mercoledì 7 aprile 2010

focaccia veneta

Je suis de retour de mes vacances à la Côte d'Azur. J'ai vraiment aimé ce que j'ai vu : Nice, Cannes, Antibes. Inutile dire qu’avec le soleil c’était magnifique! J’ai vu que la cuisine traditionnelle italienne (la "pasta" et la pizza surtout) est bien aimé… mais la baguette française, le fondant au chocolat et les macarons sont vraiment délicieux ... pardon... riprendo l'italiano, anche se un pò mi sentivo già a casa a passeggiare con la baguette sotto il braccio! Sempre in tema di cibo della tradizione eccone uno tipico veneto...la fugassa, dolce pasquale delle mie zone. La ricetta è di Morena, infallibile come sempre! Focaccia veneta

Ingredienti per uno stampo da 750 gr: 500 gr di farina di Manitoba, 160 gr di zucchero, 50 gr di latte, 80 gr di acqua, 1/2 cubetto di lievito di birra o una bustina di lievito di birra in granuli, 90 gr di burro, 2 uova, 100 gr di uvetta, 50 gr di canditi, 6 gr di sale, 1 cucchiaio scarso di miele (circa 15 gr), scorza grattuggita di limone e arancia, 1 bustina di vanilina, 5 cucchiai di Spuma d'Oro (aroma tipico per focaccie), 1 cucchiaio di grappa o rum, granella di zucchero.
Preparazione: Io, come al solito ho infilato tutti gli ingredienti, tranne uvetta, canditi e granella di zucchero, nella macchina del pane e avviato il programma impasto e lievitazione della durata di 1h e 50 min circa, lasciando poi lievitare ancora 30 minuti dal termine del programma.

Quindi svuotare l'impasto su un piano infarinato e unire l'uvetta, ripiegare più volte l'impasto su se stesso, prima da un lato poi dall'altro e poi formare una palla. Mettere l'impasto sullo stampo e fare un taglio a croce, coprire e lasciar lievitare al caldo per 3-4 ore. Prima di cuocere, spennellare con un pò di burro fuso e ricoprire la superficie con granella di zucchero. Infornare a 180° (io ho il forno a gas) per 40-50 minuti circa. Fate la prova stecchino, ma attenzione a non seccarla troppo.
La focaccia una volta raffreddata si conserva per qualche giorno chiusa in sacchetti di nylon o in contenitori ermetici.
Alcuni ricordi dalla costa azzurra...


le spezie, i profumi ...
...per le vie del centro di Nizza...
..c'è qualcosa di strano nel menù del giorno...
l'acquario e il parco di Marineland...
spettacolo con otarie e orche ...
...alcuni ospiti del parco marino
... delfino curioso e coccolone, che emozione accarezzarlo!

... spettacolo dei delfini pesci e pesciolini ...

...il mare è proprio azzurro...




Guardate un pò qui ho appena scoperto che questa signorina si sta permettendo di spacciare per sue le mie ricette e quelle di altre food blogger, magari proprio le vostre. Ha addirittura copiato i miei pensieri, bhe si è sprecata almeno a sostituire la parola gradini con balcone! Mi aiutate a smascherare la copiona?

17 commenti:

marifra79 ha detto...

Costa Azzurra!!!WOw!!!!!Anche la focaccia niente male!!!!Un abbraccio

Vale ha detto...

no!!! anche mio marito ed io vogliamo andare in Francia... che invidia!! ;)
Bellissime foto e.... bellissima focaccia! brava te e brava Morena!! ciao ciao
Vale

Federica ha detto...

post super..in tutti i sensi! baci!

NUVOLETTA ha detto...

Bella la fugassa, bella la costa azzurra

dolci a ...gogo!!! ha detto...

wow tesoro allora sei stata alla grande questi giorni!!!!e questa focaccia è divinamente gustosa!!bacioni imma

Giuky ha detto...

che bella la costa azzurra!!:)meglio ancora la focaccia veneta..:D
gnam gnam..:)

manuela e silvia ha detto...

Bellissime immagini!! e anche al focaccia dev'essere una delizia!
bacioni

dolci a ...gogo!!! ha detto...

laura le ho lasciato un commento proprio adesso!!cmq per lasciare commenti bisogna avere accesso alla mail di libero per fortuna io ne ho una!!!!è davvero una vergogna!!!!baci imma

Lady Cocca ha detto...

La focaccia è ottima ma le tue foto rendono perfettamente l'idea del posto meraviglioso in cui sei stata...che mare blu...stupendo!!!

Morena ha detto...

Oddio, mi è venuto un colpo..pensavo di aver cliccato su una qualche funzione e che si fosse tradotto il blog!!!hihi!!Però che bella vacanza che hai fatto, veramente un pòsto splendido..
mi fa piacere che hai provato la fugassa in questa versione spero ti sia piaciuta..non ricordo se hai visto anche l'altra..Booona!!!

P.S. ho fatto girare anche su fb quella storia..

ciao Morena

Gina ha detto...

Ciao Laura,complimenti per la focaccia e belle le foto del viaggio, spero di poterci andare anch'io un giorno.
Comunque ho visto le tue ricette copiate è una vergogna,le ho lasciato un messaggio.

marifra79 ha detto...

Ciao!Sono tornata per il commento che mi hai lasciato e ho visto le tue ricette!!!!Non posso crederci che accadano ancora queste cose!Hai tutta la mia solidarietà!

i dolci di laura ha detto...

grazie carissime! io non riesco a lasciarle messaggi perchè bisogna avere un account con libero. ma proverò cmq a contattarla. Non ha copiato solo le mie ricette, ma quelle di molte altre!

Roberta ha detto...

ciao tesoro..complimenti per il viaggio e la focaccia...ho visto la simpaticona..che schifo!! bisogna scriverle qualcosa! un bacione!

Gina ha detto...

Ciao Laura,se passi da me ho qualcosa per te.
Baci Gina

Soribel ha detto...

nel mio blog c'è un premio per te, spero sia ben accetto^_^

la belle auberge ha detto...

quando avevo le bambine piccole e trascorrevamo le vacanze a Cannes, era immancabile la gita ad Antibes per vederci lo spettacolo delle orche a Marineland. Bei ricordi!