giovedì 26 gennaio 2012

ciambella morbida

I miei bimbi hanno chiesto come si preparavano le torte ai tempi delle nonne, quando non c'era l'elettricità per i robot da cucina, i mille stampi diversi e i forni moderni per cuocerle. Le nonne le preparavano con ingredienti freschi e genuini come il latte appena munto dalle mucche che hanno mangiato tanta erba fresca, il burro fatto in casa, le uova appena deposte nel pollaio da galline ruspanti, la farina appena macinata nel mulino, l'acqua  pura del pozzo davanti casa o della fonte del paese. Poi serviva tanto olio di gomito per amalgamare bene tutti gli ingredienti, le più fortunate avevano a disposizione il frullino con la manovella! E per cuocerle? Forno a legna, stufa o ....  fornetto da campagna detto anche fornetto versilia, proprio come quello che ho usato io per questa ciambella, per poter assaporare, almeno in parte, il profumo della tradizione delle speciali torte delle nonne!

Ingredienti: 200 gr farina, 100 gr olio di semi o 150 gr di burro, 300 gr di zucchero, 3 uova, 100 gr fecola di patate, 1 bustina di lievito per dolci, 150 ml di latte (o acqua), 1 pizzico di sale

Preparazione: Montate a crema le uova con lo zucchero e il sale, unite poco per volta l'olio di semi continuando a mescolare. Unite la farina, la fecola e il lievito poco per volta alternando ai 150 ml di latte fino ad ottenere un composto denso e privo di grumi.  Se usate l'acqua al posto del latte la ciambella rimane morbidissima anche il giorno dopo, inoltre è una soluzione perfetta per chi ha intolleranze ai latticini (nel secondo caso utilizzate l'olio e non il burro).
Distribuite l'impasto sul fornetto da campagna o su una teglia per ciambelle imburrata e infarinata.  

Se usate il fornetto da campagna: mettete il coperchio e il frangifiamma e cuocete sul fornello medio per 2 minuti a fiamma media poi per 60 minuti a fiamma bassa, ma non bassissima. La vostra ciambella è cotta quando si sarà formata una crosticina dorata. Fate la prova stecchino per verificare la cottura al termine.
Se usate il forno:infornate a 180° per 40 minuti.
 Sembra la ciambella della nonna? Di sicuro è venuta alta e sofficissima, ed è sparita subito!

Oggi ho una bella notizia: qui  trovate le cartoline con le mie ricette per Denota !

31 commenti:

Yrma ha detto...

A parte che è presentata benissimo, poi è stupenda a vedersi e soprattutto...caspiterina, è vero????sante donne che cucinavano con tanta fatica!!!!!:-)))Bravissima!!!

Caro ha detto...

buonissima!! sembra davver super soffice! :) a presto, buon weekend! ;)

Francesca ha detto...

Mhhhh ma che bella questa ciambella! E sicuramente buonissima!

Mary ha detto...

Viene bene nel fornetto elettrico la ciambella , meravigliosa!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Bellissima questa ciambella tesoro è un inno alla golosità e ai buoni dolci di una volta!!Un bacioni,Imma

pamelina ha detto...

è super altissima !!!!!
deve essere strepitosa ed ottima per una prima colazione o una merenda per i pupetti!

carla ha detto...

morbidissima e altissima!!!
davvero stile "nonna"!

Erika ha detto...

Yummi!

raffy ha detto...

le ciambelle mi fanno impazzire..che buona questa..bravissima!

Desi ha detto...

Bello questo flashback! Dobbiamo sempre imparare, soprattutto dalle nostre nonne.
Buon fine settimana.

*VaNe* ha detto...

Che buona questa ciambella che sa di tempi antichi!!!
Qualche volta ritornare alla semplicità che c'era prima fa riscoprire sapori dimenticati!!!
Perciò bravissima!!!
Ciao, un bacio!!!

luby ha detto...

buona la ciambellaaaaaa!!!!

una pinguina in cucina ha detto...

Buona questa ciambella! Deve essere davvero morbida! Ti ho lasciato un premio nel mio blog! Passa a prenderlo! Maria

Ritroviamoci in Cucina ha detto...

E' un'idea deliziosa (come la ciambella) quella di condividere queste esperienze con i bambini. Brava!

Zia Elle ha detto...

Io ci sono cresciuta con il ciambellone cotto in questo modo. Mia madre dentro qualche stanzino deve avercelo di sicuro ancora quello stampo col buco che andava sul fornello a gas!

miracucina ha detto...

Ma che bella! Complimenti ti è venuta benissimo! Mi sono unita ai tuoi sostenitori, così non ti perdo di vista! A presto ^_^

PanDiZenzero ha detto...

Buonissima e morbidosissima!!

Alda e Mariella ha detto...

Bella e buona la tua ciambella, profuma di "nonna"!
Un abbraccio!

Pasticciando con Rosy ha detto...

che bellissimo blog.. ci sono finita per caso :) sono molto contenta..fai delle ricette bellissime. sono diventata una tua lettrice. La ciambella deve essere buonissima!

La cucina di Molly ha detto...

Quanto è buona,perfetta per una sana colazione!Ciao

Cle ha detto...

Ciao Laura,
è un po' che manco dal tuo blog, ho cambiato PC ed ho perso parte dell'elenco blog che seguivo, ma ora ho recuperato tutto e come sempre qui ci sono ricette spettacolari!
Mi piacerebbe molto partecipassi la mio contest per docli senza uova!
Trovi maggiori info sul mio blog, se ti andasse di partecipare!
Ciao
http://crocedelizia.wordpress.com/2012/01/19/non-rompete-le-uova-il-mio-primo-contest/

Simona la golosa ha detto...

Che buona! L'ideale per la colazione!

Federica Simoni ha detto...

irresistibile questa ciambella!baci!

Valentina ha detto...

che buoni queste torte semplici ma gustosissime!!

Veronica ha detto...

La ciambella è un classico che per fortuna non smette mai di piacere sia a grandi sia piccoli!!!

Ilaria ha detto...

La qualità degli ingredienti fa sempre la differenza... oggi come ieri. Sicuramente le nostre nonne avevano meno comodità ma ingredienti sempre di ottima qualità.
Sei riuscita a fare una ciambella molto soffice, ottima per la colazione.

Silvia ha detto...

Bellissima questa ciambella!! Perfetta per una colazione sana..
Ti ho taggato nel mio blog per il premio del versatile blog (:

valeria ha detto...

Ciao Laura, volevo dirti che ti ho nominta tra i vincitori del "the versatile blogger". Spero ti faccia piacere!

Lo ha detto...

a volte mi chiedo se mia figlia si immagina come si può fare una torta senza tanti accessori...la tua ciambella è bella: alta e morbida! Un bacione
p.s. dai un'occhiata a questo contest è per aiutare gli animali!!
http://galline2ndlife.blogspot.com/2012/01/contest-bau-miao.html

Denota ha detto...

Buonissima! e soprattutto all'ora della merenda :)

Gina ha detto...

complimenti per la presentazione e per la ricetta!!