lunedì 7 aprile 2014

Petto d'anatra

Oggi porto in tavola un secondo gustoso,  veloce e senza aggiunta di grassi....
Ingredienti: 2 petti d'anatra con la pelle, sale, pepe, timo, rosmarino.

Preparazione: Insaporire la carne con sale, pepe, foglie di timo e rosmarino. Quindi adagiare la carne su una padella con la pelle rivolta verso il basso e mettere sul fornello a fuoco medio senza aggiungere olio. Non scaldate la padella prima di metterci la carne, perchè la carne d'anatra non è certo magra perciò se usate una padella già calda i grassi si sigilleranno all'interno.
Cuocere quasi completamente il petto d'anatra, quindi girare e cuocere ancora per massimo un paio di minuti. Rigirare la carne con la pelle verso il basso e passare in forno a 200° per 6-7 minuti. Se la vostra padella non può essere messa in forno trasferite i petti d'anatra su una teglia da forno riscaldata. La carne è pronta quando risulta morbida ed elastica al tatto. L'interno deve essere rosato e la pelle croccante.
Togliere dal forno lasciar riposare un paio di minuti, quindi tagliare a fette e servire. 
 

6 commenti:

Michela Sassi ha detto...

Quanto mi piace il tuo piatto... io lo faccio con la mela o arancia caramellata... proverò presto la tua versione!

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

mai fatto ma il tuo piatto e davvero molto chic
lia

andreea manoliu ha detto...

Che buono !!! E' tanto tempo che non mangio la carne di anatra, era molto buona e tu mi hai ricordato !!! Alla prossima !!!

Lory B. ha detto...

Adoro il petto d'anatra!! Bravissima cara!!!

Pamy ha detto...

ma che buono sembra anche molto succoso e non asciutto:) brava brava brava un bacio

Aria ha detto...

stuzzicante e insolito per me!