giovedì 26 maggio 2011

Cuori di frolla

Ho deciso di partecipare al contest "e' sempre l'ora del tè!" di "la ciliegina sulla torta" con questa ricetta perchè rappresenta la pausa tè che preferisco. I miei bimbi amano guardarmi mentre pasticcio in cucina, si appassionano ad aiutare la bisnonna a preparare le orecchiette fatte a mano una per una, ma la cosa che amano di più e quando dico: "facciamo i biscotti?" allora diventano euforici, li senti correre e scalpitare verso la cucina, infilarsi i grembiulini e salire sulle sedie per essere all'altezza giusta per poter pasticciare con la farina. Per loro impastare e ritagliare i biscotti con le formine è un gioco, vederli uscire dal forno è una magia, mangiarli è una grande soddisfazione e sentirsi dire che sono dei bravi pasticceri rende tutto ancora più bello e me molto orgogliosa. Vedere i loro sorrisi furbi e le manine sporche di farina mi rende felice, anche se poi devo pulire la cucina e cancellare le impronte di farina sparse per tutta la casa!
Il sorriso e la felicità dei miei bimbi è impagabile e ... i biscotti? Fatti dai miei bimbi sono i più buoni del mondo!

La marmellata deve essere di fragole a volte già pronta (come per questa volta), ma molto meglio  quella fatta in casa con quelle belle fragole rosse che i miei bimbi amano raccogliere  (per non dire saccheggiare, ma ai nipotini è permesso!) dall'orto dei nonni.
Ecco allora la ricetta raccontata da mia figlia Anna.
Cuori di Frolla (vietato agli adulti!)
Ingredienti : 1 misurino grande di farina per dolci (250 gr), 1/2  panetto di burro morbido (125 gr), 1/2 misurino di zucchero (100 gr), 2 rossi d'uovo, 1 cucchiaino di lievito ( facoltativo), 1 bustina di vanilina, 1 pizzico di sale, tanti cucchiai di marmellata di fragole (quella buona io ho scelto Denota).

Preparazione: Riempire le mani di farina, mettere gli ingredienti in una ciotola grande e pasticciare insieme tutti gli ingredienti. Se la farina va un pò in giro per la cucina, fate un bel sorriso e promettete alla mamma di aiutarla a pulire! Formare una palla e arrotolarla nella pellicola trasparente. Mettere in frigo per un'ora e aspettare con pazienza senza chiedere alla mamma ogni 10 minuti se è già ora. Prendere il mattarello, infarinare il tavolo e appiattire la pasta frolla (alto circa 0,5 cm).
La parte più divertente è ritagliare i biscotti, a me piacciono i cuori! Prendere gli stampini a cuore e ritagliare i biscotti. Ricordate di ritagliare un cuoricino sulla parte centrale di metà dei biscotti usando una formina più piccola. Mettere su una teglia da forno ricoperta con carta da forno tutti i biscotti crudi e cuocere a 180°C per circa 10 minuti. Con l'aiuto della mamma e di un guanto da forno togliere dal forno e lasciar raffreddare, (se soffiate si fa prima!). Poi splamare i biscotti a cuore di marmellata di fragole (questa volta abbiamo usato quella buona di fragole con timo al limone) e metterci sopra quelli col buco.
Servire accompagnati da una bella tazza di tè e mangiare insieme con mamma e papà!

Anna, la mia piccola pasticcera!
Manca il piccolo pasticcere Matteo perchè non voleva farsi fotografare!

16 commenti:

raffy ha detto...

sono bellissimi, ne mangerei volentieri uno... posso?

Angelica ha detto...

buonissimi! e dolcissimi!

francy ha detto...

divini!!!!!

Mary ha detto...

favolosi

titty ha detto...

Meravigliiosa presentazione!

Stef@ ha detto...

buonissimi e bravissime!!!
Stefy

Waiting ha detto...

mi hai fatto venire fame!! sai che buoni con la cioccolata?

Laura Rossiello ha detto...

Passo di qui per caso... mi sono fermata a leggere, un po' perché sono golosissima e le tue ricette sembrano favolose, un po' - son sincera - perché ti chiami come me!
Proverò le tue ricette...

marisa ha detto...

Anna sei stata bravisssssssima..... ma sei sicura che Matteo non ti ha aiutata nemmeno un pò??? Tra un pò tu e la mamma aprirete una scuola di pasticceria. Noi come sempre ci proponiamo come assaggiatori...... un bacio

i dolci di laura ha detto...

marisa: certo che matteo ha aiutato, ma non ha voluto farsi fotografare accanto a sua sorella! ah... i maschi!

amichecuoche ha detto...

Golosi e bellissimi!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

E bravi davvero dei biscotti incantevoli e golosis e poi sani e fatti dai tuoi bimbi quindi hanno un valore aggiunto!!!bacioni,Imma

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! eh si i bambini con i dolci ci sanno proprio fare, quasi meglio degli adulti ;-)
Ma con una guida così esperta, il risultato è assicurato!!
Bravissime ad entrambe!
baci baci

Federica ha detto...

wowwwwwww che post bellissimo!!!!!baci!

Pippi ha detto...

che belli,e poi la marmellata di Moreno Cedroni è una garanzia!!

SingerFood e Chiccherie ha detto...

Bellissima la ricetta e splendida la piccola pasticcera! ;)
Complimenti!
Francesca di SingerFood & Chiccherie

http://singerfood.blogspot.com/

Ti seguiamo ;)