lunedì 25 aprile 2011

babka con cuore di cioccolato & noci di macadamia

Quest'anno per Pasqua il tempo è stato tiranno, ma non ho rinunciato a un dolcetto simil focaccia, perciò ho provato questo babka, un dolce lievitato originario della Russia, tipico delle festività pasquali.
Babka con cuore di cioccolato & noci di macadamia
 Ingredienti per 2 babka: 4 uova, 2 bustine di lievito secco (circa 14 gr totali) o 30 gr di lievito di birra fresco, 150 gr di zucchero, 125 ml di acqua tiepida, 180 ml di latte tiepido, 1 bustina di vanilina, 100 gr di burro morbido, 600 gr circa di farina 00,  un pizzico di sale.

Ingredienti per la farcitura: 50 gr di cacao amaro in polvere, 100 gr di zucchero, 120 gr di noci tritate grossolanamente (io ho utilizzato noci di macadamia).

Ingredienti per lo streusel (glassa): 150 gr di zucchero, 75 gr di farina 00, 1 cucchiano di cannella, 1/2 cucchiaino di noce moscata, 60 gr di burro morbido.
 Preparazione della torta: Sciogliere il lievito fresco in una terrina con l'acqua e 1 cucchiaino di zucchero e lasciar riposare 10 minuti fino a quando si formerà una schiuma. Unire lo zucchero rimasto, latte, sale, vanilina e 50 gr di burro. Impastare a mano o sul robot unendo gradualmente 300 gr di farina e mescolando fino ad ottenere un impasto omogeneo. Unite 3 uova e un tuorlo (tenete da parte un albume per la glassa) e continuate ad amalgamare unendo la farina rimasta. Dovrete ottenere una palla morbida, compatta e non appiccicosa, pertanto aggiustate la quantità di farina in base alle vostre esigenze. Mettete su una ciotola e lasciate lieviatare coperto al caldo per 1 ora.
Per chi ha fretta si può saltare questo primo passaggio infilando tutti gli ingredienti nella macchina del pane,  selezionando il programma impasto e lievitazione (il mio dura 1ora e 50 min)  e lasciando poi lievitare nel cestello della MdP per altri 30 min.
Nel frattempo preparate la farcitura mescolando cioccolato, zucchero e noci tritate.
Quindi trasferire l'impasto sul piano di lavoro infarinato e stendere con il mattarello, dividere l'impasto in due rettangoli di circa 25 X 50 cm. Fondere i restanti 50 gr di burro e spennellare l'impasto. Distribuire sopra la farcitura di cioccoalto e noci, arrotolare i due impasti singolarmente fomando dei rotoli e disporne ognuno su una teglia da plumcake imburrata e infarinata o foderata con carta da forno.
Lasciar lievitare per un paio d'ore nello stampo finchè avranno raddoppiato il volume, circa un paio d'ore.
Preparare la guarnizione mescolando zucchero, fanina, cannella, noce moscata e burro morbido. Spennellate i due rotoli di impasto con albume e cospargeteli con la glassa.
Preriscaldate il forno.Quindi infornate a 180° ( ripiano medio alto del forno) per circa 40 minuti circa fino a doratura, fate la prova stecchino.
Per questa preparazione utilizzate teglie in acciaio o materiale antiaderente, preferendole a quelle in silicone in quanto il composto lievitando si allarga.
Io ho utilizzato uno stampo Gardenia  per plumcake (da 25 cm) della Guardini in teflon antiaderente, il risultato è un impasto lievitato in altezza e non bruciato sul fondo.

11 commenti:

Barbara ha detto...

Laura è spettacolare!! E quella glassa, che invitante, brava!

Francesca ha detto...

Una ricetta spettacolare!!!

arabafelice ha detto...

Ma e' stupendo, oltre che molto originale!

Titti ha detto...

Non avevo mai sentito parlare del babka!!! è meraviglioso!
Bravissima! Bacioni

kristel ha detto...

Un dolce che mi ispira molto. Mi ricorda la cara gubana tipica delle mie parti. Da provare assolutamente, mi ha davvero incuriosito!! Un bacione :)

Mary ha detto...

favoloso!

marisa ha detto...

ciao, oltre che bello è anche buono. Provato e mangiato!!! Grazie Laura...

Federica ha detto...

complimenti è meraviglioso!baci!

Meg ha detto...

ma che buonoooo! cioccolata e nociii, golosissimo! segno e provooo! grazieee! bacioni

Dolci Ricette ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Dolci Ricette ha detto...

Sicuramente delizioso!! Da provare..