giovedì 10 settembre 2015

Ragù alla bolognese

Alcuni sapori e profumi mi riportano alla mente il mio passato di bambina, quando al sabato la mia mamma preparava il ragù per il giorno dopo. Il profumo del sugo che ribolliva sulla pentola si spargeva per tutta la casa e preannunciava la domenica, quando ci si riuniva, attorno al tavolo, per pranzare tutti insieme e solo questo bastava perché fosse un giorno di festa. E ora che sono "grande" mi piace che anche la mia casa profumi di festa!
Ingredienti: 100 gr di pancetta fresca, 100 gr di sedano, 100 gr di carote, 150 gr di cipolla, 50 gr di olio di oliva extra vergine, 250 gr di pomodori maturi da passata o 250 gr di passata di pomodoro già pronta, 30 gr di concentrato di pomodoro, 500 gr di carne macinata mista, 60 gr di vino bianco, 60 ml di acqua, 1 foglia di alloro, qualche foglia di basilico, sale e pepe q.b.
Preparazione: tagliare sedano, cipolla e carote finemente e rosolare con l'olio in una pentola capiente. Quindi unire la pancetta fresca macinata o tagliare in pezzi molto molto piccoli. Rosolare bene il tutto per circa 10-15 minuti. Unire il resto della carne macinata e rosolare per circa 10 minuti. Sfumare con il vino, lasciar evaporare, quindi aggiungere l'acqua, alloro, basilico, passata di pomodoro e concentrato di pomodoro, aggiustare sale e pepe e continuare la cottura, mescolando di tanto in tanto, per circa 1 ora e/o fino a quando il vostro ragù a raggiunto la giusta consistenza.
Preparazione con il Bimby: se non avete la passata di pomodoro tritate 250 gr di pomodori maturi per 2 minuti a velocità 10, quindi togliete la passata ottenuta e metterla in una ciotola. 
Tritare la pancetta per 10 secondi a velocità 8.
Aggiungere sedano, carota, cipolla, olio e tritare per 5 secondi a velocità 7, quindi insaporire per 10 minuti a 120° a velocità 1, senza misurino. Aggiungere la carne macinata e continuare ad insaporire per 5 minuti, 120°, velocità 1, senza misurino. Unire il vino e far sfumare 5 minuti, Varoma, velocità 1. Aggiungere la passata, acqua, alloro, basilico, concentrato di pomodoro e aggiustare sale e pepe. Cuocere 50 minuti, 100° velocità 1. 

Se non lo utilizzate tutto dividete il sugo avanzato e riponetelo, chiuso in vasetti, nel freezer per utilizzarlo appena vi serve. 

11 commenti:

andreea manoliu ha detto...

La salsa intramontabile molto gustosa, che si presta a mille ricette !

elenuccia ha detto...

Non conosco persona che potrebbe resistere a un bel piatto di tagliatelle al ragu :-)

Annalisa - Lemon Blu ha detto...

Un colore bellissimo... che desiderio, è giusto ora di pranzo ;)

Sabrina Rabbia ha detto...

ottimo il ragu' per condire un buon piatto di pasta o per le lasagne, bravissima!!!Mi sono aggiunta tra i tuoi lettori fissi, se ti va passa a trovarmi!!!!baci Sabry

Cinzia ha detto...

OOOOOHHHH che incanto ,secondo te una Romagnola come me cosa puo' dire davanti ad una foto del genere....CI TUFFEREI UN CROSTINO DI PANE!!!!grazieee cara

daniela64 ha detto...

Che buona la pasta al ragù blognose , in casa tutti ne andiamo pazzi. Ottima ricetta , splendide foto . Un saluto, Daniela.

Lory B. ha detto...

Dolcissimi ricordi... il ragù fa sempre festa!!
Bellissime foto, ciao cara un abbraccio!!!

Cinzia Ceccolin ha detto...

Semplicemente fantastico il ragù preparato col Bimby. Pratico, veloce e io adoro il fatto che sia tritato fine. Un abbraccio e complimenti per il tuo blog e le foto, sono davvero belle e ricordano esattamente i sapori di un tempo passato. Un abbraccio e grazie per essere passata :-)

speedy70 ha detto...

Quanto mi piace... da mangiare anche a cucchiaiate, bravissima!!!!

Antro Alchimista ha detto...

Hai proprio ragione, il ragù profuma di festa e fa subito casa!

Clara pasticcia ha detto...

Il ragù è una di quelle preparazioni che molti credono di sapere fare e invece è per pochi! Dalla ricetta e dalle tue splendide foto direi che se fossi lì con te una bella fetta di pane da pucciarci dentro non me la toglierebbe nessuno!!