata della mia ricetta:-) per me è un vero piacere!!bacioni grandi e mi rubo una veneziana al volo:-)
imma

minnie ha detto...

Ciao cara! Vedo con piacere che ti stai riprendendo visto che ti sei messa a fornificare di gran lena!
Queste veneziate ti sono venute una meraviglia (vabbè ma cos'è che riesce male a te? ^_^)
Mi viene quasi voglia di provarci; chissà mai, uno di questi fine settimana. Quello che mi frena sempre con questi lievitati è proprio il tempo che ci vuole.
Baci e buon fine settimana!!!
Lisa

Snooky doodle ha detto...

belle . gli ho visti anche io e gli ho fatti pure. buonissimi :)

Roberta ha detto...

Che buoneeeeeeeee
le ho viste in vari blog ma le tue superano tutte! Sono bellissime! :)
Complimenti! veryyy gnammiiii!

Lo ha detto...

io prenderei una veneziana e un dolcetto al ciocco! sono stupende...non pensavo si dovesse cuocere la pasticcera in forno, pensavo si dovesse aggiungere dopo...vedi quanto si impara :)

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Splendide! Le avevo viste anche io d il tuo risultato mi sprona maggiormente a provarle! Buon fine settimana Laura

Alessandra ha detto...

wou che stupende che sono....ma si mangiano??scherzo...sono favolose....e sicuramente buonissime. Brava.

ღ Sara ღ ha detto...

Adoro le Veneziane!! bravissima !!!

Nanny ha detto...

Meravigliose, adoro questo tipo di brioche :P

NIGHTFAIRY ha detto...

Deliziose!le ho viste anche io, fanno venire l'acquolina..Buon lunedì!