lunedì 7 gennaio 2019

Caramelle Mou Home Made

Tra i miei ricordi di bambina ci sono le caramelle mou, quelle che sanno di caramello e si sciolgono in bocca. Dolci ricordi da condividere...
Ingredienti per 40-50 caramelle: 500 gr di zucchero a velo (zucchero semolato se usate il Bimby), 400 gr di latte condensato, 100 gr di burro a pezzetti, 50 gr di miele, i semi di 1 stecca di vaniglia, 1 pizzico di sale

Preparazione: In un pentolino aggiungere gli ingredienti e mescolare. Cuocere per 20 minuti circa continuando a mescolare e mantenendo la temperatura a 100° con l'aiuto di un termometro. 
Cuocere altri 30 minuti alzando la temperatura a 120°, sempre continuando a mescolare.
Foderare, con carta da forno, una teglia quadrata 24x24 cm (io modello Bon Ton di Guardini).
Distribuire il composto sulla teglia e lasciare raffreddare per circa 2-3 ore, meglio tutta la notte.
Quando il composto sarà indurito tagliare a cubetti e servire e/o conservare in una scatola di latta.

Preparazione con il Bimby: mettere nel boccale 200 gr di zucchero semolato e tritare 15 secondi a velocità 10. Trasferire in una ciotola e tenere da parte. 
Mettere nel boccale altri 150 gr di zucchero e ripetere l'operazione, mettere da parte.
Ripeter nuovamente con i restanti 200 gr di zucchero.
Aggiungere nel boccale tutto lo zucchero e i restanti ingredienti. Mescolare 30 secondi a velocità 5.
Cuocere 20 minuti a 100° a velocità 4. con il cestello sopra il coperchio.
Cuocere altri 35 minuti a temperatura aroma o 120° a velocità 2.
Foderare, con carta da forno, una teglia quadrata 24x24 cm (io modello Bon Ton di Guardini).
Distribuire il composto sulla teglia e lasciare raffreddare per circa 2-3 ore, meglio tutta la notte.
Quando il composto sarà indurito tagliare a cubetti e servire e/o conservare in una scatola di latta.

2 commenti:

Unafettadiparadiso ha detto...

Buooni, me li immagino aromatizzati alla liquirizia o all'anice come le sorelle famose....gnammy!

monica ha detto...

Squisite le caramelle mou, i miei figli le adorano (pure io eh…)
Questa ricetta è da provare assolutamente!