lunedì 17 agosto 2009

baguette farcita

La mia carissima e mitica amica Michela mi dato un consiglio prezioso: "pensa positivo".
Detto così sembra facile, e per certi versi lo è, ... è facile pensare positivo quando va tutto bene, quando il sole splende alto nel cielo, quando la domenica mattina vieni svegliata da due bimbi birboni che saltano sul tuo lettone, quando sei circondato da persone che ti amano e ti vogliono bene, quando ti sembra facile sorridere per tutto, quando il tuo unico pensiero brutto è dover stirare una montagna di bucato o aprire il frigo e scoprire di aver dimenticato di comprare il latte!
Le cose si complicano quando tutto sembra andare storto, quando la cattiveria e l'invidia di alcuni individui diventa come un'edera velenosa che cerca di avvolgere le persone a te care, quando ti sembra di soffocare e non vedi la via d'uscita. Come si fa a pensare positivo quando sembra che tutto il tuo mondo stia per crollarti addosso?
Eppure si può... è difficile, ma si può, ... bisogna fermarsi un attimo, respirare a fondo, contare fino a 10 lentamente (in certi casi anche fino a 100 o 1.000.000) e cercare di pensare che il mondo gira lo stesso, che il sole si alza in cielo comunque, che non siamo soli e siamo circondati anche da persone che ci vogliono veramente bene. Pensare che il male prima o poi si ritorce contro chi lo fa, che le bugie hanno le gambe corte e le cattiverie gratuite sono solo da compatire perchè rispecchiano la povertà d'animo di chi le compie.
E' un pò come se dentro di noi ci fosse un lume, quando siamo felici risplende in tutta la sua luce e illumina i nostri pensieri e la nostra anima, quando qualcosa ci rattrista, la sua fiamma non viene più alimentata, diventa piccola piccola e si nasconde alla nostra vista, lasciandoci vedere tutto nero. I pensieri positivi alimenteranno di nuovo quel lume e ci permetteranno di affrontare gli ostacoli e le difficoltà, perchè c'è sempre una soluzione per tutto e c'è sempre qualcuno che ci vuole bene!
Mi viene in mente una canzone un pò datata che fa così: "... Io penso positivo perché son vivo perché son vivo, io penso positivo perché son vivo e finché son vivo ... (Jovanotti, qui il testo completo)
Baguette farcita
Difficoltà: facile
Tempo: 20 minuti + riposo
Ingredienti: 1 baguette, 100 gr di prosciutto cotto, 100 gr di formaggio tipo asiago o provolone o mozzarella, un pizzico di origano, qualche foglia di insalata, 2 pomodori maturi, 4-5 cucchiai di maionese (facoltativo)
Preparazione:
tagliare una punta della baguette, svuotare la baguette della mollica facendo attenzione a non rompere la crosta. Mettere in una ciotola il formaggio, il prosciutto e i pomodori tagliati a dadini, le foglie di insalata spezzettate. Aggiungere origano e la maionese (oppure un filo d'olio). Meglio lasciar riposare in frigo per mezzo'ora, ma se avete fretta potete passare subito alla farcitura.
Quindi riempite il buco della vostra baguette aiutandovi con il manico di un cucchiaio di legno per compattare bene la farcitura.
Una volta riempita tutta la baguette avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigo almeno un paio d'ore.
Quindi affettatela con delicatezza e servite come antipasto, stuzzichino o spuntino per un pic-nic o un brunch.

10 commenti:

marisa ha detto...

Che succede???????? Non ti ho mai sentita così triste, non è nella tau natura. Tu sei fantasiosa , colorata , fresca come la tua "baguette" Dai , come dice Michela ,pensa positivo!!!!!!!!!!! Un bacio

Barbara ha detto...

In questo periodo per me "pensare positivo" sarebbe ricevere un gran dono, mi limito a cercare di "sopprimere" l'angoscia. Ma leggere i tuoi pensieri e... piano piano... cercare di farli entrare dentro di me, di farli miei, è stato senz'altro un momento lieto. E poi con quella baguette... come si fa a non pensare positivo? Un bacione!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

laura tutti noi attraversiamo dei momenti veramente no pero come si dice meglio farsi scivolare la cattiveria addosso e pensare che tutto gira tutto torno e magari un giorno avrai le tue rivincite!!!
questa baguette è troppo glosa una vera delizia mi tenti troppo !!bacioni imma

Maria ha detto...

Buonissimo! Gustoso e bello! Complimenti! Ciao :)

fiorix ha detto...

carissima comprendo benissimo ciò che hai scritto..pensare positivo è difficile in questi momenti..ma è quel che bisogna fare..anzi è necessario per vivere in questo mondo dove la malignità e l'invidia si moltiplicano giorno per giorno..l' indifferenza è la miglior arma per queste persone che secondo me non hanno un cavolo da fare il giorno..e che purtroppo bisogna compatire..!parlando di cose molto più gradevoli ovvero di sta meravigliosa baguette..direi strabuona e sfiziosissima!un bacione e mi raccomando..pensa positivo!

i dolci di laura ha detto...

grazie per le vs belle parole, oggi sto molto meglio anche perchè sembra che il bene abbia la meglio sul male e le cattiverie di un certo individuo non raggiungeranno il suo scopo! pensare positivo aggiusta tutto e fa trovare le soluzioni a tutto!

Lisa ha detto...

che succede????

sdrammatizzo un pò...con questa baguette meravigliosa è impossibile non pensare positivo!!!! :-D

A presto
Lisa

katty ha detto...

siamo circondate da persone che dicono un mare di bugie solo per il gusto di farci soffrire ma noi dobbiamo pensare che ci sono tante persone che ci vogliono tanto bene e con la gioia nel cuore sapere che siamo molto più forti di quelle cattive!!! è successo qualcosa del genere anche a me proprio in questi giorni!!! un bacione!!!!
la tua baguette? FAVOLOSA!!!

manu e silvia ha detto...

Eh, in effetti è proprio difficile pensare positivo..poi uqnado il modno sembra girare dall'altro senso! noi siamo parecchio pessimiste...quindi immagina un pò te!
Buonissima questa baguette farcita! un bel ripienoi ed un piatto che si adatta alle scampagnate in montagna o ai picnic...
bacioni

candy ha detto...

Volevo farti i complimenti per questa semplicissima ricetta, ma veramente molto fantasiosa e carina da presentare.
CIAO
Candy