sabato 25 maggio 2013

petto di pollo con asparagi verdi


Questo blog è nato per gioco e per passione qualche anno fa, con il tempo ho imparato a migliorarlo e a curarlo perchè, oltre ad essere utile fosse anche qualcosa di piacevole e bello da sfogliare! Ebbene, ultimamente mi pareva mancasse sempre qualcosa, volevo fare di più e così ho decido di fare un corso di fotografia per imparare a trasmettere qualcosa anche attraverso le immagini. Però non un corso qualunque, ma proprio il Suo workshop di food photografy. Ho iniziato dalle basi, io che sono sempre stata autodidatta e fotografavo senza sapere cosa fosse il bilanciamento del bianco!!! Sono proprio agli inizi, ho ancora tanto da imparare (ma per fortuna Laura Adani mi segue a distanza e mi consiglia), il libretto di istruzioni della mia reflex sempre a portata di mano, ho molta pratica da fare, ancora il mio set fotografico da costruire, le luci giuste da sistemare (fotografo ancora fuori in giardino per fruttare la luce del sole!), ma spero di riuscire comunque a mettere il cuore anche nelle foto.  
Il piatto di oggi è nato proprio il giorno del corso, tornando verso casa non ho potuto resistere dal prendere i famosi asparagi di Bassano del Grappa, prodotti tipici della zona e così ....
Ingredienti: 600 gr di petto di pollo, 2 scalogni, 1/2 bicchiere di vino bianco secco Denota, 1 manciata di foglie di salvia, qualche rametto di rosmarino, qualche rametto di timo, sale e pepe q.b, 10-15 asparagi verdi, 4 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Preparazione: Pulire gli asparagi e metterli a cuocere in abbondante acqua bollente per circa 15 minuti. Nel frattempo tagliare i petti di pollo a cubetti. In una padella capiente (io utilizzo il wok) aggiungere l'olio e rosolare gli scalogni tritati finemente. Quindi unire il pezzetti di pollo, rosolare qualche minuto e sfumare con il vino bianco. Potete farvi consigliare sul vino giusto sia per cuocere il pollo sia per accompagnarlo a tavola da Denota. Quindi aggiungere le erbette tritate grossolanamente e aggiustare sale e pepe. Continuare la cottura, rigirando il pollo di tanto in tanto, fino a quando il pollo risulta cotto ma morbido (circa 12-15 minuti). Scolare gli asparagi e tagliarli a pezzetti. Unirli al pollo e amalgamare bene cuocendo il tutto ancora un paio di minuti. Servire.

12 commenti:

Angelica p ha detto...

Le foto sono proprio belle così come la ricetta!

Inco ha detto...

Ottimo il tuo piatto..
con gli asparagi sono invitanti.
Lo provo !
Ti abbraccio.
Buona domenica .
Incoronata

Dolci a gogo ha detto...

Tesoro io adoro le tue foto quindi per me sono state sempre perfette però un anche un bel corso di fotografia non guasta mai e servirebbe davvero anche a me perché io di luci e tutto il resto non né capisco proprio nulla uso solo la funzione Auto della mia reflex quindi vedi come sono messa:-D!!! Il piatto é molto saporito voglio proprio provarlo questo abbinamento pollo e asparagi!! Bacioni, Imma

veronica ha detto...

abbinamento perfetto .le tue foto sono magnifiche ma hai visto le mie non ho nemmeno una macchina professionale vorrei la reflex chissa' quando ....abbinamento perfetto complimenti

SpirEat ha detto...

Un modo diverso per proporre i petti di pollo. Mi piace!

Gioia ha detto...

Molto buoni.. mi piace!!! :-)

Zonzo Lando ha detto...

Beh la foto è bellissima secondo me! Già era bello il tuo blog adesso :-) Chiccosissimo!!! Bacioni

conunpocodizucchero Elena ha detto...

conosco laura e apprezzo i suo lavoro! ora non so che meraviglie aspettarmi allora! :-D

PINKk ha detto...

mmmm...magari provo a farlo...
Buon lunedì
http://ohmydesignstyle.blogspot.it/

marifra79 ha detto...

E' bello avere la stessa passione in comune, le tue foto sono belle e riescono a trasmetterla!
Un abbraccio

Francesca ha detto...

Sano e saporito, proprio il genere di ricette che piacciono a me! Mi unisco volentieri ai tuoi followers catturta da questa super ricettina ^_^

benedetta aloisi ha detto...

delizioso!!

segui le web serie di cucina su:

http://www.romawebfest.it/