mercoledì 12 agosto 2009

tartufini ricotta & cocco

Ebbene, finite le vacanze sono tornata, finalmente, anche in maneggio, dal mio Shany e... un pò perchè ero fuori allenamento, un pò perchè sono ancora mooolto inesperta (per non dire goffa), un pò perchè lui ieri era un pò nervoso (sicuramente per colpa mia che con il galoppo sono ancora agli inizi)... il mio adorato cavallino ha pensato bene di darmi una svegliata buttandomi giù dalla sella!!!
Mi sono vista volare davanti al cavallo e quando sono atterrata lui era lì un pò stupito che mi guardava, quasi a prendersi gioco di me. Per fortuna non mi sono fatta niente, ma penso che il cavallo volesse darmi una lezione e farmi capire che così proprio non andava. Allora mi sono rialzata, un pò tremante (perchè in fondo mi sono presa un bello spavento) sono risalita goffamente in sella, ho respirato profondamente e ... sono ripartita decisa al galoppo, devo dire che è andata molto meglio, anche se la perfezione è ancora molto lontana!
Quello che è successo mi ha fatto riflettere, perchè se per imparare e andare avanti può succedere di cadere, bisogna sapersi rialzare e ripartire senza timori, affrontare gli errori e le paure per riuscire a fare quello a cui teniamo davvero, per riuscire ad affrontare tutti gli ostacoli che la vita ci riserva, per non rinunciare a ciò che amiamo e per non ritrovarci un domani, guardando indietro, ad essere delusi per non aver almeno provato o a pensare che per una "caduta", che abbiamo rinunciato ad affrontare, la nostra vita poteva essere diversa e/o migliore.
Sicuramente questa è la prima di tante cadute, ma questo non mi spaventa perchè ho così tanta voglia di imparare che sono decisa a rialzarmi e risalire in sella tutte le volte che sarà necessario. Nell'ambiente esiste un detto: "ci vogliono 100 cadute per fare un cavaliere", beh... visto che sono decisa a diventare una vera cavallerizza mi aspettano altre 99 cadute!
Questi tartufini sono il mio dolce pensiero per il compleanno di Daniela, la mia istruttrice del maneggio, una persona davvero speciale e che ammiro moltissimo. E' stato per lei, per l'amore e la passione che sa trasmettere, che ho avuto la forza di rialzarmi e di risalire in sella, non volevo deluderla, volevo dimostrarle che ci tengo davvero tanto ad imparare e ...chissà, magari con un pò di tempo, tanta pazienza (da parte sua) e qualche caduta (mia) saprò dimostrarle di essere una brava cavallerizza.
Tartufini ricotta & cocco
Difficoltà: facile
Tempo: 30 minuti + riposo
Ingredienti: 250 gr di ricotta fresca, 50 ml di panna fresca, 120 gr di zucchero, 200 gr di scagliette di cocco essiccato, 100 gr di cioccolato fondente
Preparazione: in una ciotola amalgamate bene la ricotta con panna, zucchero e 150 gr di cocco.
Dividete quindi il composto in due ciotole e in una ciotola aggiungete il cioccolato fuso a bagnomaria e amalgamate il tutto. Se preferite potete sostituire con 3-4 cucchiai di nutella.
Formate delle palline con un composto, poi con l'altro e passatele nel restante cocco, disponetele sui pirottini di carta e lasciate riposare almeno 1 oretta in frigo prima di servire.
Neanche a dire che uno tira l'altro!

11 commenti:

marisa ha detto...

MMMMMMMMMMMMA che buone !!!!!! finalmente la nostra Laura è tornata,in tutto il suo carattere. Forte, determinata, costante, cocciuta, e......Dolcissima. BRAVA!!!!!!

ñ¡¢ø£ëtå ha detto...

Sono buonissimi!
Anch'io li faccio ... inceve di mettere il cioccolato dentro li spolverizzò di cacao.
Prossima volta li faccio come te ..mi piace di più cosi.
Ciao!!!

Cristina ha detto...

Non li ho mai fatti ma li proverò presto con questo caldo sono davvero invitanti e freschi.
complimenti
critina

michela ha detto...

Hai ragione..però c'è da dire che solo chi vuole impara dalle esperienze della vita.
c'è gente che riesce a vivere tutta una vita di esperienze senza imparare nulla.
Tanta saggezza ti fa onore.
ciao.
E splendidi tartufini!!

Snooky doodle ha detto...

golosissimi di sicuro non smetterei di mangiarli finche saranno finiti. Adoro cocco e cioccolata :)

dolci a ...gogo!!! ha detto...

il cavallo è stato davvero un birbante pero sei stata brava a risalire su...io ho un po paura dei cavalli forse perche cosi imponenti pero li trovo elegantissimi..solo una volta ci sono salita pero ho fatto un giro di quelli che sembra che il cavallo fosse telecomandato, faceva tutto lui:-)
deliziosi questi tartufi sono facilissimi e deliziosi!!baci imma

Vale ha detto...

wow... una ricettina veloce che mette l'acquolina in bocca! la devo provare!

Barbara ha detto...

Che golosi questi tartufini... non finirei di mangiarli!

Tania ha detto...

Condivido le cose che hai scritto, le tue riflessioni. Beh, però spero che tu non debba cadere altre 99 volte :-D Scherzi a parte, ottimo questi tartufi, freschi e golosi!

Ylenia ha detto...

ecco...io per esempio...vado matta per questi dolcetti così piccoli e gustosi, per questi dolcetti che...una volta che te ne salta in bocca uno..almeno devono seguirlo in 10...hihih
Belli...e buoni complimenti!

fiorix ha detto...

fantastici questi tartufini!