giovedì 19 gennaio 2012

Riso alla cantonese

L'inverno si sente eccome, le temperature sotto zero non fanno certo voglia di mettere il naso fuori di casa alla sera, perciò appena tornata dal lavoro infreddolita l'unico desidero è stato avvolgermi in una coperta calda sul divano, bere una bella tazza di te fumante e sfogliare libri ... i miei libri di cucina. E si sa che quando un'appassionata di cucina legge qualche ricetta si accendono tante lampadine e nasce la smania di provare subito questa o l'altra ricetta e così ecco per voi .... 
 Riso alla Cantonese
Ingredienti per 4 persone: 300 gr di riso basmati, qualche cucchiaio di olio di arachide, 250 gr di piselli freschi o surgelati, 3 uova, 150 gr di prosciutto cotto tagliato a dadini, 1/2 porro piccolo, sale q.b., 1 cucchiaio di salsa di soia.
Preparazione: Cuocere il riso in abbondante acqua salata. Attenzione a non farlo scuocere, cosa che ogni tanto mi succede soprattutto con il riso basmati che cuoce più in fretta del solito riso. Cuocere i piselli a vapore in modo che mantengano il loro bel colore verde intenso. In una ciotola sbattere le uova con un pizzico di sale, quindi scaldare un paio di cucchiai di olio nel wok e cuocere bene le uova strapazzandole. Una volta cotte toglietele dal wok e tagliatele a pezzetti piccoli. 
Aggiungete 2 cucchiai di olio nel wok e saltate velocemente prosciutto e piselli per un paio di minuti assieme al porro tritato finemente. Aggiungere i pezzetti di uova, il riso scolato, la salsa di soia, saltate velocemente per un paio di minuti e servite. provate a mangiarlo con le bacchette!

13 commenti:

Ilaria ha detto...

Hai ragione, fa freddissimo al mattino e la voglia di uscire di casa sarebbe l'ultima cosa che avrei voglia di fare. Ma purtroppo bisogna stringersi in una calda sciarpa e buttarsi in mezzo al gelo. Fortuna che quest'oggi, almeno qui da noi, la temperatura era leggermente più alta delle mattine precedenti.
Il riso alla cantonese non l'ho mai preparato. Ha un aspetto squisito. Posso passare ad assaggiarlo?

Yrma ha detto...

A chi lo dici! qui in Trentino è un gelo terribile!e domattina ho la sveglia prestooooo, una tortura!!!!!!io amo la cucina asiatica e il tuo riso ha un ottimo aspetto!

Marco_e_Barbara ha detto...

io non sopporto il freddo anche se qui da noi in Sicilia la temperatura non scende sotto lo 0,ma non lo sopporto lo stesso preferisco di gran lunga l'estate.
Mi hai fatto venire voglia di cinese,questo riso alla cantonese è ottimo...complimenti!

Lory B. ha detto...

Anche qui un freddo tremendo!!
Il riso alla cantonese mi piace tanto tanto!!
Un bacio e un abbraccio!!

raffy ha detto...

uhuh... anche a me passa la voglia di uscire solo a vedere quella brina fuori... E questo riso... semplicemente perfetto...

dolci a ...gogo!!! ha detto...

I colori di questo riso tesoro mettono tanta allegria e in queste giornate cupe e freddo sono perfette!!!bacioni,imma

meggY ha detto...

Anche qui è tanto freddo :( Voglio la primaveraaaaaa!Nel tuo piatto la trovo di sicuro, io adoro il riso alla cantonese, gnammy!Baci

Kiara ha detto...

Questo piatto, contrariamente al freddo che ci circonda, infonde calore! E' bello e colorato! Poi mi piace un sacco! Complimenti Laura!

La cucina di Molly ha detto...

Anch'io lo preparo spesso e volentieri! E' un piatto ottimo,gustoso e colorato!Bella la tua presentazione!Ciao

Silvia ha detto...

che bei colori O_O

Giovyna ha detto...

Che buonoooo! *_* Anche se io l'uovo non lo faccio mettere (perchè non mi piace)!! Bravissima!!

http://latavolaallegra.blogspot.com

Valentina (NuvoleDiPanna) ha detto...

Ti è venuto benissimo! Lo rifarò di sicuro, nei ristoranti cinesi molto spesso è troppo unto...
Da oggi hai una fan in più!

Tiziana ha detto...

nsAdoro questa ricetta!!!! E' buonissimo il riso alla cantonese, un piatto completo!! Ciao!!