domenica 7 dicembre 2014

Risotto al tartufo nero

Ricevere un regalo è sempre bello, di più se è un pensiero fatto con il cuore e magari è un ingrediente speciale per le mie ricette ... dei bellissimi piccoli tartufi neri raccolti personalmente dalla persona che me li ha donati!!!
Ingredienti per 4 persone: 320 gr di riso tipo carnaroli, 1 lt di brodo vegetale, 1/2 bicchiere di vino bianco, olio extravergine di oliva, una cipolla, 3-4 cucchiai di panna da cucina, parmigiano grattugiato q.b, tartufo nero q.b, 1 noce di burro.

Preparazione: In una casseruola aggiungere 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e far appassire la cipolla tritata finemente. Aggiungere il riso e tostarlo per un minuto, quindi sfumare con il vino bianco e aggiungere il brodo poco per volta durante la cottura, mescolando di tanto in tanto.
Quando il risotto risulta al dente e non troppo asciutto aggiungere la panna, io Chef di Parmalat, e mantecare con burro e parmigiano.  Servire con lamelle di tartufo nero.

5 commenti:

Natascia B. ha detto...

Il tartufo VERO è una di quelle cose che non mi capita MAI di averlo, per questo è ancor più prezioso di quanto è normalmente. A parte quei vasetti artigianali che di tartufo c'è solo l'odore. Che meraviglioso regalo che hai ricevuto. Lo userei proprio così, in un riso o una pasta in bianco semplice. Che buono!

Alessia Canella ha detto...

Oh mamma che buono deve essere!!???
Immagino sia dei colli berici, quindi so già che sarà stato un risotto super buono

Any ha detto...

Un regalo molto prezioso, direi! Il tuo risotto sarà stato delizioso, un vero piatto per le feste!

andreea manoliu ha detto...

Il tartufo.... un regalo molto importante. Visto che il prezzo così elevato, non l'ho mai comprato, ne ricevuto. Il risotto devo essere speciale ! Buona serata !

MissWant ha detto...

adoro il tartufo e questo risotto è fantastico! :)