giovedì 9 aprile 2015

Focaccia di Pasqua con Macchina del Pane

A volte in cucina si fanno piccole magie...un cucchiaino di lievito, qualche manciata di farina, pochi altri ingredienti, si impastano con pazienza, l'impasto cresce...cresce...cresce ... e con un incantesimo si trasforma in una soffice e profumata focaccia! 
Impastare a mano è un'arte e bisogna saperlo fare bene, come la mia amica Morena da cui ho preso la ricetta. Ma se avete poco tempo e/o non pensate di essere in grado di impastare a mano non preoccupatevi, la tecnologia ci viene incontro e anche utilizzando un robot da cucina o la Macchina del Pane si può ottenere una colomba sofficissima.
Ingredienti per 2 forme da 500 gr: 500 gr di farina manitoba, 100 gr di zucchero, 100 gr di burro morbido, 130 gr di acqua, 20 gr di lievito di birra (o una bustina di lievito secco tipo mastro fornaio), 2 pizzichi di sale, 2 uova+1 tuorlo, scorza grattuggiata di arancia, 1 cucchiaio aroma all'arancia o alla mandorla.
Per la glassa: 25 gr di farina, 50 gr di zucchero, 2 cucchiai di acqua, zucchero a velo, una manciata di mandorle.
Preparazione: Potete impastare tutti gli ingredienti a mano o con un impastatore e lasciar lievitare al caldo. Io ho utilizzato la Macchina del pane, aggiungendo nel cestello tutti gli ingredienti, prima i liquidi poi farina e lievito.
Quindi far partire il programma impasto e lievitazione della durata di circa 1 ora e 50 minuti. La macchina del pane impasterà tutti gli ingredienti e farà lievitare l'impasto. Terminato il programma lasciate l'impasto nella MdP per almeno 1 ora, senza aprire il coperchio (il calore e l'umidità che si sono formati all'interno contribuiscono a far lievitare ulteriormente l'impasto). Il peso dell'impasto alla fine di questa fase si aggira intorno a 1 kg.
Terminata la lievitazione nella MdP, prendete l'impasto e dividetelo in 2 parti uguali, quindi arrotolate ogni impasto su se stesso in un verso e poi nell'altro (per capire meglio come fare sbirciate qui). Disponete gli impasti nei due stampi e lasciate lievitare al caldo per altre 2 ore circa.
Prima di cuocere preparate la glassa mescolando farina, zucchero e acqua, spennellate delicatamente la colomba e spolverate con zucchero a velo, io ho aggiunto anche qualche mandorla. Infornate nel forno già caldo a 200° per 25 minuti circa. Sfornate e lasciate raffreddare.

6 commenti:

andreea manoliu ha detto...

Bravissima Laura... è molto bella da vedere e sicuramente una vera golosità !

Unafettadiparadiso ha detto...

La vedo, la vedo, guarda com'è soffice....la voglio assaggiareeeee.

laura flore ha detto...

Ciao Laura, questa focaccia di pasqua è fantastica! sarà sicuramente deliziosa e profumata! Anch'io ho fatto la colomba senza canditi di Morena, tratta dal suo libro Soffici soffici, è una vera bontà, soffice come una nuvola!
Sei stata bravissima complimenti!!!
Un abbraccio Laura *_*

~ Inco ha detto...

Spettacolo!!! Non ci vuole una lunga preparazione..quasi quasi.
Grazie della ricetta la salvo ai preferiti.
Buona serata

Monica ha detto...

Io quest'anno la focaccia (da me fugassa) non l'ho fatta, ammetto. Mi ero presa con troppi panettoni e pandori e ne avevo ancora da smaltire, senza contare che è arrivata in regalo una colomba in più del previsto, roba che più che picco glicemico qua siamo stati ad un passo dal ricovero :)
La tua ricetta però me la salvo, il prossimo anno sarà la prescelta!

L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

Mila ha detto...

Io l'ho fatta con l'impastatrice, ma mi è rimasto un po' di pasta di canditi all'arancia e voglio provare questa versione con la MDP!!! Grazie mille