sabato 12 gennaio 2013

Torta di mele meringata a modo mio

Ebbene, per me è difficile seguire per filo e per segno una ricetta, alla fine succede sempre che ci metto un pò di mio, perchè se decido di fare una torta di mele, ma mi vengono mille idee golose per la mente perchè mi ritrovo davanti a una confezione di panna da cucina Chef e ad un vasetto di buonissima marmellata ai lamponi Rigoni di Asiago, come faccio a non includerle nella ricetta?

Ingredienti: 3 uova, 250 gr di farina, 150 gr di zucchero, 200 ml di panna da cucina Chef, 1 bustina di lievito, 100 gr di burro morbido, 3 mele,1 pizzico di sale, 1/2 vasetto di marmellata di lamponi Rigoni di Asiago , 1 cucchiaino di estratto di vaniglia, 100 gr di zucchero per la meringa. 
 Preparazione: Sbattere i tuorli con lo zucchero, il sale e la vaniglia fino ad ottenere una crema densa e chiara, tenendo da parte gli albumi. Aggiungere il burro fuso e la panna Chef di Parmalat (io utilizzo questo marchio perchè la panna è densa e cremosa e la sua qualità è sinonimo di ottimo risultato anche quando pasticcio in cucina!)

continuando a mescolare quindi unire poco per volta la farina e il lievito. A parte sbucciate le mele e tagliatele a fettine sottili e amalgamatele in una ciotola con la marmellata di lamponi Rigoni di Asiago (potete usare anche quella di albicocche o arance). 
Unite le mele e amalgamatele delicatamente all'impasto. Distribuite il tutto su una tortiera da 24 cm e infornate a 180° per 40 minuti circa, fate la prova stecchino. A qualche minuto dalla fine della cottura montate gli albumi a neve e unite lo zucchero in modo da ottenere una meringa lucida e compatta, distribuirla a ciuffetti sopra la torta appena sfornata e reinfornare per 5 minuti, fino a doratura della meringa.  

9 commenti:

Inco ha detto...

Quella bella fetta la rubo io per la colazione della domenica.
Ho l'aquilino in bocca e il profumo attraversa il monitor.
Buona domenica .
Incoronata

Paola ha detto...

Che fantastica torta. Molto particolare.. Ci pensavo proprio qualche giorno fa ad utilizzare la panna da cucina per preparare i dolci.. Mi hai dato il la :)

Licia ha detto...

hai fatto benissimo a metterci del tuo,deve essere di u n buono! Buona domenica...

Dolci a gogo ha detto...

Effettivamente con il tuo zampino la tua torta di mele è ancora più golosa!! Bacioni, Imma

frollaecioccolato ha detto...

Cara Laura anchee io spesso stravolgo o modificandone in parte le ricette un po' per personalizzarle a mio piacimento, un po' perche' magari a casa non riesco a reperire tutti gli ingredienti.... quindi ti capisco alla perfezione... questa la trovo divina ben vengano le nostre modifiche se questi alla fine son i risultati a presto laura... Giovanna

Eleonora ha detto...

Mamma che meraviglia: questa torta è una vera visione!! Anche a me capita di modificare "in corsa" la ricetta, anche se a volte è un rischio.. Ma per fortuna fin ora mi è andata sempre bene XD
buona domenica!

Aria ha detto...

quella meringa da un tocco chic...e di quel servizio dietro ne vogliamo parlre????

Alessia Canella ha detto...

mamma che splendore e chissà che buona!!

passa a vedere il mio nuovo outfit post
Style shouts

Tortino al Cioccolato ha detto...

proprio golosa!non avevo mai pensato a "intingere" le mele nella marmellata, è un ottima idea x rendere ancora più saporita la torta!