giovedì 13 agosto 2009

gènoise al lemon curd

Ecco una delizia presa da marjlet. Le sue ricette sono sempre golose e infallibili! Ho preso la ricetta della sua pasta gènoise (molto simile al pan di spagna) ma ho utilizzato la mia ricetta per il lemon curd. Questa gènoise si presta anche per essere farcita con crema pasticcera e frutta.
Gènoise al lemon curd
Difficoltà: media
Tempo: 1 ora
Cottura: 35 minuti in forno a 180°
Ingredienti per la gènoise: 125 gr. di farina 00, 125 gr. di zucchero a velo, una bustina di vanilina, 125 gr. di burro, 4 uova medie, un pizzico di sale.
Preparazione: Sciogliere il burro su un pentolino, senza farlo friggere. Portare a ebollizione una pentola piena d'acqua e spegnere il fornello.
In una ciotola resistente al calore amalgamare le uova con lo zucchero a velo e un pizzico di sale. Montare le uova con lo zucchero tenendo la ciotola a bagnomaria. Continuare per circa 10 minuti fino ad ottenere una crema gonfia e fin quando sollevando le fruste la crema ricadrà dentro la ciotola formando un nastro continuo. Togliere la ciotola con la crema da sopra il tegame e appoggiatela dentro un recipiente con acqua fredda. Continuare a montare con le fruste fino a far rama con movimenti verticali fin quando si e' ben raffreddato il tutto. Incorporare delicatamente la farina setacciata e il burro fuso.
Imburrare e infarinare uno stampo per crostata da 29 cm di diametro con rialzo sul fondo, in modo che capovolgendo avrei ottenuto un incavo da poter riempire con la marmellata o la crema oppure una tortiera da 26 cm di diametro (raddoppiate gli ingredienti) se volete ottenere una torta a strati da farcire.
Versare il composto e cuocere in forno per 30-40 minuti a 180°. Lasciare raffreddare.
Ingredienti per 450 gr di lemon curd: 3 limoni non trattati, 200 gr di zucchero, 115 gr di burro, 4 uova, 1 cucchiaio raso di farina bianca o maizena.
Preparazione: lavate i limoni, grattuggiatene la scorza, spemeteli e mettete il succo con la scorza in un pentolino, aggiungere lo zucchero e il burro e cuocere a bagnomaria fino a quando non si saranno dissolti. A parte sbattete le uova e amalgamatele al composto un pò alla volta mescolando bene. Sempre continuando a mescolare aggiungete poco poco per volta il cucchiaio di maizena o farina bianca, facendo attenzione a non formare grumi. Continuate a mescolare con un cucchiaio di legno finchè la crema non avrà iniziato a rapprendersi formando uno strato più denso. Quando il composto avrà raggiunto una bella consistenza (tipo crema pasticcera) è pronto. Lasciate raffreddare e farcite la torta anche con l'aggiunta di fettine di limone.

10 commenti:

marisa ha detto...

fresca e deliziosa!!!! le torte al limone sono la mia passione. Non c'è una fetta????????

Elena ha detto...

che goduriaaaaaaaa, ho la bava....

Barbara ha detto...

Laura come al solito i tuoi dolci sono infinitamente invitanti e deliziosi: complimenti anche per questo!

manu e silvia ha detto...

Decisamente buonissima! e la presentazione con i limoni sopra la rende ancora più invitante!
baci baci

Snooky doodle ha detto...

che golosa! lo sai che cercavo propio una ricetta che utilizza il lemon curd :)

Mary ha detto...

Fantastico questo dolce!

i dolci di laura ha detto...

marisa: purtroppo è finita tutta, non è rimasta nemmeno una briciola, ma prometto di rimediare al più presto!

provate questo dolce, la cremina al limone è super!

fiorix ha detto...

che buona..adoro il limone e questa gènoise lo rappresenta meravigliosamente!poi io nei dolci amo i colori che secondo me sono la ciliegina sulla torta e l' aspetto e il colore di questa mi fanno venir voglia di addentere lo schermo..ah ah complimenti!buon ferragasto baci...

ღ Sara ღ ha detto...

che libidine!!!! dev'essere squisita!!

NIGHTFAIRY ha detto...

Buonissima!adoro il limone d'estate..poi mette così allegria!