sabato 11 giugno 2011

crostata di ciliegie

Ancora ciliegie, ma su una croccante base di frolla e una golosa crema al limone ...


Crostata di ciliegie
Ingredienti per la frolla: 210 ml di yogurt al limone, 1 uovo e 1 tuorlo, 270 gr di zucchero, 60 gr di burro fuso, 1 bustina di vanillina, 2 cucchiaini di lievito, 630 gr di farina.
Ingredienti per la crema al limone: 70 gr di burro, 150 gr di zucchero, il succo e la buccia grattugiata di 2 limoni non trattati , 2 uova. 
Ingredienti per la crema pasticcera: 250 gr di latte, 25 gr di farina, 75 gr di zucchero, 2 tuorli, limone non trattato, 500 gr di ciliegie.

Preparazione della frolla: Lavorare uova, burro morbidissimo e zucchero con lo sbattitore. Unire lo yogurt, la vanillina ed infine la farina setacciata con il lievito. Proseguire la lavorazione a mano fino ad ottenere una pasta un po’ più morbida della solita frolla, formare una palla e ricoprire con pellicola trasparente. Lasciare riposare mezz’ora in frigo. Quindi stendere l'impasto con il mattarello in una sfoglia alta 0,5 cm e rivestire una teglia per crostate. Bucherellare la base della frolla e cuocere in forno per 10-15 minuti a 180° (deve essere appena dorata). Lasciar raffreddare e togliere dallo stampo. Potete congelare la frolla avanzata per un uso futuro o ricavarne tanti buoni biscotti per il tè.
Per questa crostata ho utilizzato uno stampo per crostata smontabile Guardini, per ottenere una cottura perfetta della frolla senza paura di romperla al momento di toglierla dallo stampo.
Preparazione della crema al limone: Sciogliere a bagnomaria il burro con lo zucchero, aggiungere il succo dei limoni e le bucce, aggiungere le uova leggermente sbattute e mescolare fino a che non si addensa. Raffreddare in frigo.

Preparazione della crema pasticcera: Scaldare il latte con dentro una buccia di limone. In un pentolino mescolare i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina, aggiungere il latte dopo aver tolto la buccia, mettere sul fuoco e mescolare fino a che si addensa. Lasciar raffreddare.


Amalgamare le due creme fredde e distribuirle sulla frolla. Cuocere in forno a 180° per 5 minuti. Quindi lasciar raffreddare e distribuirvi sopra le ciliegie a cui avrete tolto il nocciolo. Conservare in frigo fino al momento di servire.
Ecco un'altra delle mie rose, questa è la mia preferita, la Mamy Blue, il suo colore è tendente al lilla ed è molto profumata.

13 commenti:

Mary ha detto...

Una rosa stupenda e una crostata deliziosa!

a piedi nudi sul divano ha detto...

ma che meraviglia!!!!

marifra79 ha detto...

Che bello... sai che anch'io ho fatto la crostata di ciliegie ieri un pò diversa dalla tua!!! Certo che con la crema dev'essere molto più buona della mia... un abbraccio
ps.la rosa è bellissima

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Laura tu mi lasci incollata al monitor che delizia!!!
Tesoro ho indetto un contest con Illa "La perla della cucina italiana" e mi piacerebbe tanto se tu partecipassi, mi raccomando ti aspetto e per tutti i dettagli passa dal mio blog!!Bacioni,Imma

cuoca gaia ha detto...

la foto mi ha subito catturata ma dopo aver letto la ricetta: gnam! :) mi piace molto l'abbinamento ciliegie-limone, in effetti è la prima volta che lo sento. perfetto :)

francy ha detto...

la tua crostata e' uno spettacolo e le tue rose...magnifiche!

titty ha detto...

Io non avrei il coraggio di tagliarla...è troppo bella!! ma forse si ; P

Alda e Mariella ha detto...

Meravigliosa come tutti i tuoi dolci, complimenti!
Un abbraccio!

Paola ha detto...

l'abbinamento ciliegie-crema al limone mi sembra perfetto!

se ti va passa da me: ho organizzato il mio primo giveaway :)

Federica ha detto...

deve essere deliziosa!!!ciao!

raffy ha detto...

meravigliosa...squisitissimaaaa

Roxy ha detto...

Wow dev'essere di una bontà assoluta!!!

ale ha detto...

elegante e raffinata, mi incuriosisce sopratutto per la frolla con lo yogurt!una fettina no?!?!Ale