domenica 20 giugno 2010

meringata alla frutta

Una volta mi è capitato di mangiare una meringata di pasticceria davvero ottima, fatta di strati di crema pasticcera, crema chantilly, meringhe e frutta, pertanto ho voluto provare a realizzarla in occasione di una cena con dei cari amici...
Meringata alla frutta

Ingredienti: 1 disco di meringa, 10-15 meringhe piccole, 500 ml di panna da montare zuccherata (io marca Hoplà), 500 ml di crema pasticcera, 500 gr di fragole, 1 vaschetta di frutti di bosco freschi, 2 pesche gialle, 2 manciate di ciliegie snocciolate, 5 fogli di gelatina.

Ingredienti per la crema pasticcera: 1/2 litro di latte, 200 gr di zucchero, 100 gr di tuorlo, 40 gr di farina, 1/2 bacca di vaniglia.
Preparazione della crema pasticcera: Mettere il latte in un pentola abbastanza alta. Incidere la bacca di vaniglia e mettere i semini nel latte. Sbattere a crema i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina e amalgamare bene il tutto.
Scaldare il latte e farlo bollire piano, appena il latte sale, mescolare e buttare dentro il composto di uova e farina, far risalire il composto, appena sale mescolare bene, abbassare la fiamma e continuare a mescolare finchè la crema non diventa bella densa. Spegnere e lasciar raffreddare.

Preparazione: Dopo aver preparato la crema pasticcera. Tagliare fragole, ciliegie e pesche a pezzettini e unire ai frutti di bosco mettendo il tutto in una ciotola. Scaldare su un pentolino 5 cucchiai di panna e sciogliervi i fogli di gelatina, precedentemente ammollati in acqua e strizzati. Semi-montare la panna, unire metà della crema pasticcera, le meringhe sbriciolate, la gelatina sciolta e amalgamare bene.
Comporre quindi la torta: adagiate il disco di meringa sul fondo di un tortiera con cerniera, utilizzate un nastro di acetato sui bordi così sarà semplificata l'operazione per togliere la torta dallo stampo.
Versate sopra la metà crema pasticcera avanzata, cercate di stare nella parte centrale, lasciando liberi 2 cm del contorno della meringa. Quindi distribuite sopra metà della frutta, sempre tralasciando la parte del bordo. Versate sopra con delicatezza il composto di panna, crema pasticcera e meringhe, riempiendo bene tutti gli spazi e livellate il tutto.
Lasciate riposare in frigo almeno un paio d'ore, quindi decorate a piacere con la frutta rimasta.
Se non volete utilizzare la gelatina potete far rapprendere la torta in congelatore. Per velocizzare la preparazione potete utilizzare la crema pasticcera pronta.

15 commenti:

Rosaria ha detto...

mamma mia che meraviglia! È stupenda e chissà che buona! Complimenti!!

Nel cuore dei sapori ha detto...

Le tue ricette sono una più buona dell'altra!Brava!

Giuky ha detto...

un dolce davvero gustoso!

NIGHTFAIRY ha detto...

Le tue ricette sono stratosferiche!Bravissima!

Nena ha detto...

vorrei una fetta...sembra buonissima e poi con la meringa che adoro, bravissima:))

aleste ha detto...

Un capolavoro!
Ciao e buona domenica.

Federica ha detto...

e come potrei rifiutare una tale delizia???bravissima!!ciao!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

e devo dire laura che te la sei rinventata alla grande!!!buona golosa ffesca e super invitante...perfetta insomma!!bacioni imma

Cey ha detto...

Bellissima e meravigliosamente estiva =) speriamo porti bene visto questo tempaccio =D

anna the nice ha detto...

Cara Laura, come sempre le tue preparazioni sono splendide. Ti perdi nel sapore che riesci ad immaginare.
Complimenti anche per il nuovo template. E' molto bello e valorizza le tue preparazioni.
A presto
Anna

Fimère ha detto...

ça doit être vraiment divin!!!
magnifiques photos
bravo et bonne soirée

Alessandra ha detto...

oh che meraviglia! bravaaaa!

Micaela ha detto...

che buona!! la meringata è il mio dolce preferito quando vado in pizzeria! ma così bella non ne ho mai vista una!

stefi ha detto...

Omamma Laura questa meringata è da svenimentoooooo!!!!!!!!
Complimenti!!

Miele e Vaniglia ha detto...

meravigliosa che buona, ma il disco di meringa lo hai fatto tu? Rosalba