venerdì 28 settembre 2012

Lemon Cake

Una delle cose che amo è iniziare la giornata con il profumo di limone. Mi piacciono i profumi degli agrumi e ancor di più quello della scorza del limone appena grattugiato, è un aroma solare che mi ricorda l'estate ed è perfetto per la torta che ho in mente...
 

Ingredienti per la frolla: 2 uova, 250 gr di burro, 500 gr di farina, 1 pizzico di sale, 1/2 cucchiaino di lievito, scorza grattugiata di un limone.

Ingredienti per la crema di limone: 2 tuorli, 100 gr di zucchero, 2 cucchiai di maizena, 200 gr di latte, 1 limone, 50 gr di burro.

Ingredienti per la pasta biscotto: 2 uova grandi, 100 gr di zucchero, 100 gr di burro, 120 gr di farina, 20 gr di fecola, 1/2 bustina di lievito.
Preparazione della frolla: impastare velocemente gli ingredienti e formare una palla, avvolgerla nella pellicola e lasciar riposare in frigo per 30 minuti. Quindi stenderla, disporla sul fondo di una tortiera (24 cm) e bucherellare. Io ho utilizzato lo stampo apribile di 
Preparazione per la crema al limone: Montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere la maizena setacciata, succo e scorza di limone, latte e burro morbido a dadini. Addensare tutto sul fuoco basso continuando a mescolare fino ad ottenere una crema densa. Lasciar raffreddare.

Preparazione della pasta biscotto: Montare le uova con lo zucchero, unire il burro fuso freddo, amalgamare. Unire delicatamente la farina, la fecola e il lievito e amalgamare. 

Distribuire la crema al limone sopra la frolla, quindi ricoprire con la pasta biscotto, infornare a 160° per 50 minuti circa, fate la prova stecchino. Spolverare con zucchero a velo.

Sempre in tema di aromi, anche il profumo di caffè è perfetto per il risveglio del mattino, soprattutto se se ne può fare un doppio uso! Vi state chiedendo come? Vi dice niente George Clooney e il tormentone "what else?", proprio così "che altro" si può fare con le capsule colorate usate del caffè? Una volta preparato il caffè, rimane la capsula con il fondo di caffè, quindi si toglie la pellicola argentata, si toglie il residuo di caffè (che va nel composter o nell'umido perchè si ricicla davvero tutto), si pulisce la capsula. La parte divertente, da far fare ai bimbi, è quella di prendere a martellate la capsula (nella posizione come foto sopra) fino a quando non si appiattisce bene bene, meglio se sopra ad un tagliere robusto e meglio se utilizzate un martello gommato.

Una volta appiattite tutte le capsule che vi servono, accoppiatele per colore e incollatele con la colla a caldo fra loro in modo da nascondere all'interno la parte brutta ed ottenere due facce identiche. Quindi con un punteruolo praticate due buchi nel bordo (uno a dx e uno sx) in modo da poter infilare un anellino di metallo e poter unire tutte le cialde per creare collane o bracciali utilizzando colori e creatività.  (Qui potete vedere come fare) Anche il riciclo è un'arte!
L'effetto finale fa pensare a qualcosa di etnico ma nessuno immaginerà che si tratta di capsule del caffè, nemmeno George Clooney! 

16 commenti:

Mariangela Circosta ha detto...

Il tuo post è molto divertente, della serie "a casa mia non si butta niente". La torta è buonissima, molto bella anche dentro e la collanan è molto molto originale. Buon sabato

Lidia - The Spicy Note ha detto...

la tua torta è buonissima a vedersi... la proverò sicuramente!!!!
bella idea di riciclaggio delle capsule ;-)
Ciao cara!!
Lidia

frollaecioccolato ha detto...

Come darti torto cara Laura anch'io adoro il limone e sentirne il suo profumo coinvolgente la torta sicuramente sara' una libidine grazie per la ricetta ... ti auguro un sereno fine settimana a presto Giovanna

cri 4 chocolate chips ha detto...

Ciao Laura, hai ragione l'aroma di limone nelle torte e' davvero buonissimi. Questa tua torta mi ispira un sacco!
Un bacione e buon we

Pippi ha detto...

una bella fetta adesso non guasterebbe..a colazioneeeee....carinissima la collana..davvero effetto etnico..

pannifricius delicius ha detto...

Il tuo dolce dev'essere profumatissimo e.... buonoooooo!!!!

Mary ha detto...

perfetta il dolce profumato!

BIanca ha detto...

Ciao Laura, posso farti una domanda?
Ma per uno stampo da 24 cm tutta quella frolla (500 gr.di farina) non e' troppa? Vorrei provare a farla oggi pom. se puoi mi rispondi subito? grazie Bianca

i dolci di laura ha detto...

@ Bianca: la ricetta originale prevede una frolla da 500 gr per ricoprire anche i bordi laterali, io cmq ne ho avanzata un pò e ho ricavato qualche biscottino! fammi sapere!
p.s. se hai fretta puoi semplicemente usare un rotolo di frolla pronta e ritagliare la parte in eccedenza. inoltre con queste quantità puoi utilizzare anche uno stampo da 26 cm, la torta risulterà solamente appena più bassa!

Flora ha detto...

Il profumo di limone piace tantissimo anche me, in particolor modo a colazione, questa è perfetta!!!
Buona donica e a presto!

Flora ha detto...

Volevo dire buona domenica!

Lory ha detto...

La torta è praticamente da pasticceria... :o) Sicuramente da provare! :o)

bianca ha detto...

Grazie Laura, gentile e precisa.Mi hai dato un aiuto perche' come avrai capito non sono molto esperta, ma vorrei migliorarmi. Buona giornata e grazie ancora. Ti seguo sempre.
Bianca

Aria ha detto...

hai rso perfettamente l'idea, anche io amo quel profumo intenso, soprattutto nei dolci!

Any ha detto...

Bentrovata e complimenti per il blog!
Delizioso il dolce e sicuramente molto originale la collana!
Any

Giulia ha detto...

ciao! stavo provando la tua torta che sembra buonissima ma mi sono accorta che non c'è lo zucchero nella pasta frolla, è normale? se puoi rispondimi subito, che sono all'opera in questo momento!