sabato 24 gennaio 2015

Cheesecake con rhum & uvetta

Io sono "quasi" astemia, dico quasi perché non bevo vino, birra o liquori, solo un dito di spumante quando si deve festeggiare, ma non riesco proprio a resistere davanti all'uvetta passata nel rhum!
Adoro il profumo del rhum mescolato all'aroma dolce dell'uvetta sultanina, perciò ho deciso che questa combinazione poteva adattarsi benissimo anche per una torta...
 Ingredienti per uno stampo da cm 24: 180 gr di uvetta sultanina, 200 ml di rhum, 250 gr di mascarpone o formaggio spalmabile + 250 gr di ricotta oppure 500 gr di ricotta, 2 uova, 1 cucchiaio di zucchero di canna, 60 gr di zucchero, 2 cucchiai di maizena (facoltativo).
 Ingredienti per la base di biscotto: 180 gr di biscotti secchi al cioccolato, 90 gr di burro fuso.
Ingredienti per la salsa al rhum: 100 gr di burro, 100 gr di zucchero, 150 ml di panna da cucina
Preparazione: Qualche ora prima della preparazione ammollare l'uvetta nel rhum, la sera prima sarebbe meglio. Preparare la base tritando finemente i biscotti e amalgamandoli con il burro fuso (io Burro Occelli), quindi compattarli sul fondo della tortiera, meglio se con il fondo apribile come quella di Guardini.
Per il ripieno: in una ciotola capiente lavorare la ricotta e il mascarpone, aggiungere le uova, lo zucchero e metà dell'uvetta ammollata nel rhum + 2 cucchiai del rhum usato per l'ammollo e mescolare. Se l'impasto vi sembra troppo liquido (dipende dal tipo di formaggio) aggiungere 1-2 cucchiai di farina o maizena.
Distribuire il composto sopra alla base di biscotti e cuocere in forno preriscaldato a 180 ° per circa 40-45 minuti e/o fino a quando la superficie della torta si è solidificata.
Lasciare raffreddare e poi riporre in frigo fino al momento di servire.
 La cheesecake va servita con la salsa al rhum preparata sciogliendo il burro (io Burro Occelli) su un pentolino con lo zucchero in un pentolino finché lo zucchero non si scioglie. Aggiungere la panna cuocere ancora per 2-3 minuti. Quindi togliere dal fuoco e unire il rimanente rhum e uvetta. Lasciar raffreddare e servire la cheesecake con la salsa a parte o versata sopra!

10 commenti:

andreea manoliu ha detto...

Una cheesecake molto deliziosa e che dire, ne mangerei molto volentieri una fettina ! Buona serata e buona domenica !

~ Inco ha detto...

Spettacolare questa chessecake..
La metto ai preferiti
Buona serata

Iulia Lampone ha detto...

Ciao Laura! Da oggi divento anch'io una tua follower perchè il tuo blog mi piace moltissimo! Ne adoro sia le foto che le ricette! Complimenti!

un caro saluto

Silvia A. ha detto...

che versione golosa!!! mi piace proprio come idea, originale!!

i dolci di laura ha detto...

Grazie a tutte!

Monica ha detto...

Ecco, io invece sono astemia....all'acqua! E questa torta mi sembra una delizia, anche se l'uvetta con il rhum non è la mia passione. Complimenti!!!

L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

Unafettadiparadiso ha detto...

Io non sono astemia, ma neanche un'alcolista, diciamo che con la pizza mi concedo una 0.2 di birra e ogni tanto degusto un bicchiere di buon rosso e di fatto non disdegnerei l'uvetta sotto spirito, poi usata in questa cheesecake non oso immaginare quanto ci stia divinamente bene!Hai fatto benissimo ad osare...

Aria ha detto...

è una visione paradisiaca! complimenti laura!

Teresa Barbera ha detto...

Ciao ma che belle ricette, me le segno con piacere,appena le provo ti dico, complimenti
Prodotti per cake design in offerta

LaRicciaInCucina ha detto...

A me invece non piace l'uvetta sultanina ma in ammollo nel rhum...ha il suo perché!!!! :-)
Bellissima e golosa questa cheese-cake. Brava!!!