martedì 26 settembre 2017

Mini Krapfen al forno

La scuola è iniziata e perciò anche la ricerca di una merenda sana e golosa per i miei figli. Provate questi mini krapfen e non abbiate paura, non cadranno asteroidi dal cielo (come la pubblicità di una nota merendina ndr), questi sono troppo buoni ... da leccarsi i baffi!
Ingredienti per 24-30 mini krapfen: 250 ml di latte, 15-20 gr di lievito di birra fresco o 1 bustina di lievito secco (quantità per 500 gr di farina), 1/2 cucchiaino di sale, 80 gr di zucchero, 80 gr di olio di semi, 2 uova, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia o la scorza grattugiata di 1 limone, 300 gr di farina 00 e 300 gr di farina 0 o manitoba, marmellata, crema pasticciera, nutella o crema chantilly per farcire, zucchero a velo
Preparazione: Sciogliere il lievito nel latte appena tiepido, quindi, in una ciotola capiente, aggiungere     i restanti ingredienti e impastare a mano o con una impastatrice fino ad ottenere un impasto elastico e poco appiccicoso. 
Mettere in una ciotola coperta con pellicola o uno strofinaccio pulito e lasciare lievitare per 2 ore in un luogo riparato (io dentro al forno chiuso dopo averlo intiepidito qualche secondo).
Togliere l'impasto dalla ciotola e stenderlo su una spianatoia facendo qualche piega a libro, quindi stendere l'impasto alto circa 2 cm, quindi ricavare tanti dischi con l'aiuto di un tagliabiscotti tondo (diametro 6 cm). Disporre i dischi di impasto in 2 teglie ricoperte di carta da forno, coprire con un panno pulito e lasciar lievitare per almeno 30 minuti (meglio 1 ora). 
Infornate a 180° per circa 20 minuti.
Appena sfornati spennellare subito la superficie con acqua, così rimarranno soffici.
Lasciare raffreddare, farcire a piacimento e spolverare con zucchero a velo. 
Preparazione con il Bimby:  Mettere nel boccale latte e lievito e sciogliere per 3 minuti a 37°, velocità 2. Aggiungere i restanti ingredienti e impastare 3 minuti funzione Spiga.
Mettere in una ciotola coperta con pellicola o uno strofinaccio pulito e lasciare lievitare per 2 ore in un luogo riparato (io dentro al forno chiuso dopo averlo intiepidito qualche secondo).
Togliere l'impasto dalla ciotola e stenderlo su una spianatoia facendo qualche piega a libro, quindi stendere l'impasto alto circa 2 cm, quindi ricavare tanti dischi con l'aiuto di un tagliabiscotti tondo (diametro 6 cm). Disporre i dischi di impasto in 2 teglie ricoperte di carta da forno, coprire con un panno pulito e lasciar lievitare per almeno 30 minuti (meglio 1 ora). 
Infornate a 180° per circa 20 minuti.
Appena sfornati spennellare subito la superficie con acqua, così rimarranno soffici.
Lasciare raffreddare, farcire a piacimento e spolverare con zucchero a velo. 

1 commento:

Unafettadiparadiso ha detto...

Cara Laura, li segno perché ho letto che son senza burro, sostituisco il latte ocn la bevanda di avena e questi krapfen saranno tutti miei...magari un po' più grandi, non amo le mezze misure ;)